Dissenteria amebica

Dissenteria amebica è una malattia intestinale tropicale che viene trasmessa da acqua potabile o cibo contaminato. Scopri di più ora!

Dissenteria amebica

il dissenteria amebica è una malattia intestinale tropicale che viene trasmessa da acqua potabile o cibo contaminato. In tutto il mondo, circa il dieci per cento della popolazione mondiale è infetto da parassiti. Soprattutto i viaggiatori in paesi tropicali e subtropicali possono essere infettati. Se un trattamento si interrompe, le amebe possono diffondersi agli organi in tutto il corpo e portare alla morte. Qui leggi tutto ciò che è importante per la dissenteria amebica.

Codici ICD per questa malattia: i codici ICD sono codici di diagnosi medica validi a livello internazionale. Si trovano ad es. in lettere di dottore o certificati di incapacità. A06

Descrizione del prodotto

dissenteria amebica

  • descrizione

  • sintomi

  • Cause e fattori di rischio

  • Esami e diagnosi

  • trattamento

  • Decorso della malattia e prognosi

Dissenteria amebica: descrizione

La dissenteria amebica è innescata dall'unicellulare: "Entamoeba histolytica". Non è l'unica ameba che può colpire gli umani, ma solo li fa ammalare. Le amebe che non lo fanno (E. dispar, E. moshkovskii) sono molto più comuni. La probabilità di avere una specie di ameba non patogena è dieci volte superiore all'infezione con E. histolytica.

Anche se circa il 10 percento di tutte le persone nel mondo trasportano il parassita, solo 70.000 a 100.000 persone muoiono ogni anno a causa della dissenteria amebica (amebiasi). Non tutte le persone infette soffrono anche di dissenteria amebica. Oltre il 90% dei portatori di parassiti non sviluppa mai sintomi. Tuttavia, quando espellono gli stadi (cisti) nelle loro feci, stanno costantemente assillando altre persone. Solo quando le amebe riescono a lasciare l'intestino ed entrare nel flusso sanguigno provocano danni letali ad altri organi.

Cos'è un'ameba?

Un'ameba è un parassita che appartiene al gruppo dei protozoi (protozoi). Una malattia protozoaria molto più famosa è la malaria. La dissenteria amebica (amebiasi) viene trasmessa attraverso le cisti delle amebe. Questi stadi di sopravvivenza sferici sono molto più robusti della forma mobile delle amebe, aumentando così la probabilità di trasmissione. Si asciugano lentamente fuori dall'intestino e non hanno bisogno di cibo.

Quando le cisti vengono consumate dagli umani, si sviluppano in amebe nell'intestino tenue e si moltiplicano. Nell'intestino crasso, le amebe hanno due opzioni: o si trasformano in cisti e vengono espulse nuovamente attraverso le feci, oppure attaccano la parete intestinale. Se vengono espulsi e assorbiti da un'altra persona, il ciclo si chiude.

Se la parete intestinale viene attaccata durante la dissenteria amebica, provoca dolore addominale con diarrea sanguinolenta. In rari casi, le amebe entrano anche nel flusso sanguigno e vengono trafficate in diversi organi. A causa della lotta tra il sistema immunitario e l'ameba, si verifica una forte formazione di pus all'interno dell'organo. Questo è ciò che i medici chiamano ascesso.

Come affrontare la dissenteria amebica?

Le persone infette stanno costantemente perdendo le cisti. Se queste cisti finiscono nell'acqua potabile o negli alimenti che vengono consumati crudi, altri possono cavarsela Consuma il cibo o l'acqua contaminati, Molto probabilmente, il trasferimento avviene tramite:

  • Frutta e verdure crude
  • Acqua e bevande
  • Gelato o sorbetto
  • insalata

In generale, un ambiente umido-scuro è l'ideale per le cisti. In un tale habitat, le cisti sopravvivono per diverse settimane nell'acqua potabile o sul cibo. Persino brevi viaggi verso paesi a rischio sono sufficientiessere infettati con la dissenteria amebica. Nelle aree ad alto rischio, circa la metà della popolazione locale è infetta.

Dove si verifica la dissenteria amebica?

La dissenteria amebica viene trasmessa fecalmente. Ciò significa che le cisti secrete dalle feci devono essere ingerite con il cibo per infettarsi. Laddove non prevalgono elevati standard di igiene, l'amebiasi può essere trasmessa. Questo è particolarmente vero per i paesi in via di sviluppo. Spesso le persone sono infette in Centro e Sud America, Africa e Asia meridionale, ma anche nei paesi occidentali possono venire a un'infezione.

Dissenteria amebica: sintomi

La maggior parte delle persone che sono infette dall'ameba E. histolytica non mostrano sintomi. Si parla con una infezione pura senza lamentarsi di uno infestazione, Circa il dieci percento dei casi sviluppa un "amebiasi intestinale", In cui le amebe penetrano nel muro intestinale e lo popolano. In un solo percento dei casi, le amebe entrano nel flusso sanguigno e colonizzano organi come il fegato. Questi organi producono ascessi che limitano la funzione degli organi e possono portare alla morte. Se i parassiti dall'intestino raggiungono altre parti del corpo, i medici parlano di "amebiasi extraintestinale“.

Amebiasi intestinale

L'amebiasi intestinale è la dissenteria amebica in senso stretto. L'inizio della dissenteria amebica è piuttosto insidioso. Da una a diverse settimane dopo l'infezione si verificano da sei a otto volte al giorno a diarrea viscida, parzialmente sanguinolenta e crampi addominali. La sedia è schiumosa o vetrosa ed è spesso descritta come gelatina di lamponi. A volte può anche portare a stitichezza e grave dolore alla pressione nell'addome inferiore. Oltre alla perdita di peso nei casi più gravi, la dissenteria amebica è anche possibile per febbre e brividi.

Poiché nei paesi occidentali altre diagnosi come la diarrea batterica o l'appendicite sono più comuni della dissenteria amebica, il medico dovrebbe sempre essere avvisato di un viaggio tropicale. Se l'amebiasi intestinale non viene rilevata, i sintomi persistono. Sono facilmente confusi con le malattie infiammatorie intestinali come il morbo di Crohn o la colite ulcerosa. Entrambe le malattie sono un malfunzionamento del sistema immunitario contro l'intestino, che porta anche a diarrea ripetuta e dolore addominale.

In una diagnosi errata ulteriori complicazioni minacciano la dissenteria amebica. L'infiammazione può causare noduli nella parete intestinale che disturbano il passaggio delle feci. Se questo è il caso, i medici parlano di uno ileo, Tuttavia, può anche peggiorare: l'intestino può anche aprirsi (perforare), il che può avere gravi conseguenze per il paziente e la sua vita. Inoltre, vi è il rischio che le amebe entrino nel flusso sanguigno e causino amebiasi extra-intestinale.

Amebiasi extraintestinale

Se le amebe entrano nel flusso sanguigno, possono raggiungere quasi tutti gli organi. Più spesso, migrano dall'intestino al fegato. Ciò accade mesi o anni dopo l'infezione e può verificarsi anche senza precedenti sintomi di diarrea o dolore addominale regolare. Nel fegato le amebe formano una ascesso, I medici chiamano l'ascesso un accumulo di pus in un organo, in cui il sistema immunitario combatte amaramente contro un agente patogeno.

L'ascesso epatico dovuto alla dissenteria amebica è associato a febbre alta e dolore severo sotto l'arco costale giusto. Quando il dolore si irradia, anche la spalla o la costola destra possono ferire. L'infezione a volte può rompersi dal fegato al petto e al cuore. Sebbene le amebe raggiungano il fegato attraverso l'intestino, la diarrea si verifica solo nel 30 percento dei pazienti con ascesso. Ciò significa che anche senza dolore addominale e diarrea è possibile un'infezione amebica.

Dissenteria amebica: cause e fattori di rischio

Se si osservano tutti i percorsi di trasmissione della dissenteria amebica, diventa chiaro che il principale fattore di rischio si trova nelle condizioni igieniche della rispettiva regione. Quando si viaggia verso le aree colpite deve essere soprattutto sul Igiene nell'acqua potabile e nel cibo essere rispettato Il proprio comportamento nei paesi tropicali e subtropicali costituisce una parte importante del rischio di malattia.

È un altro modo di infezione rapporto anale-orale, Un gruppo a rischio per una tale via di infezione sono gli uomini che hanno rapporti sessuali con altri uomini, anche se ovviamente le coppie eterosessuali possono essere infettate con le stesse pratiche di genere. Qui, le cisti vanno direttamente dal retto alla bocca del partner sessuale.
Oltre alle coppie omosessuali, sempre più spesso si ammalano:

  • piccoli bambini
  • le persone anziane
  • gestante
  • Pazienti che assumono terapia con cortisone
  • pazienti immunosoppressi
  • persone malnutrite

Per queste persone complicanze come un ascesso epatico sono spesso più gravi rispetto ad altri pazienti. La diagnosi precoce e la terapia coerente possono prevenire la diffusione delle amebe.

Dissenteria amebica: esami e diagnosi

Per diagnosticare la dissenteria amebica, alcuni test sono disponibili per il medico. Se vi è il sospetto di un'infezione, è necessario contattare la sua casa o il pediatra per fare gli esami appropriati. La cosa più importante è la conversazione diretta con il paziente (case history). Si dovrebbero menzionare anche i viaggi esotici in passato e i reclami acuti. Il medico può farti le seguenti domande:

  • Sei stato in paesi tropicali di recente?
  • Hai la diarrea e, se sì, per quanto tempo?
  • La tua diarrea è viscida?

Anche se il soggiorno all'estero potrebbe essere stato anni fa, il medico deve essere informato del viaggio in modo che possa fare la diagnosi sospetta dissenteria amebica.

Una vera prova della dissenteria amebica è solo una campione fecale possibile. Tuttavia, non si può vedere nelle feci la differenza tra la E. istolitica maligna e altre specie di ameba. Questo è ciò che rappresenta esame del sangue disponibile che può dire la differenza. L'analisi del sangue diventa importante anche se si sospetta l'amebiasi extraintestinale. In questo caso non troverai necessariamente le cisti nelle feci, ma solo le amebe negli organi colpiti. I metodi più recenti consentono il rilevamento diretto di amebicoDNA sulla sedia.

Se la membrana mucosa nell'intestino è danneggiata, queste lesioni possono anche essere causate da a colonscopia (Colonscopia) vedi.In questo esame, il medico guarda con l'aiuto di una telecamera su una barra flessibile la mucosa intestinale otticamente. Se sono colpiti altri organi rispetto all'intestino, si può farlo con ultrasuono e se necessario anche uno calcolato (CT) vedi l'ascesso in una foto.

Il medico non deve segnalare la dissenteria amebica al dipartimento della salute. Tuttavia, se ci sono casi tra i suoi pazienti, questo è molto segnalabile. Ad esempio, il legislatore sta cercando di isolare efficacemente possibili epidemie di dissenteria amebica in Germania.

Dissenteria amebica: trattamento

Nel trattamento di dissenteria amebica, è importante se l'amebe hanno già danneggiato la parete intestinale, o se è un'infezione asintomatica. I trattati appartengono entrambi, in modo che non possano venire più tardi complicazioni e limitare la diffusione del disrh amebico nel modo più efficiente possibile.

Infestazione senza sintomi:

Se sono state rilevate amebe nelle feci, ma non ci sono sintomi e nessuna evidenza di danno d'organo, la terapia antibiotica è sufficiente paromomycin per almeno cinque giorni. La sostanza non viene assorbita nel corpo, uccidendo le amebe solo nell'intestino.

Infezione della parete intestinale (amebiasi intestinale):

Se le amebe hanno attaccato la parete intestinale, di solito si verifica una diarrea sanguinolenta. Se questo è il caso, la dissenteria amebica si aggiunge alla paromomicina con metronidazolo trattata. Questo è un altro antibiotico che uccide anche le amebe nella parete intestinale perché lo assorbe.

Amöbenabszess:

Se è arrivato ad un ascesso, usi anche il metronidazolo, ma in quantità maggiori. A uno Chirurgia o puntura succede solo quando la bolla piena di bolle piene di pus minaccia. Se l'ascesso è riconosciuto in tempo utile e trattato in modo coerente, si riprenderà per diverse settimane. Per infezioni amebiche molto gravi, potrebbe essere necessario stabilizzare il paziente prima di iniziare qualsiasi terapia definitiva. Se la parte davvero così gravemente malato, deve essere decisa in base all'organo e paziente, come può essere accuratamente trasferita al fine di salvare la vita del paziente.

Dissenteria amebica: decorso della malattia e prognosi

Il corso della dissenteria amebica può essere molto vario. L'infezione da E. histolytica non fa ammalare tutti. Anche se si ammalano, i sintomi vanno dalla semplice diarrea a un ascesso epatico potenzialmente letale. In ogni caso, un'infezione nota dovrebbe sempre trattato in modo coerente per proteggere se stessi e gli altri. Se questo è il caso, la dissenteria amebica è considerata oggi malattia completamente curabile, Un secolo fa, la dissenteria amebica rappresentava un grave problema di salute anche in Germania.

Se la dissenteria amebica, ma non trattati, contribuisce alla diffusione della malattia e può finalmente venire al coinvolgimento degli organi pericolosa, che può finire in pericolo di vita. I due farmaci anti-amebici sono ben tollerati e promettono una cura completa se la malattia viene rilevata abbastanza presto.

Dissenteria amebica: prevenire

Al fine di prevenire una dissenteria amebica, è necessario osservare le seguenti regole quando si viaggia in aree a rischio:

  • Sbucciare i frutti crudi prima di mangiare.
  • Cuocere le verdure al meglio.
  • Non mangiare carne cruda o pesce crudo.
  • Non bere acqua dalla tubatura dell'acqua; Inoltre, non usarlo per lavarsi i denti senza farlo bollire.
  • Anche l'acqua clorata non è una protezione: se non sei sicuro, fai sempre bollire l'acqua come precauzione.
  • Fate attenzione alle bottiglie d'acqua non sigillate nei ristoranti, poiché sono spesso riempite con acqua di rubinetto.
  • Evitare cubetti di ghiaccio o gelato artigianale e sorbetto fatti in casa.
  • Usa diversi preservativi durante i rapporti e il sesso orale.
Queste precauzioni possono aiutare a ridurre la probabilità di dissenteria amebica. Nonostante tutte le precauzioni dovresti sospettare di averne uno dissenteria amebica dovresti andare dal medico immediatamente.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: