Atropina

L'atropina è un principio attivo naturale e può essere utilizzata in molte applicazioni mediche. Quando viene usato e come funziona, scopri qui!

Atropina

L'ingrediente attivo atropina è una sostanza presente in natura nella belladonna ed è stata utilizzata per una varietà di scopi medici per lungo tempo. A causa del suo effetto sul sistema nervoso autonomo può essere utilizzato per molte applicazioni, ad esempio per la dilatazione della pupilla nelle indagini mente contro spasmi gastrointestinali, alcuni disturbi del ritmo cardiaco e avvelenamento. Qui leggi tutte le informazioni importanti sull'applicazione di atropina, effetti ed effetti collaterali.

Questo è il modo in cui funziona l'atropina

Il sistema nervoso vegetativo (involontario) consiste di due parti, che si comportano come antagonisti l'un l'altro: il sistema nervoso simpatico e parasimpatico. Ha il sistema parasimpatico nervoso ( "parasimpatico") il sopravvento, i calma battito cardiaco, stimola la digestione, ei muscoli si rilassano. E 'noto anche come il "feed-e-breed" - o una risposta "riposo-e-digerire" ( "mangiare e riprodursi" o "riposo e digerire"). Tuttavia, quando si attiva il sistema nervoso simpatico ( "simpatico"), il corpo è stato progettato per le prestazioni, battito cardiaco accelerato, le pupille si dilatano, e il potere digestivo viene arrestato - questa risposta allo stress è (anche conosciuto come reazione "lotta o fuga" "Combatti o fuggi") conosciuto.

Il principio attivo atropina inibisce il sistema parasimpatico nel corpo, che può portare a effetti simpatici indiretti a seconda della dose. Questi includono, ad esempio, pupille dilatate, inibizione dell'attività intestinale e produzione di saliva. Anche i veleni con veleni, che stimolano fortemente l'azione del sistema nervoso parasimpatico, possono essere trattati con atropina come antidoto. Tali tossine comprendono, ad esempio, gli agenti di guerra chimica Sarin, Soman e Tabun (agenti G-guerra) e l'insetticida e 605 (Parathion).

Assorbimento ed escrezione di atropina

Dopo l'ingestione di atropina nel flusso sanguigno, una piccola parte delle proteine ​​di trasporto sono legate nel sangue. La quantità principale, tuttavia, viene dissolta nel plasma sanguigno. Questa atropina libera viene espulsa rapidamente (in due o tre ore) attraverso i reni. La porzione più piccola e legata viene espulsa più lentamente per un periodo di circa 12-38 ore.

Quando si utilizzerà atropina?

L'atropina è utilizzata in una varietà di applicazioni. Il principio attivo:

  • inibisce i crampi nella zona dello stomaco e dell'intestino, della bile e del tratto urinario,
  • agisce come un antidoto per l'avvelenamento con agenti G e insetticidi,
  • inibisce la secrezione delle ghiandole dello stomaco e del pancreas e

In molte applicazioni vengono somministrate alte dosi di atropina, ma solo per un breve periodo, poiché il farmaco influenza molti processi metabolici. A lungo termine possono anche essere somministrate basse dosi e / o preparati topici (come ad esempio gocce di atropina).

Quindi si usa atropina

Se possibile, il principio attivo viene applicato localmente, ad esempio sotto forma di colliri e gocce atropina per l'uso in bocca. Soluzioni di iniezione, compresse o supposte sono usate per trattare gli organi interni o l'avvelenamento.

Il dosaggio e la frequenza di somministrazione sono altamente individuali e devono essere determinati dal medico individualmente.

Quali sono gli effetti collaterali di Atropine?

Gli effetti collaterali di atropina sono altamente dose-dipendenti.

Più di uno su dieci pazienti ha secchezza delle fauci, pelle arrossata e secca, battito cardiaco accelerato e problemi alla vista dovuti alla dilatazione della pupilla. A seconda del motivo dell'applicazione, questi effetti potrebbero anche essere desiderabili.

Particolarmente a dosi più elevate di atropina può anche portare ad allucinazioni, disturbi del linguaggio, convulsioni, aumento della pressione sanguigna, debolezza muscolare, ritenzione urinaria, di confusione, irrequietezza e agitazione stati.

Dal momento che le prestazioni visive e la reattività sono compromesse, i veicoli non possono essere utilizzati o le macchine funzionano dopo l'assunzione di atropina.

Che cosa dovrebbe essere considerato quando si prende atropina?

In combinazione con sostanze attive che hanno anche un effetto inibitorio sul sistema nervoso parasimpatico, questo effetto può essere intensificato. Questo favorisce gli effetti collaterali. Questi includono i farmaci infiammatori sistema nervoso parasimpatico per le allergie (agenti anti-allergiche) e psicosi (antipsicotici), alcuni antidepressivi, metilfenidato (per l'ADHD e il disturbo del sonno narcolessia), agenti e agenti contro aritmie cardiache-Parkinson anti-.

L'atropina può essere utilizzato in dose appropriata nei bambini di età compresa tra due anni.

Le donne incinte e le madri che allattano non devono assumere il farmaco perché è placca-marcata e passa nel latte materno e quindi può portare a effetti avversi nel bambino.

Ecco come si ottengono i medicinali contenenti atropina

L'atropina viene solitamente utilizzata direttamente dal medico. Per tutti gli altri scopi spedisce preparativi corrispondenti disponibile su prescrizione in farmacia.

Da quando è nota l'atropina?

Già nel IV secolo aC, Teofrasto di Eresos descriveva l'efficacia della mandragora, una pianta contenente atropina, per il trattamento di ferite, gotta e insonnia. L'uso di piante contenenti atropina è stato documentato nel corso dei secoli. Particolarmente noto è l'uso della dilatazione della pupilla per scopi cosmetici, ad esempio Cleopatra. Nel 1831, il farmacista tedesco Heinrich My Atropin riuscì a isolare per la prima volta. Nel 1901 l'atropina fu prodotta artificialmente per la prima volta da Richard Willstätter.

Altri fatti interessanti su Atropine

L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha l'ingrediente attivo atropina inserire l'elenco dei farmaci essenziali. Questo elenco include i principi attivi destinati a garantire i bisogni fondamentali della popolazione.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: