Acido azelaico

Il principio attivo acido azelaico è utilizzato per il trattamento locale dell'acne e della rosacea e viene solitamente applicato come crema. Leggi di più!

Acido azelaico

L'ingrediente attivo acido azelaico è usato per il trattamento locale di acne e rosacea. Normalizza il processo di cornificazione della pelle, che di solito è disturbato in queste malattie e ha un effetto antibatterico. Il principio attivo è disponibile, ad esempio, come crema di acido azelaico. Leggi tutte le informazioni importanti sul rimedio dell'acne qui!

È così che funziona l'acido azelaico

Il principio attivo acido azelaico è chimicamente simile agli acidi grassi e agisce su diversi livelli della pelle. Da un lato, normalizza i disordini di cheratinizzazione (ipercheratosi), che a volte vengono considerati fattori scatenanti dell'acne inibendo la maturazione delle cellule della pelle (cheratinociti). Di conseguenza, la forfora può spostarsi più uniformemente - si sviluppano meno pori congestionati e punti neri (comedoni).

D'altra parte, l'acido azelaico agente dell'acne ha un effetto diretto sulla flora microbica della pelle. Soprattutto il batterio Propionibacterium acnes, che si trova spesso sulla pelle dell'acne, è inibito dal farmaco.

Inoltre, la quantità di acidi grassi liberi che derivano dalla digestione del sebo e causa principalmente l'infiammazione dolorosa e arrossata diminuisce.

L'acido azelaico può anche migliorare l'aspetto della rosacea della malattia della pelle e ridurre i sintomi - specialmente nella seconda fase, quando i brufoli e la pelle impura appaiono insieme con arrossamento permanente.

Dopo l'applicazione dell'acido azelaico, una piccola porzione del principio attivo penetra nella pelle e penetra nella circolazione sistemica. Nel corpo, l'ingrediente attivo è parzialmente degradato come un acido grasso e quindi espulso attraverso l'urina.

Quando viene usato l'acido azelaico?

Il principio attivo acido azelaico è approvato per:

  • trattamento esterno dell'acne da lieve a moderata

Al di fuori del suo intervallo di approvazione ("off-label"), la crema con acido azelaico viene anche utilizzata dopo un trattamento con successo per l'acne - per il trattamento postoperatorio o per prevenire una ricaduta.

L'applicazione è in genere da diverse settimane a mesi fino a quando si verifica un miglioramento. Se non si verifica irritazione della pelle, il principio attivo può essere utilizzato anche a lungo termine.

Quindi viene usato l'acido azelaico

Di solito, l'acido azelaico ingrediente attivo viene applicato due volte al giorno sotto forma di una crema. Prima dell'applicazione, i pazienti devono lavare la pelle con acqua e possibilmente con un detergente delicato per la pelle e poi asciugare. Circa mezzo grammo di crema con un principio attivo del 15-20% (equivalente a un filo unguento di circa 2,5 centimetri) è sufficiente per l'intero viso.

Se dopo l'applicazione si verifica irritazione o senso di oppressione, la quantità di crema può essere ridotta o la frequenza di applicazione può essere ridotta. Può quindi essere applicato solo una volta al giorno, per esempio.

Quali sono gli effetti collaterali dell'acido azelaico?

Gli effetti collaterali della crema di acido azelaico si verificano soprattutto all'inizio della terapia. Per lo più sono solo temporanei.

Più di una persona su dieci può provare bruciore, dolore e prurito nel luogo di applicazione. Inoltre, spesso si tratta di eruzioni cutanee, disagio, secchezza e ritenzione idrica.

Raramente si sviluppa in effetti collaterali seri come i sintomi allergici e il peggioramento di una condizione di asma esistente.

Poiché l'acido azelaico inibisce in modo dose-dipendente le cellule che formano il pigmento della pelle (melanociti), può causare un leggero schiarimento della pelle dopo un uso prolungato.

Che cosa dovrebbe essere considerato quando si utilizza l'acido azelaico?

Ad oggi, nessuna interazione tra acido azelaico e altri agenti è stata riportata in nessun trial clinico controllato. Poiché il farmaco agisce solo localmente ed è difficilmente assorbito, le interazioni sistemiche (corpo intero) sono improbabili.

Soprattutto all'inizio del trattamento, l'acido azelaico può irritare la pelle e portare a un'eccessiva sensibilità. Pertanto, non utilizzare contemporaneamente detergenti alcolici per la pelle, tinture, scorze di acido meccanico e di frutta, poiché anche questi irritano la pelle.

Il principio attivo acido azelaico non deve raggiungere gli occhi o la mucosa orale e nasale a causa del suo effetto irritante. In caso di contatto accidentale, queste aree devono essere lavate con abbondante acqua.

La crema con acido azelaico può essere utilizzata nei minori di 12 anni, negli adulti e nei pazienti più anziani (oltre i 65 anni).

Le donne incinte e le madri che allattano dovrebbero usare l'acido azelaico solo con cautela, poiché la situazione dello studio non è sufficiente.

I neonati non dovrebbero mai entrare in contatto con la pelle cremosa, poiché questo può fortemente irritare la pelle sensibile del bambino.

Come ottenere farmaci con acido azelaico

La crema di acido azelaico è in ogni dosaggio prescritto e farmacia richiesta. Può quindi essere acquistato in farmacia solo dietro prescrizione medica.

Da quando è noto l'acido azelaico?

Gli scienziati dell'Istituto Dermatologico San Gallicano di Roma sono stati i primi a scoprire l'acido azelaico come prodotto metabolico di una coltura fungina.Inizialmente, la sostanza è stata esaminata solo per le sue proprietà schiarenti della pelle. Presto, tuttavia, è stato scoperto che aiuta molto efficacemente contro l'acne. Secondo gli studi, l'acido azelaico era buono quanto l'antibiotico tetraciclina. Al 17° Congresso mondiale dermatologico di Berlino del 1987, sono stati presentati gli studi finanziari condotti dalla società farmaceutica Schering AG. Dal 1990, preparati contenenti il ​​principio attivo acido azelaico ammesso in Germania.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: