Arteriosclerosi: lo screening della pressione sanguigna rivela il rischio

Monaco di Baviera (The-Health-Site.com) - Un'alta pressione sanguigna danneggia le navi che si insinuano - si verifica un'arteriosclerosi. Questo inizia in giovane età, anche quando i valori sono solo leggermente più alti. Per il loro studio, Dr. Norrina Allen e colleghi di Chicago hanno misurato la pressione del sangue a 4681 partecipanti otto volte in 25 anni.

Arteriosclerosi: lo screening della pressione sanguigna rivela il rischio

Monaco di Baviera (The-Health-Site.com) - Un'alta pressione sanguigna danneggia le navi che si insinuano - si verifica un'arteriosclerosi. Questo inizia in giovane età, anche quando i valori sono solo leggermente più alti.

Per il loro studio, Dr. Norrina Allen e colleghi di Chicago hanno misurato la pressione del sangue a 4681 partecipanti otto volte in 25 anni. I soggetti avevano tra i 18 ei 30 anni al basale. Alla fine dello studio, gli scienziati hanno controllato quanto fossero calcificati i vasi sanguigni che rifornivano il cuore. Da una certa quantità di depositi si parla di arteriosclerosi, il più comune fattore di rischio per infarto e ictus.

All'inizio delle indagini, nessuno dei soggetti aveva ipertensione. Per la maggior parte dei partecipanti (42 percento), la pressione sanguigna è rimasta costantemente a un livello medio durante il periodo di studio. Tuttavia, il 24% dei campioni mostrava livelli elevati all'inizio dello studio - un precursore dell'ipertensione. Per alcuni di loro, continuano a crescere nel corso degli anni. Questo era vero anche per una piccola percentuale di partecipanti con valori moderati.

La pressione arteriosa aumenta il rischio di calcificazione

Il risultato: quando la pressione del sangue aumentò in giovane età, il rischio di sviluppare in seguito aterosclerosi aumentò significativamente. Questo era vero anche se i valori erano ancora nella gamma normale.

Ad esempio, se una pressione arteriosa già elevata continuava a salire, la probabilità di calcificazione vascolare aumentava del 300% rispetto ai partecipanti con valori costantemente bassi. Anche se la pressione sanguigna era ancora ad un livello moderato all'inizio e poi aumentata, il rischio è aumentato dell'86 percento.

I valori costantemente moderati non erano una garanzia per le navi sane: i giovani i cui valori di pressione arteriosa sono rimasti costantemente nella fascia media con l'aumentare dell'età, sono diventati il ​​44% più probabilità di sviluppare l'arteriosclerosi.

Motivazione iniziale per i cambiamenti dello stile di vita

Ha senso, quindi, anche nei giovani controllare la pressione sanguigna, così il direttore dello studio Allen. Normalmente, tuttavia, questo accade solo nei pazienti di età media o avanzata. "I medici dovrebbero anche discutere lo scopo dei cambiamenti dello stile di vita con i pazienti più giovani che hanno una pressione del sangue leggermente elevata", dice Allen. Ad esempio, un cambiamento nella dieta o nell'esercizio fisico potrebbe contrastare l'ipertensione.

Via del sangue ostruita

L'arteriosclerosi causa il restringimento delle arterie a causa dei depositi. Di conseguenza, il sangue non può più fluire senza ostacoli. Nel peggiore dei casi, il flusso sanguigno viene completamente interrotto, quindi minaccia un infarto. La malattia si verifica principalmente negli anziani. Le malattie cardiovascolari, come l'ictus e l'infarto, che possono verificarsi a seguito dell'arteriosclerosi, sono la principale causa di morte nelle nazioni industrializzate occidentali. (Ab)

Fonte: Allen et al.: Traiettorie della pressione sanguigna nell'età adulta e nell'aterosclerosi subclinica nel Medioevo, JAMA, 2014

  • Immagine 1 di 15

    Come abbassare il colesterolo!

    Se il livello di colesterolo è troppo alto, le arterie possono calcificare. Nel peggiore dei casi, questo porta a infarto e ictus. Per mantenere i livelli di colesterolo sotto controllo, non è necessario trasformare tutta la tua vita - i consigli e le astuzie più semplici!

  • Immagine 2 di 15

    Grab integrale

    Invece di baguette o uova spaetzle, pasta di segale e pasta integrale dovrebbero essere sul menu. Questi ultimi contengono carboidrati complessi, che non solo ti riempiono a lungo, ma hanno anche effetti positivi sul colesterolo LDL "cattivo". Si raccomandano anche legumi come lenticchie o fagioli e riso integrale.

  • Immagine 3 di 15

    Ometti tuorlo d'uovo

    Un consiglio su come incorporare le uova nella dieta nonostante la dieta consapevole del colesterolo: basta omettere il tuorlo d'uovo! Il colesterolo è nel mezzo "d'oro". Cuocere una torta, è possibile elaborare, per esempio, due proteine ​​e un cucchiaio di olio vegetale al posto di un tuorlo.

  • Immagine 4 di 15

    Il grasso giusto

    Anche se il grasso è vitale per il corpo, ci sono grandi differenze tra le varietà. Gli acidi grassi insaturi (ad esempio, nel oliva, di girasole o olio di lino) assicurano i livelli di colesterolo sani e sono raccomandati. Come acidi grassi "cattivi" sono acidi grassi saturi (ad esempio negli insaccati, burro, olio di palma,...) e grassi trans (ad esempio, patatine fritte, patatine fritte,...). Che siano "buoni" o "cattivi": i grassi sono ricchi di calorie e quindi da gustare con moderazione!

  • Immagine 5 di 15

    Le piccole porzioni preferiscono

    La folla lo rende - anche quando mangia. Per carne o pesce nel piatto, si applica la seguente regola: un pezzo non deve essere più grande del proprio palmo. Nel caso di contorni come verdure, riso o pasta, la mano cava funge da strumento di misurazione. Per i frutti in mezzo: in termini di quantità non dovrebbe essere più della dimensione del pugno.

  • Immagine 6 di 15

    Sono andato alla pancetta

    Perdere peso sembra più facile di quello che è. Tuttavia, per mantenere il suo cuore e vasi sani, è essenziale. L'obesità danneggia l'elasticità dei vasi, rendendoli più sensibili ai pericolosi depositi di colesterolo. Soprattutto il persistente grasso della pancia gioca un ruolo importante qui.

  • Immagine 7 di 15

    Pesce sul tavolo

    soprattutto pesce oleosi come salmone, sardine o trota contengono acidi grassi insaturi sani omega-3, che hanno effetti benefici sui livelli di colesterolo. Inoltre, contrastano la formazione della placca nelle arterie.

  • Immagine 8 di 15

    Pollo al posto del maiale

    La carne dovrebbe essere consumata solo con moderazione (regola delle mani). È preferibile scegliere la magra (ad esempio il pollame) e meno grassa (ad esempio il maiale). Rimuovere i pezzi grassi visibili prima della cottura. Particolarmente ricchi di colesterolo sono gli organi animali. Pertanto, fegato, reni o cervello dovrebbero raramente atterrare sul piatto.

  • Immagine 9 di 15

    Latte? Sì, ma magro!

    I prodotti a base di latte intero contengono molti acidi grassi saturi e sono più di un ostacolo a una dieta a basso contenuto di colesterolo. Tuttavia, si accede alle versioni a basso contenuto di grassi, che possono ora essere trovati in qualsiasi supermercato, è la gioia casearia più ostacoli. Sono ammessi yogurt magro, quark magro e latticello!

  • Immagine 10 di 15

    Il movimento lo porta

    Già 30 minuti di esercizio fisico ogni giorno hanno effetti positivi sul cuore e sulle navi. Il movimento aumenta il colesterolo HDL "buono" e abbassa il colesterolo LDL "cattivo". Inoltre, lo sforzo fisico ha un effetto positivo sul peso. Sia che si tratti di salire le scale, di fare il giardinaggio o di pulire le finestre, tutto è meglio di un pantofolaio.

  • Immagine 11 di 15

    Frutta e verdura piene

    "Una mela al giorno toglie il medico di torno" - una mela al giorno, toglie il medico di torno. Come si dice in un proverbio inglese. Gli esperti di nutrizione, tuttavia, consigliano di mangiare almeno cinque porzioni di frutta e verdura al giorno. È importante preparare: condimenti oleosi sull'insalata e verdure fritte sono altrettanto tabù delle dosi dolci.

  • Immagine 12 di 15

    Identifica trappole di grasso

    Molti cibi sono veri grassi bombe. In prima linea ci sono salsiccia, ketchup o formaggio. Queste trappole possono essere identificate solo studiando la lista degli ingredienti sulla confezione. Una volta esposti, dovrebbero atterrare con moderazione sul piatto.

  • Immagine 13 di 15

    Fancy Dado

    Se uno dei famosi "piccoli appetiti in mezzo" ti attacca, è meglio andare per noci o mandorle. A differenza di cioccolato, orsetti gommosi e Co. hanno un sacco di acidi grassi monoinsaturi, che sono buoni per i livelli di colesterolo. Tuttavia, le noci sono anche bombe caloriche - quindi solo una manciata al giorno.

  • Immagine 14 di 15

    Marcia dell'acqua

    Un adulto dovrebbe bere circa uno o due litri al giorno. Se attribuisci particolare importanza al suo livello di colesterolo, tuttavia, i frappé, la coca e la soda dovrebbero essere tabù. L'acqua è la cosa migliore perché non ha calorie. Se vuoi avere un piccolo assaggio nella bevanda, puoi in alternativa utilizzare tè zuccherato o spritzers.

  • Immagine 15 di 15

    Ristorante Ambush

    La cucina povera di colesterolo a casa è una sfida, ma con un po 'di inventiva ben fattibile. Tuttavia, le cose sono diverse nel ristorante. Con uno cotto, stufato o alla griglia si è ma soprattutto sul lato sicuro. Pericolosi sono i cibi fritti e le salse untuose. Pertanto: non ordinare niente fritto e portare sempre la salsa servita separatamente al piatto principale.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: