Alcool e pelle

L'alcol è un vero predatore di bellezza: rende la pelle dura da trattare. Ad esempio, l'alcol promuove la produzione di sebo.

Alcool e pelle

L'alcol è un vero predatore di bellezza: rende la pelle dura da trattare. Ad esempio, l'alcol promuove la produzione di sebo. Le conseguenze possono essere punti neri, brufoli o pori grossolani. Inoltre, i vasi sanguigni del viso si espandono ad alto consumo - a volte anche in modo permanente.

"rosacea: L'alcol aumenta il rischio di una cosiddetta rosacea. La pelle del viso è costantemente arrossata, forma papule e pustole purulente. Soprattutto gli uomini sviluppano il noto naso bevente (rinofima), in cui l'organo olfattivo diventa tuberoso e irregolare. Tuttavia, una rosacea può colpire anche persone che difficilmente bevono alcolici.

Vitamine per la protezione della pelle: Un consumo di alcool costantemente aumentato danneggia il tratto digestivo. Alcuni componenti alimentari sono assorbiti peggio. Il risultato è una mancanza di varie vitamine e oligoelementi, tra cui le vitamine di protezione della pelle A e C, che possono ritardare l'invecchiamento della pelle e lo zinco, che è importante per la rigenerazione della pelle. Una carenza di vitamina B1 legata all'alcol può anche causare ulcere tipiche.

infezioni della pelle: Anche il sistema immunitario è indebolito dal consumo di alcol. Funghi, batteri e virus sono quindi facili sulla pelle. I follicoli purulenti, le verruche, l'herpes e altre malattie della pelle correlate alla pelle sono più comuni.

Malattie della pelle esistenti sono peggiorati dal consumo di alcol. Il sistema immunitario indebolito significa che i pazienti affetti da psoriasi soffrono più del solito di attacco batterico e successiva infiammazione. La rosacea di cui sopra sta peggiorando, così come l'acne e l'eczema.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: