Allergia in bambino e bambino

Un'allergia è una reazione di ipersensibilità a sostanze che sono normalmente completamente innocue. Un'allergia può verificarsi a qualsiasi età.

Allergia in bambino e bambino

Descrizione del prodotto

Allergia in bambino e bambino

  • descrizione

  • tipi di allergie

  • allergia croce

descrizione

L'allergia è una reazione di ipersensibilità del corpo, in particolare il sistema immunitario a specifiche sostanze ambientali (allergeni) che sono in realtà completamente innocui. Fondamentalmente, un'allergia è possibile a qualsiasi età. Un'allergia a bambini e neonati non ha nulla a che fare con un'infezione causata da batteri, virus o altri microrganismi.

Più spesso il bambino entra in contatto con l'allergene allergenico, più rapidamente i sintomi possono svilupparsi. Anche le più piccole quantità di allergeni sono sufficienti per un nuovo focolaio di allergie nel bambino. I medici chiamano questo processo "sensibilizzazione".

Un'allergia può colpire vari organi e tessuti. Nei bambini, si esprime come un rash cutaneo ( "orticaria", orticaria), febbre da fieno o sotto forma di sintomi asmatici. Nell'infanzia, le allergie indoor sono relativamente comuni, mentre gli adolescenti spesso sviluppano allergia ai pollini. Nei casi più gravi, può verificarsi uno shock anafilattico - esiste il rischio di insufficienza respiratoria acuta e insufficienza cardiovascolare. Questa reazione è molto rara.

tipi di allergie

A seconda del meccanismo dell'allergia, si distinguono quattro diversi sottogruppi (tipi da I a IV). Un altro criterio è il tempo che trascorre prima dell'inizio della reazione allergica. Nel "tipo immediato", la reazione inizia pochi secondi dopo il contatto con l'allergene, il "tipo ritardato" può richiedere diversi giorni.

allergia croce

In una allergia cronica, il bambino è allergico a diverse sostanze (allergia di gruppo). Gli anticorpi prodotti dal sistema immunitario contro un particolare allergene attaccano anche sostanze simili all'allergene. Spesso un'allergia croce si verifica prima su un sopra l'allergene catturata aria (per esempio, polline dell'albero), e nella fase successiva ad un prodotto alimentare. Le allergie incrociate più note sono:

  • Lattice con banane, noci, pesche e albicocche
  • Polline di betulla con mele o kiwi
  • Latte vaccino con latte di capra
  • Latte di mucca con carne di manzo
  • Polline alle erbe con sedano, carciofi, semi di girasole e paprika
  • Erbe con cereali e legumi come piselli, fagioli, lenticchie e soia


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: