Medicina antroposofica

La medicina antroposofica si considera un'estensione umanistica della medicina convenzionale.

Medicina antroposofica

Nell'atteggiamento antroposofico della mente ci sono elementi di diverse scuole filosofiche e mediche di pensiero da est e ovest. La medicina antroposofica si considera un'estensione umanistica della medicina convenzionale. La medicina scientifica naturale costituisce la base su cui i medici antroposofici costruiscono la loro comprensione dell'essere umani. Al centro della medicina antroposofica c'è la considerazione della relazione tra ambiente, corpo, anima e spirito. Il trattamento delle malattie dovrebbe ripristinare l'armonia originale e sana tra questi fattori. A questo scopo, i medici antroposofici cercano di comprendere le cause di una malattia nel modo più olistico possibile. La terapia è determinata non solo dalla diagnosi, ma anche dal decorso della malattia, dal CV, dall'ambiente sociale e dalla personalità del paziente.

Apparizione di medicina antroposofica

La scienza spirituale antroposofica va al dottore austriaco phil. Rudolf Steiner (1861-1925) indietro. Ha studiato scienze naturali e matematica a Vienna, ma ha conseguito il dottorato in filosofia. In numerosi scritti, Steiner ha mostrato come la conoscenza basata sulla percezione e sul pensiero possa essere ulteriormente sviluppata attraverso un addestramento sistematico a una cognizione superiore, soprannaturale. Steiner si occupò di molti aspetti della vita umana e si sviluppò in aggiunta a una nuova direzione pedagogica (scuole Rudolf Steiner) di agricoltura biodinamica. L'arte di guarigione antroposofica è stata sviluppata in collaborazione con il medico olandese Ita Wegmann (1876-1943). Oggi ci sono numerose istituzioni e cliniche antroposofiche. Nel secondo caso, i medici ortodossi lavorano con un ulteriore addestramento antroposofico.

Filosofia della medicina antroposofica

Nella filosofia antroposofica, l'essere umano con le sue funzioni fisiologiche è diviso in tre aree: la prima comprende tutti i processi metabolici e gli arti, che servono il movimento arbitrario. In quest'area predominano i processi legati alla costruzione e al restauro delle funzioni. Questi processi avvengono in uno stato sano nel profondo del subconscio. In contrasto con quest'area, gli organi sensoriali umani e il sistema nervoso associato sono la seconda area. In questa area funzionale, hanno luogo i processi della coscienza sveglia. Se si tratta della degradazione degli organi sensoriali o delle cellule cerebrali, ciò ha un effetto sulla coscienza risvegliata. Le due aree menzionate opposte sono collegate da un terzo, dall'area in cui si svolgono i processi ritmici. Questi includono, soprattutto, il sistema cardiovascolare e i polmoni. Quest'area compensa gli altri due sistemi in conflitto. Rudolf Steiner ha descritto l'essenza dell'uomo come quattro elementi essenziali che contengono tutte le leggi e i contesti della vita:

  • il Corpo fisico è il corpo visibile
  • il corpo eterico è la somma delle energie vitalizzanti del corpo
  • il corpo astrale consente sensazioni e consapevolezza
  • il io è il centro della personalità. Malattia e cura con approccio antroposofico

L'interazione dei quattro elementi essenziali determina la salute e la malattia di una persona. Se tutte e quattro le forze sono in armonia l'una con l'altra, l'essere umano è sano. Nella medicina antroposofica, tutte le malattie, secondo le quattro forze essenziali, sono divise in quattro tipi:

  • Sclerosi corporea fisica
  • Corpo eterico - tuberoso
  • Corpo astrale - infiammatorio
  • Io - a causa della paralisi

Quando l'influenza di uno dei quattro membri dell'essere è fortemente superiore, l'intero sistema è sbilanciato. Ad esempio, in seguito al dominio duraturo del corpo eterico nella visione della medicina antroposofica, può insorgere il cancro. Finché il cancro non esplode fisicamente, l'organismo si trova in una sorta di stato precanceroso. A questo punto, le forze neutralizzanti e modellanti possono essere ancora abbastanza forti da frenare lo sviluppo fisico del cancro. Pertanto, l'obiettivo di trattare una malattia è bilanciare le forze di base delle entità. Per la medicina antroposofica sono disponibili varie opzioni terapeutiche:

  • Scuola medica o farmaci antroposofici
  • Dieta bio-dinamica assemblata individualmente Forme artistiche creative di terapia come la pittura, la modellazione, il canto, il parlare e soprattutto la terapia euritmia (collegamento tra movimenti, gesti, parole e suoni)
  • Discussioni estese con i medici curanti
  • Rimedi antroposofici

Rimedi antroposofici

Nella medicina antroposofica, i rimedi sono di straordinaria importanza. Il concetto di medicina antroposofica conosce un agente di bilanciamento per ogni squilibrio tra le quattro essenze. La pianta medicinale più famosa degli antroposofici è il vischio.È usato principalmente come rimedio per combattere il cancro. Le proprietà curative di varie piante possono essere trasferite all'uomo, tenendo conto non solo di una lavorazione speciale ma anche della diversa natura delle piante. Ad esempio, una pianta come l'ortica, che può assorbire molto bene il ferro, viene somministrata a qualcuno con carenza di ferro. L'ortica dovrebbe dare al corpo l'impulso per assorbire il ferro. I rimedi antroposofici derivano da sostanze vegetali, sostanze animali e minerali. Per quasi ogni materia prima, ci sono diverse opzioni di elaborazione. Nella pianta di Arnica, ad esempio, i preparati sono ottenuti da tutta la pianta, dalla radice o solo dal fiore. Tutte e tre le sostanze di base possono essere trattate potenziando (diluendo) i farmaci antroposofici. I rimedi antroposofici sono disponibili in varie forme di dosaggio, ad esempio come oli, gocce, compresse, polveri o unguenti. In questo modo, il più individuale possibile, dovrebbe essere possibile un trattamento per tutti i reclami.

La produzione di rimedi antroposofici viene solitamente eseguita in procedure complesse. Affinché le sostanze necessarie alla guarigione siano in grado di attuare la loro efficacia in accordo con gli organi umani, devono essere "trasformate". Ad esempio, Rudolf Steiner ha sviluppato un processo di trasformazione così speciale per la produzione di sostanze attive per i metalli "vegetabili" (letteralmente "trapiantati"). Secondo gli insegnamenti di Rudolf Steiner, tutti i metalli sono collegati a un organo umano specifico e possono essere assegnati simultaneamente alla luna e ai pianeti:

  • metallo
  • portare
  • latta
  • ferro
  • oro
  • rame
  • mercurio
  • argento

Questi metalli sono riuniti con piante collegate allo stesso organo del metallo. Per questo le piante vengono fertilizzate con sali metallici, successivamente raccolte e poi compostate. Questo compost è usato come fertilizzante per le nuove piante. Infine, la pianta e la sostanza metallica formano un'unità. In questo modo, il metallo può essere assorbito dall'organo corrispondente.

Applicazione della medicina antroposofica

La medicina antroposofica è un sistema medico completo con una varietà di applicazioni. I medici con formazione antroposofica determinano solo dopo un'attenta chiarificazione con la quale devono essere trattati i metodi di terapia ei rimedi di una malattia. Nelle cliniche antroposofiche vengono curati molti malati di cancro. In un ambiente in cui l'ampia gamma di terapie rafforza e sostiene diverse aree di benessere fisico e mentale, i pazienti si sentono ben curati e presi sul serio. A diversi livelli, ritornano ad un atteggiamento positivo nei confronti della vita. La medicina antroposofica, con la sua visione olistica dell'uomo, è quindi particolarmente utile per le persone che sono gravemente o malate a lungo termine. Ci sono una varietà di rimedi antroposofici disponibili per disturbi minori che possono essere trattati senza visite mediche

Effetti collaterali della medicina antroposofica

Poiché la medicina antroposofica viene praticata da medici qualificati, ci si può aspettare una cura e un trattamento serio e accurato. A volte il paziente deve decidere da solo se vuole essere trattato in medicina convenzionale o nel senso di medicina antroposofica. Alcune persone scelgono di rimanere in una clinica antroposofica per il trattamento di follow-up del trattamento convenzionale del cancro.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: