Astigmatismo

Le persone con astigmatismo di solito appaiono sfocate. La ragione di questo e come appare il trattamento, puoi scoprirlo qui!

Astigmatismo

Al astigmatismo A causa di una forma irregolare della cornea dell'occhio, la luce incidente viene distorta sulla retina. Le persone interessate vedono nella conseguenza sfocata. Le cause dell'astigmatismo sono molteplici, ma spesso è innata. Con aiuti visivi speciali, spesso può essere compensato. Maggiori informazioni sull'astigmatismo.

Codici ICD per questa malattia: i codici ICD sono codici di diagnosi medica validi a livello internazionale. Si trovano ad es. in lettere di dottore o certificati di incapacità. H18H52

Dr. med. Mira Seidel

"L'astigmatismo di 0,5 diottrie è normale e non ha alcun significato di malattia".

Descrizione del prodotto

astigmatismo

  • descrizione

  • sintomi

  • Cause e fattori di rischio

  • Esami e diagnosi

  • trattamento

  • Decorso della malattia e prognosi

Curvatura corneale: descrizione

La cornea (cornea) è la parte principale del bulbo oculare che si trova di fronte alla pupilla. Ha una forma leggermente ovale, leggermente più piccolo di un pezzo da 1 centesimo e uno spessore di circa mezzo millimetro. Perché poggia sul bulbo oculare rotondo, è a sua volta sfericamente ricurvo, proprio come una lente a contatto.

Cos'è una curvatura corneale?

Una curvatura corneale (imprecisa: "curvatura corneale") è quando la cornea non è uniformemente curva. Questa anomalia è anche chiamata "astigmatismo". Il termine medico è "astigmatismo", che deriva dal greco e significa qualcosa come "inutilità". Questi termini indicano già l'impatto sulla visione dell'astigmatismo.

Normalmente, la cornea, insieme alla lente dell'occhio, fa sì che i raggi di luce paralleli incidenti si focalizzino e si concentrino su un singolo punto della retina (fuoco). Di conseguenza, è possibile una visione nitida.

In astigmatismo, la cornea è curvo ma irregolare, per cui la luce non può essere focalizzata correttamente. In alcuni punti, i raggi di luce incidente sono focalizzati più strettamente di altri. Non si uniscono sulla retina nella sequenza in un singolo punto: sulla retina non è visualizzato un singolo punto chiaro - la vista è sfocata.

Quali tipi di astigmatismo ci sono?

Nel regolare astigmatismo, i raggi luminosi incidenti sono proiettati su linee focali perpendicolari ("asta"). Questa forma di astigmatismo può essere ulteriormente suddivisa, ma questo è principalmente rilevante per l'ottico, quindi può fornire un aiuto visivo perfettamente adatto.

Irregolare è una curvatura della cornea i cui piani ottici non sono perpendicolari tra loro. Per dirla semplicemente, mentre l'astigmatismo regolare ha ancora un certo grado di ordine, a volte un sistema irregolare non è più riconoscibile in uno irregolare. In forme estreme, come la cicatrizzazione della cornea, la luce viene deviata in direzioni diverse, in modo che quasi nessuna linea focale è disponibile. Il trattamento dell'astigmatismo irregolare è quindi più difficile.

L'astigmatismo può anche essere giudicato da dove le linee focale sono in relazione alla retina. Spesso, uno è nel piano della retina, ma l'altro è di fronte (astigmatismo myopicus simplex) o dietro (astigmatismo hyperopicus simplex). Può anche essere una linea focale di fronte ad essa e l'altra dietro (astigmatismo mixtus). A volte, oltre all'astigmatismo, ipermetropia o miopia (miopia): "l'astigmatismo compositivo" è ciò che uno specialista chiama questo.

L'astigmatismo è possibile anche senza astigmatismo

Sebbene lo stesso sia spesso inteso con astigmatismo e astigmatismo, il termine "astigmatismo" è in realtà più ampio. Anche le irregolarità della lente (l'astigmatismo lenticolare) e anche il fondo può portare a astigmatismo. L'astigmatismo è la ragione più comune per l'astigmatismo.

Astigmatismo: sintomi

Un astigmatismo si manifesta solo quando è più pronunciato. forme lievi di questo difetto visivo hanno per le persone colpite, tuttavia, quasi effetti evidenti e si trovano in molte persone. Tuttavia, l'astigmatismo pronunciato mostra i seguenti sintomi:

  • Visione offuscata vicino e lontano Al contrario, in caso di miopia o ipermetropia, solo la visione ravvicinata o solo la miopia è compromessa.
  • Mal di testa e dolore agli occhi
  • Nei bambini, forse una diminuzione permanente della vista

Molti pazienti si lamentano principalmente di mal di testa e dolore agli occhi con un leggero astigmatismo. D'altra parte, i sintomi della vista compromessa appaiono spesso in ritardo o per niente.La ragione è che l'occhio è costantemente cercando di correggere l'immagine sfocata modificando la forma della lente, che esercita permanentemente alcuni muscoli oculari e così alla fine tira cefalea e irritazione oculare dopo stessi.

Se si verificano problemi di visione, la persona interessata non appare solo sfocata, ma anche distorta. Perché non ci sono fuoco sulla retina, ma le linee focali, si guardano strutture puntiformi, piuttosto che striscia o al bar. Questo spiega il termine "astigmatismo".

Se è più pronunciato, un astigmatismo congenito se non trattata in bambini di un cosiddetto occhio pigro (ambliopia). Quindi, in medicina, questo è chiamato uno spettacolo povero, che sorge perché la visione non è propriamente "appresa". Poiché non cade mai un'immagine nitida sulla retina, senza sensi adeguati attraverso il nervo ottico al cervello possono essere instradati, quando il trattamento dei dati avviene. Se un difetto di vista congenito persiste troppo a lungo, il cervello si adegua ad esso e quindi rende impossibile la visione normale, anche se il difetto visivo effettivo viene corretto alla fine.

Astigmatismo: cause e fattori di rischio

In molti casi, l'astigmatismo è congenito. È occasionalmente ereditario - l'astigmatismo si manifesta poi in diversi membri della famiglia. Un esempio di astigmatismo congenito è il cosiddetto cheratoglobus, in cui la cornea è arcuata e diluita in avanti.

In determinate circostanze, una curvatura corneale si verifica anche solo nell'età adulta. Quindi sorge, ad esempio, attraverso:

  • Ulcere e cicatrici sulla cornea (causato da lesioni, infiammazione e infezione della cornea)
  • cono corneale (cheratocono): Qui, la cornea si gonfia in più fasi in un cono, che rende lo più tra l'anno 20, 30 del vita.
  • Chirurgia sugli occhi, come le operazioni per trattare una cataratta verde (glaucoma)

Curvatura corneale: esami e diagnosi

Una sospetta curvatura corneale può chiarire l'oftalmologo con vari metodi di indagine. È anche possibile determinare il tipo e la gravità dell'astigmatismo.

Quindi si può il Sehfehler per esempio dal cosiddetto rifrazione obiettiva identificare. Un'immagine a infrarossi viene proiettata sul fondo del paziente e allo stesso tempo viene misurata per vedere se questa immagine è a fuoco. In caso contrario, gli obiettivi diversi vengono posti di fronte a loro fino a ottenere un'immagine nitida. Ciò consente all'esaminatore di trarre conclusioni sulla natura di un difetto visivo.

Se è chiaro che è presente una curvatura corneale, si può misurare la cornea in modo più accurato e quindi determinare l'astigmatismo più da vicino. Questo accade ad esempio con a oftalmometro, Qui, il dispositivo che ricorda vagamente un microscopio, un cavo ed un reticolo viene proiettata sulla cornea colpiti: Sulla cornea di forma ideale sarebbe sia trovarsi esattamente uno sopra l'altro. In astigmatismo, le croci muovono uno contro l'altro, tuttavia, e il modo più maggiore è l'astigmatismo. I valori per il raggio di curvatura e il potere rifrattivo della cornea possono essere determinati in modo molto preciso in questo modo.

Nel caso dell'astigmatismo irregolare, tuttavia, questo dispositivo diagnostico raggiunge i suoi limiti. Ecco che arriva un computerizzato Topografia corneale (Videokeratoscopia) utilizzato per analizzare il potere rifrattivo dell'intera superficie corneale. Questo studio fornisce i dati più accurati sulla natura e la gravità dell'astigmatismo.

Per le vittime che vogliono avere un assaggio della propria astigmatismo, ci sono elementi grafici speciali che rendono questo possibile. Per questo hanno bisogno di prendere in considerazione un cosiddetto raggi del sole astigmatismo o personaggi provenienti da diverse distanze. Nel caso dell'astigmatismo sorgono quindi distorsioni tipiche. Tale grafica non è un test di astigmatismo affidabile.

Se l'astigmatismo è stato specificato da diversi dispositivi, allora il rifrazione soggettiva: Ciò richiede la collaborazione del paziente. Mentre guardando i grafici degli occhi, la successione oculista lo tiene vari ausili visivi per gli occhi. Ora il paziente deve dire con quale ausilio visivo vede i grafici più nitidi. Quando questo è chiarito, nulla ostacola un trattamento.

Astigmatismo: trattamento

Se si conoscono l'angolo e l'errore di rifrazione di una curvatura corneale, si può cercare di compensare il difetto visivo con idonei ausili visivi:

  • Lenti cilindriche con taglio cilindrico (occhiali cilindrici)
  • lenti a contatto morbide, corrispondentemente curve, che si allineano sulla cornea curva
  • Lenti a contatto duro che piegano correttamente la cornea

La prima visione attraverso le lenti per occhiali provoca benedizione e shock per la maggior parte delle persone con astigmatismo. Sebbene ora vedano punti nitidi, ma il mondo sembra insolitamente curvo. E più tardi l'astigmatismo viene corretto, più lenta l'occhio abituato al supporto visivo. Non di rado, l'assuefazione è accompagnata da mal di testa.

Astigmatismo: chirurgia laser

Oltre agli aiuti visivi, è anche possibile avere una lase di curvatura corneale. Il fascio di luce calda rimuove le irregolarità della cornea e crea così una superficie uniforme. Se una procedura laser viene messa in discussione, l'oftalmologo deve decidere caso per caso.

Curvatura corneale: sostituzione della lente

Un altro approccio di trattamento operativo è la correzione dell'astigmatismo con una nuova lente. La cornea viene lasciata così com'è, invece la lente dell'occhio viene rimossa e sostituita con una lente artificiale (lente intraoculare). È modellato per bilanciare l'astigmatismo nel miglior modo possibile. Questa procedura viene solitamente utilizzata solo con un astigmatismo pronunciato.

Curvatura corneale: trapianto di cornea

In rari casi, né gli ausili visivi né le procedure chirurgiche sopra menzionate aiutano ulteriormente. Come ultima risorsa, rimane l'innesto corneale. La cornea curva viene rimossa e una protesi di donatore intatta viene impiantata in sostituzione.

Leggi di più sulle indagini

  • prova di visione

Curvatura corneale: decorso della malattia e prognosi

L'astigmatismo è un difetto visivo relativamente complicato che non è così facile da trattare come la vista corta o miope. Sfortunatamente, gli aiuti alla visione esistenti non offrono un risultato soddisfacente al 100%. Normalmente, l'astigmatismo non progredisce ma rimane costante. Un'eccezione è il Keratokonus: in questa variante prende il astigmatismo sempre su

Leggi di più sulle terapie

  • occhiali
  • Contatti
  • laser terapia
  • Chirurgia refrattiva
  • trapianto


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: