Autismo: la vita degli altri

Christine Preißmann è una dottoressa e Asperger Autist. Perché i loro simili sono spesso un mistero per loro e come la malattia influisce sulla loro vita quotidiana. Il panico sta esplodendo in Christine Preißmann mentre un altro impulso spinge gli studenti nell'autobus. Scivola sul sedile un po 'più avanti verso la finestra.

Autismo: la vita degli altri

Christine Preißmann è una dottoressa e Asperger Autist. Perché i loro simili sono spesso un mistero per loro e come la malattia influisce sulla loro vita quotidiana.

Il panico sta esplodendo in Christine Preißmann mentre un altro impulso spinge gli studenti nell'autobus. Scivola sul sedile un po 'più avanti verso la finestra. I bambini parlano ad alta voce, odorano di un misto di pane spezzatino e profumo pesante - tutto questo è troppo per il delicato quarantaquattro qualcosa con i riccioli rossi e corti. Quando una signora anziana le chiede di alzarsi, Preissmann rimane seduto e mostra la sua carta d'identità gravemente disabilitata.

Christine Preißmann soffre della sindrome di Asperger - una forma lieve di autismo. Questi disturbi dello sviluppo colpiscono circa mezzo milione di persone in Germania. Noti solo la malattia di Preissmann quando le parli. "Non riesco a mantenere il contatto visivo e guardare la bocca dell'altra persona", spiega. Ciò causa già irritazione.

Ambiente enigmatico

Le persone con la sindrome di Asperger hanno difficoltà a connettersi con gli altri. I pensieri e le sensazioni dei loro simili rimangono per loro inaccessibili, non riescono a leggere le espressioni facciali e non capiscono l'ironia. Le folle quindi li sommergono rapidamente.

Sebbene abbia a lungo sospettato di essere diversa dalle altre persone, Preißmann viene a conoscenza del suo disturbo solo quando si trova già nel bel mezzo di studi medici. "L'autismo non era un grande argomento 40 anni fa", dice. Per lei, la diagnosi tardiva ha avuto almeno un effetto positivo: "Probabilmente non avrei avuto il coraggio di diventare un medico altrimenti".

Fai pubblicità per l'accessibilità

Con i libri e le lezioni vuole educare sulla malattia, il che provoca così tanto spesso malintesi interpersonali. Si impegna per l'accessibilità nella vita di tutti i giorni per le persone con autismo: "Per noi Autisti, le altre cose sono più importanti delle rampe per sedie a rotelle", afferma Preißmann. Desidera avere un segno speciale per le persone con disabilità nella carta disabile. "Quindi gli anziani non ci insulterebbero sul bus così spesso se non rilasciassimo il posto."

Il dottore suggerisce di allestire rifugi per persone autistiche negli edifici pubblici. "In questo modo puoi fuggire per un grande concerto", spiega. Sarebbe anche utile se ci fossero sedie riservate agli eventi per le persone autistiche in prima fila, dove meno stimoli verrebbero riversati su di loro.

Vita piena di grasso

La sua malattia spesso fa sì che Preißmann finisca in mani cattive. Quando vede una donna che indossa una giacca a strisce gialle al neon in un grande magazzino, pensa prima ai lavori di costruzione. Solo dal commento di una commessa ("Questo è eccellente per te!") Si rende conto che è un capo alla moda. "Come ti piace?", Il cliente si rivolge a Preißmann e risponde onestamente: "Sembra un giubbotto di sicurezza".

L'espressione arrabbiata della commessa le fa capire che è stata ancora una volta troppo diretta. Come la maggior parte delle persone autistiche, le manca l'empatia. Ecco perché i contatti sociali sono difficili per loro. Ha solo pochi amici, nessun partner, nessun figlio. "Sono abbastanza isolato. Penso che la solitudine sia la più grande differenza tra me e la maggior parte delle altre persone ", dice.

Knips against loneliness

Come ogni cosa che dice, questa dolorosa confessione sembra completamente priva di emozioni. Un altro grosso problema nella comunicazione. Per il fatto che le persone autistiche sembrano così immobili non significa che non sentano e soffrano quanto gli altri.

Si è appena iscritta a un corso di fotografia. Perché le piace fare foto, ma soprattutto trovare contatti sociali. È difficile per lei avvicinarsi alle altre persone. "Spesso non so di cosa parlare con qualcuno." C'è un argomento specifico su questo corso - aiuta. "Spero di andare davvero e non riacquistare la paura."

In pantaloni da jogging per un ballo di fine anno

Da alcune esperienze trae conseguenze. Al ballo di fine anno del fratello è andata ad allenare i pantaloni e Birkenstocksandalen. "La prossima volta lo so: non puoi presentarti a un evento del genere." Sarebbe stato molto utile per lei se suo fratello avesse già discusso il codice di abbigliamento con lei. "Molte cose che sono evidenti agli altri, devi dirci extra di autistica."

Ancora una volta, quando è in una relazione interpersonale, Preissmann si vergogna di se stessa. "A posteriori, posso riderci su e raccontarlo nelle lezioni. Penso che l'autoironia sia importante. "

Lei desidera che gli altri esseri umani chiedono invece di fare il broncio quando capiscono il loro comportamento come una provocazione."C'è sempre un motivo per fare cose che gli altri trovano inappropriate."

Linguaggio pieno di insidie

Un altro problema per le persone autistiche è la loro mancanza di comprensione del parlato. "Prendo tutto alla lettera," dice il dottore. I proverbi possono quindi portarli in situazioni bizzarre. Ad esempio, durante un corso di formazione, le è stato detto che i marciapiedi si sarebbero aperti alle 18:00. "Ho quindi chiesto all'hotel per quanto tempo posso camminare per le strade. La signora alla reception ha pensato che volevo darle fastidio. "

Aiuta nel caos quotidiano

Soprattutto, le persone autistiche hanno bisogno di una cosa: strutture regolate. "Lavoro nel campo della disintossicazione dalla droga. Qui i pazienti arrivano con preoccupazioni concrete che vengono sempre ripetute. È un lavoro perfetto per me, senza che io lo sappia prima ", dice il dottore.

Vuole sapere i cambiamenti imminenti il ​​prima possibile, in modo che lei possa prepararsi per loro in tempo - quindi la situazione è meno stressante per lei. Le interruzioni nella routine la sommergono rapidamente. È sufficiente che il PC non funzioni o ci siano nuove chiavi. "Trascorro settimane a chiedermi come posso gestirlo."

Nel frattempo Preißmann riceve aiuto dalla segreteria dell'ospedale in tali materie. "Avere un contatto permanente che sa quando sarà problematico è importante", afferma il tossicodipendente. "Rivolgiti a chiunque, se hai problemi, questi indizi sono troppo imprecisi per noi persone autistiche."

Canti di Natale in estate

L'amore per la struttura si riflette anche negli insoliti interessi di Preißmann. Perché le piace tanto il Natale, le piace andare ai mercatini di Natale. Ma invece di bere vin brulè e fare shopping per regali, disegna piani da ogni mercato. L'anno prossimo, quindi, controlla se le bancarelle sono ancora nello stesso posto - ed è felice quando tutto è rimasto lo stesso. Affrontare intensamente le cose che gli altri trovano difficili da capire è tipico dell'autistica.

Le canzoni natalizie sono ascoltate anche da Preißmann in estate. Nel frattempo, ha imparato che lascia il finestrino dell'auto al semaforo meglio chiuso.

Prenota raccomandazioni:

Dr. Christine Preißmann: "Asperger - vivere in due mondi. Rapporto affetto: questo mi aiuta nella carriera, nella collaborazione e nella vita di ogni giorno ", Trias Verlag, 2012.

Dr. Christine Preißmann: "Autismo e salute", Verlag W. Kohlhammer, dovrebbe essere pubblicato nell'aprile 2017. Questo libro contiene un capitolo dettagliato sull'accessibilità nella vita di tutti i giorni per le persone con autismo.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: