Amoxicillina

L'amoxicillina è un antibiotico con un ampio spettro di attività e viene utilizzato in numerose infezioni. Leggi tutto su amoxicillin qui!

Amoxicillina

amoxicillina è un antibiotico ad ampio spettro. Si è assegnato al gruppo di aminopenicillins, che rispetto alla classica penicillina G o penicillina V, un ampliamento dello spettro di attività nell'intervallo di alcuni batteri (gram-negativi). Amoxicillina viene confrontato con altri aminopenicillins, grandi (come ampicillina) se assunto per via orale meglio assorbito nel corpo e quindi spesso preferito nel regolamento dal medico. Nei farmaci, l'antibiotico è spesso presente come amoxicillina triidrato, talvolta come amoxicillina sodica o combinata come preparazione di acido amoxicillina-acido clavulanico.

Ecco come funziona Amoxicillin

Amoxicillina inibisce un enzima batterico (la transpeptidasi) e quindi la fase finale della sintesi della parete cellulare batterica: Si lega al sito attivo dell'enzima e blocca questa caratterizzato irreversibile. Durante la crescita e la moltiplicazione dei batteri, la parete cellulare viene costantemente disciolta in punti e quindi riconvertita e quindi solidificata. Inibendo l'enzima di cross-linking, la parete cellulare si dissolve e non può essere ricollegato - il batterio muore. L'antibiotico ha quindi un effetto battericida (battericida).

L'amoxicillina è ben accolta se assunta per via orale ed è resistente all'acido gastrico - può essere assunta come compressa senza doverla dosare estremamente alta, il che riduce il rischio di effetti collaterali.

Quando sarà usato amoxicillina?

L'amoxicillina √® spesso utilizzata nel trattamento delle infezioni del tratto urinario, della sinusite (sinusite) e delle infezioni del tratto respiratorio e delle vie biliari. √ą ovviamente indicato solo se l'innesco dell'infezione cade anche nello spettro di attivit√† dell'amoxicillina e l'infezione non √® causata ad esempio da batteri o funghi resistenti all'amoxicillina.

Con quali trucchi gli antibiotici paralizzano i batteri e perché l'arma del miracolo a volte fallisce.

√ą cos√¨ che si usa Amoxicillina

L'antibiotico è di solito assunto per via orale, cioè, è preso come una compressa e ingerito. Di solito, l'amoxicillina viene assunta tre volte al giorno, ogni otto ore, a volte solo due volte al giorno. Questo ritmo dovrebbe essere rigorosamente rispettato al fine di ostacolare in modo ottimale i batteri nella loro crescita. Se possibile, l'antibiotico deve essere assunto all'inizio di un pasto, perché è quindi meglio tollerato.

Di solito, il medico prescriverà una dose di amoxicillina tra 250 e 1000 milligrammi.

Un modo per migliorare l'efficacia del farmaco è la somministrazione simultanea di acido clavulanico, sulbactam o tazobactam. Queste sostanze inibiscono un enzima di batteri (beta-lattamasi) che altrimenti degraderebbe l'antibiotico.

Quali sono gli effetti collaterali di Amoxicillina?

Come l'effetto collaterale pi√Ļ grave, l'amoxicillina, come altre penicilline, pu√≤ causare una reazione allergica (allergia all'amoxicillina). Spesso, le penicilline hanno un'allergia crociata, il che significa che chiunque sia allergico ad un particolare antibiotico di penicillina probabilmente risponder√† anche ad altre penicilline.

Come effetto collaterale negativo tipica e comune, l'antibiotico pu√≤ portare a problemi digestivi (come dolore addominale, gonfiore, diarrea, perdita di appetito), in quanto porta la flora intestinale normale confuso. Di conseguenza, i funghi possono diffondersi nell'intestino, in quanto non sono pi√Ļ tenuti sotto controllo dalla flora intestinale ora disturbata. Nel peggiore dei casi, i batteri resistenti all'amoxicillina possono moltiplicarsi rapidamente e causare danni molto maggiori.

Con effetti tossici (tossici) l'amoxicillina non deve essere prevista, in quanto ha un ampio range terapeutico, cioè solo a dosi estremamente elevate è pericoloso.

In alcuni casi, l'antibiotico malattia viene iniettato nello spazio subaracnoideo (sistema cavità nel cervello e al midollo spinale intorno, che viene riempito con liquido cerebrospinale = alcolici). Questa cosiddetta applicazione intratecale può portare a problemi neurologici.

Nei pazienti con disturbi della funzionalità epatica o renale dovrebbe essere il dosaggio di amoxicillina.

Cosa dovrebbe essere preso in considerazione quando si prende Amoxicillina?

Per evitare che i batteri diventino resistenti all'antibiotico, la quantità, la dose e la durata d'uso prescritte dal medico dovrebbero essere sempre rigorosamente rispettate. Soprattutto, la terapia non dovrebbe essere interrotta prematuramente prematuramente, anche se i sintomi sono già migliorati.

Una nota ipersensibilità agli antibiotici dai gruppi di penicilline o cefalosporine dovrebbe essere dispensata con una dose di amoxicillina.

Dopo la consultazione con il medico, l'antibiotico può essere usato solitamente durante la gravidanza e l'allattamento. Tuttavia, quindi il bambino deve essere monitorato per possibili effetti collaterali di amoxicillina.

In contrasto con altri antibiotici (tetracicline e fluorochinoloni), il consumo di latte è facilmente possibile con l'assunzione di amoxicillina.

Gli esperti raccomandano vivamente di evitare l'alcol durante l'utilizzo di Amoxicillina. Infatti, sia l'antibiotico che l'alcol devono essere metabolizzati dal fegato e questo doppio carico può causare o esacerbare effetti indesiderati.

Come ottenere farmaci con Amoxicillina

L'antibiotico amoxicillina è una prescrizione. Puoi prenderlo su prescrizione in farmacia.

Da quando è noto l'amoxicillina?

L'originale uricillina, la penicillina G, fu scoperta nel 1928 dal batteriologo scozzese Alexander Fleming. Scoprì che una delle sue colture batteriche, lo Staphylococcus, era infestata da muffe e che non vi era crescita batterica in nessun punto del fungo. Quindi questo fungo doveva sviluppare un veleno contro questi batteri, lo chiamò d'ora in poi la penicillina, il fungo Penicillium notatum. L'amoxicillina è un derivato della penicillina. Venne sul mercato nel 1972, fu approvato nel 1977 in Svizzera e nel 1981 in Germania.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: