Allopurinolo

L'allopurinolo è efficace contro i livelli elevati di acido urico nel sangue e le sue sequele come la gotta cronica. Maggiori informazioni su allopurinol qui!

Allopurinolo

L'ingrediente attivo Allopurinolo appartiene ai farmaci più importanti con un aumento del livello di acido urico nel sangue (iperuricemia) e le sue conseguenti malattie come la gotta cronica. Generalmente è considerato ben tollerato, tuttavia, le interazioni con altri farmaci devono essere considerate a seconda del dosaggio dell'allopurinolo. Qui leggi tutto ciò che è importante sugli effetti di Allopurinolo, effetti collaterali e applicazione.

Ecco come funziona l'allopurinolo

La struttura del farmaco allopurinolo è molto simile a quella dell'ipoxantina, un prodotto di degradazione del metabolismo dell'acido nucleico (gli acidi nucleici sono blocchi costitutivi del materiale genetico). Questa ipoxantina viene convertita da un enzima, la xantina ossidasi, in acido urico, che viene escreto nelle urine attraverso i reni.

Se a causa di malattie o malnutrizione (dieta ricca di carne) è troppo acido urico nel corpo, si cristallizza. I cristalli si depositano principalmente nelle articolazioni, dove causano infiammazione, ridotta mobilità e dolore - i medici parlano quindi di gotta. Anche nel rene può immagazzinare cristalli di acido urico (rene di gotta). Possono "crescere" lì per calcoli renali e sempre più compromettere la funzione dei reni - fino all'insufficienza renale.

L'allopurinolo blocca l'enzima xantina ossidasi e quindi la degradazione dell'ipoxantina in acido urico. Tuttavia, i precursori dell'acido urico possono anche essere escreti attraverso il rene: non tendono a cristallizzare.

Nel corpo l'allopurinolo è quasi completamente convertito in ossipurinolo entro due ore dall'ingestione, ma entrambe le forme inibiscono l'enzima in questione. L'oxypurinol è escreto lentamente sul rene con le urine per 18-43 ore.

Quando sarà usato l'allopurinolo?

Il principio attivo allopurinolo è utilizzato negli adulti come farmaco di prima linea per il trattamento dell'iperuricemia (aumento dei livelli di acido urico nel sangue), che di solito si manifesta in complicazioni come gotta, calcoli renali e altri problemi renali. Prima dell'inizio della terapia, tuttavia, si dovrebbe sempre tentare di controllare i livelli eccessivamente elevati di purina o acido urico cambiando la dieta, ad esempio mangiando una dieta a basso contenuto di carne.

Il trattamento con allopurinolo è di solito a lungo termine, a condizione che i livelli di acido urico non si normalizzino con la dieta. Tuttavia, l'allopurinolo è solo una misura preventiva degli attacchi acuti di gotta (dolore articolare improvviso, grave, infiammatorio), ma non per il trattamento di un attacco convulsivo - assumerlo durante un attacco può aumentare il dolore acuto.

Ecco come viene applicato l'allopurinolo

L'allopurinolo è usato sotto forma di compresse. Sulla base dei livelli di acido urico nel sangue, il medico determina il dosaggio individuale di allopurinolo. Questo di solito inizia con un centinaio di milligrammi di allopurinolo una volta al giorno e poi aumenta gradualmente se necessario. Il dosaggio massimo di allopurinolo al giorno è di ottocento milligrammi, che è diviso in diverse dosi (mattina, mezzogiorno, sera).

Poiché l'allopurinolo inibisce la produzione di acido urico, viene definito uricostatico. Nei casi più gravi, può essere somministrato un ulteriore acido uricosurico, un principio attivo che promuove l'eliminazione dell'acido urico (ad esempio benzbromarone o probenecid). Ci sono anche compresse che contengono già entrambi i principi attivi (allopurinolo e acido uricosurico).

Quali sono gli effetti collaterali di Allopurinol?

Occasionalmente (uno su cento su uno su mille trattati) può portare a cambiamenti nel numero di sangue. Altri possibili effetti collaterali allopurinolo influenzano il tratto gastrointestinale (nausea, vomito, diarrea, ecc.). Per prevenire questo, il farmaco deve essere assunto dopo i pasti - è quindi meglio tollerato. Se si verificano reazioni di ipersensibilità all'allopurinolo (ad esempio reazioni cutanee), contattare immediatamente un medico.

Che cosa dovrebbe essere considerato quando si prende allopurinolo?

Per i pazienti con malattie epatiche o renali esistenti, si applicano raccomandazioni di dosaggio speciali.

Per l'ipertensione e l'insufficienza cardiaca (insufficienza cardiaca) l'allopurinolo deve essere usato con molta attenzione, in quanto ciò potrebbe compromettere la funzionalità renale. Se il rene è già coinvolto a causa dell'elevato livello di acido urico (il cosiddetto "rene della gotta" con calcoli renali), deve essere garantito che al giorno vengano prodotti almeno due litri di urina. Questo può essere ottenuto bevendo abbastanza liquido.

L'allopurinolo può interagire con vari farmaci. Esempi:

  • In combinazione con antibiotici come ampicillina e amoxicillina possono aumentare le eruzioni cutanee.
  • I farmaci per l'asma come la teofillina sono inibiti nella loro degradazione e potrebbero dover essere dosati più in basso per evitare effetti tossici (tossici).
  • L'allopurinolo può inibire la disgregazione di farmaci come la fenitoina (nell'epilessia), la clorpropamide (nel diabete) e la ciclosporina (nelle malattie autoimmuni e dopo il trapianto). La loro dose può quindi essere ridotta dal medico.

L'allopurinolo non deve essere usato durante la gravidanza e l'allattamento perché i dati sono insufficienti. Inoltre, il farmaco è stato dimostrato negli studi sugli animali per essere riproduttivo (tossico per la riproduzione).

Come ottenere farmaci allopurinolo

Tutti i medicinali contenenti l'ingrediente attivo allopurinolo sono prescrizioni a causa delle interazioni estensive con altri farmaci e possono essere ottenuti solo attraverso la farmacia.

Da quando è noto l'allopurinolo?

L'allopurinolo fu approvato per la prima volta negli Stati Uniti nel 1966. Dopo la scadenza della protezione del brevetto, sono stati lanciati sul mercato numerosi prodotti generici dell'originale (generici).

Nel 1977, la sostanza attiva è stata aggiunta all'elenco dei farmaci essenziali dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS). Questo elenco include tutti gli ingredienti necessari per soddisfare i bisogni più urgenti della popolazione per le cure mediche.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: