Mal di schiena - osteopatia

L'osteopatia è uno dei metodi di terapia manuale comunemente usati nel mal di schiena.

Mal di schiena - osteopatia

Descrizione del prodotto

Mal di schiena - Osteopatia

  • Mani di guarigione

  • Quattro principi di base

  • Come sorgono il dolore e la malattia

  • Osteopatia come frantoio di blocco

  • Terapista giusto

  • Trattamento delicato

  • durata del trattamento

  • Possibilità e limiti

  • efficacia

Mani di guarigione

L'osteopatia è uno dei metodi di terapia manuale comunemente usati nel mal di schiena. Il termine deriva dal greco: osteon = osso; pathos = sofferenza, malattia.

ma osteopati trattano non solo con i problemi di salute del sistema scheletrico, come mal di schiena, ma capire le osteopatia come un concetto olistico di terapia che ha la totalità della persona in mente: il corpo, la mente e l'anima.

Quattro principi di base

L'osteopatia si basa su quattro principi:

L'uomo è uno unità: Tutte le parti del corpo, della mente e dell'anima sono interconnesse e correlate. Esiste un'energia vitale che scorre attraverso l'intero corpo.

"Struttura e funzione si influenzano a vicenda: le malversazioni, ad esempio, possono gradualmente portare a cambiamenti anatomici, lesioni o cicatrici limitano la funzione del tessuto.

Il corpo può diventare autoregolarsi e guarire (self-healing): Idealmente, tutte le parti del corpo lavorano in armonia, i reparti del sistema immunitario le malattie, le lesioni guariscono e danni irreparabili da compensare. Nelle persone sane, tutti i processi sono in equilibrio (omeostasi). Se questo è disturbato, può arrivare a lamentele e malattie.

un circolazione sanguigna sana assicura la funzione del corpo e dei suoi tessuti. Se è disturbato, i danni sono possibili. I trattamenti stimolano il flusso sanguigno sano ed eliminano i blocchi.

In un trattamento osteopatico è il Paziente a fuoco e non la malattia. Un osteopata ha un occhio sull'intero organismo, usa e mobilita i poteri di auto-guarigione del corpo e migliora la sua funzione trattando manualmente una struttura corporea.

Il mal di schiena ha sempre tormentato tutti. Impara qui come prevenire.

Come sorgono il dolore e la malattia

L'osteopatia, che è anche usata per trattare il mal di schiena, si basa su una particolare comprensione della malattia. Nell'organismo continuo movimento c'è: Il cuore batte per far circolare il sangue e della linfa, attraverso i nervi ronzio segnali attraverso il corpo ondulazioni dello stomaco e dell'intestino per aiutare la digestione. Se questo movimento è ostruito in qualsiasi punto (come influenze esterne, ferite o infiammazione), si ha dolore (ad esempio dolore alla schiena) e malattie.

Osteopatia come frantoio di blocco

L'osteopatia tenta di rilevare ed eliminare restrizioni e blocchi di movimento, non solo nel trattamento del mal di schiena. Il terapeuta non guarisce direttamente, ma stimolando i poteri di auto-guarigione del corpo. L'osteopata usa solo le sue mani (manipolazione). Farmaci e strumenti o apparecchi medici non vengono utilizzati.

  • Immagine 1 di 12

    Undici motivi per il mal di schiena

    Seduta costante, piccolo esercizio e troppi chili sulle costole - ma la parte posteriore non è fatta: il mal di schiena è il risultato. Spesso possono essere facilmente evitati, ad esempio, da un altro materasso, ma a volte ci sono gravi malattie dietro di esso. Leggi le undici cause più comuni di mal di schiena e cosa puoi fare al riguardo.

  • Immagine 2 di 12

    Acuta o cronica?

    Muscoli tesi, legamenti o blocchi prolungati sono le cause più comuni di mal di schiena acuto. I sintomi si verificano improvvisamente, rimangono piuttosto costanti e scompaiono dopo poche settimane. Al contrario, si parla di dolore che persiste in dodici settimane di mal di schiena cronico. Spesso si verificano alternativamente forti e deboli. Un noto esempio di questo è l'usura delle vertebre, la cosiddetta artrosi.

  • Immagine 3 di 12

    "Solo" un lombaggine

    Una presa sbagliata e il dolore si irradia improvvisamente nella parte posteriore. La persona colpita può a malapena muoversi: una lombalgia. Agisce in modo drammatico, ma di solito scompare dopo alcuni giorni da solo. La visita di un medico non è obbligatoria. Spesso dietro ci sono solo i muscoli della schiena distorti. Buono a sapersi: dovresti continuare a muoverti attivamente in una lombalgia e non in una restrizione.

  • Immagine 4 di 12

    O un disco erniato?

    Tuttavia, è necessaria una visita da un medico se il dolore non si attenua, si irradia nella gamba o appaiono intorpidimento e paralisi. Forse è allora un ernia del disco. Il nucleo morbido interno del disco scivola fuori da una mossa sbagliata e preme sui nervi. Una volta che la diagnosi è stata fatta, la fisioterapia può di solito alleviare il dolore. Solo in rari casi si consiglia un OP.

  • Immagine 5 di 12

    Seduto, seduto, seduto

    Otto o anche dieci ore prima del PC di lavoro non sono rari oggi. La tensione dolorosa nei muscoli della schiena è spesso il risultato. Ma puoi prevenire: imposta il tuo posto di lavoro in modo ergonomico, cioè, fai attenzione all'altezza corretta del tavolo, una buona sedia e posiziona il monitor di conseguenza. Inoltre, spesso si alzano, si stirano e corrono.

  • Immagine 6 di 12

    Rilassamento del sonno - l'Alfa e l'Omega

    Circa 365 notti all'anno dormiamo sul nostro materasso - non dovresti salvare qui. Un buon materasso ti fa dormire meglio ed è un piacere per la schiena. D'altra parte, se il materasso è troppo duro, troppo morbido o semplicemente cedevole, può finire in un brutto e, soprattutto, doloroso risveglio.

  • Immagine 7 di 12

    Dolore da stress?

    Problemi al lavoro o in famiglia - Lo stress ha molte cause e molte conseguenze. Oltre agli stati depressivi, la tensione è spesso associata ad esso. Dì di no per sottolineare e inclinarsi in avanti, ad esempio con esercizi di yoga o di rilassamento. Se il dolore persiste nella croce, non aver paura di cercare aiuto psicologico.

  • Immagine 8 di 12

    Il sovrappeso è un fattore importante

    Troppi chili sulle costole non solo hanno influenzato l'autostima, ma anche la schiena. La colonna vertebrale soffre del carico extra. Il mal di schiena, la tensione e i segni di usura possono essere il risultato. Presta attenzione a una dieta equilibrata, fai oscillare spesso la bicicletta e prendi le scale invece dell'ascensore, quindi funziona con la perdita di peso.

  • Immagine 9 di 12

    Lo Sportmuffel affligge la schiena

    L'esercizio non solo rafforza i muscoli della schiena, ma li allenta anche. Per problemi alla schiena nuoto, ciclismo e nordic walking sono particolarmente efficaci. Quindi giù dal divano e fuori nella natura o in piscina. Gli esercizi mirati di potenziamento e rilassamento completano perfettamente il programma.

  • Immagine 10 di 12

    Sollevi correttamente?

    Chi alza falso, può danneggiare la sua schiena. Come farlo nel modo giusto: fai una dritta all'indietro e piega le ginocchia. Sollevare dallo squat. Inoltre, ad esempio, afferrare sempre la cassa con entrambe le mani e tenere il carico vicino al corpo. Un altro consiglio: meglio andare due volte, la tua schiena ti ringrazierà.

  • Immagine 11 di 12

    Il fumo intensifica il dolore

    I fumatori soffrono di mal di schiena cronico fino a tre volte più frequentemente. Il fumo intensifica la sensazione di dolore al cervello nel dolore alla schiena e li rende meno resistenti al dolore. La buona notizia: chi rinuncia all'abitudine malsana, in cui la sensibilità al dolore e quindi i fastidiosi lamenti alla schiena tornano in breve tempo.

  • Immagine 12 di 12

    Telefono cellulare all'orecchio

    Costantemente e ovunque suona il telefono. Spesso, però, hai le mani piene e tieni il telefono sotto l'orecchio. Prendi subito una brutta conversazione, la conversazione richiede più tempo del previsto e il mal di schiena è inevitabile. Suggerimento: portare il telefono o lo smartphone alternativamente nelle mani destra e sinistra o utilizzare ancora meglio un auricolare o un sistema vivavoce.

Terapista giusto

  • Il termine "osteopata" non è protetto legalmente in Germania, la formazione non è regolata dalla legge. Solo i medici e gli operatori non medici sono autorizzati a fare diagnosi osteopatiche ed eseguire trattamenti dopo aver ottenuto una qualifica aggiuntiva.
  • Fisioterapisti e massaggiatori possono anche addestrarsi per diventare osteopati, ma devono quindi sostenere un esame medico.
  • La formazione si svolge presso scuole private di osteopatia. L'Associazione Osteopati di Germania e.V. (VOD) tiene un elenco di medici, praticanti alternativi e fisioterapisti che hanno completato una formazione quinquennale qualificata come osteopata e che ricevono regolarmente ulteriore formazione.
  • Alcuni portano il marchio di fabbrica D.O.® come la caratteristica della più alta qualità: hanno anche creato e difeso con successo una tesi scientifica.

Trattamento delicato

All'inizio del trattamento osteopatico è una conversazione dettagliata con la persona interessata. Quindi l'osteopata cerca con le sue mani restrizioni e tensioni nel corpo del paziente, che, tra le altre cose, scatena il mal di schiena. Se ha trovato "blocchi", li rilascia con movimenti della mano delicati e fermi, per cui le strutture del corpo interessate vengono allungate e spostate. Ciò dovrebbe riportare "l'energia vitale" e ripristinare l'equilibrio del corpo (omeostasi).

Un osteopata addestrato lavora dai sintomi alla fonte dei sintomi, che non sono sempre identici.Così, limitando la mobilità della colonna vertebrale lombare di una pielonefrite, che cerca di compensare la colonna cervicale. Questo può portare a lungo termine ai problemi dei dischi intervertebrali in quest'area. L'osteopata quindi tratta principalmente la limitata mobilità delle vertebre lombari come fonte del problema.

durata del trattamento

Il trattamento osteopatico richiede in genere tra 45 e 60 minuti. Nei problemi acuti, a volte una o due sedute sono sufficienti per migliorare, ma può richiedere più tempo per i sintomi cronici. I trattamenti di solito si svolgono su base settimanale, successivamente ogni due o tre settimane.

Possibilità e limiti

L'osteopatia è - da solo o come terapia aggiuntiva - per molti disturbi e malattie (ad esempio, mal di schiena) sono utilizzati, sia negli adulti e nei bambini. Esempi sono la lombaggine, problemi articolari, crampi mestruali, bruciore di stomaco, aderenze dolorose dopo intervento chirurgico, mal di testa e deformità cranio alla nascita correlati o blocchi del rachide cervicale nei bambini.

I limiti della menzogna osteopatia lì in quello in cui non è più sufficiente potere di auto-guarigione del corpo per rendere le persone colpite in buona salute. Ciò si applica, ad esempio, a fratture ossee, infezioni, cancro e malattie mentali. D'altro canto, le strutture sensibili non dovrebbero (eccessivamente) essere manipolate. L'osteopatia dovrebbe preferibilmente non o solo con grande cautela nei neonati e nei bambini piccoli. Si consiglia di ottenere consigli.

efficacia

L'osteopatia ha dimostrato di avere un effetto positivo sul mal di schiena in alcuni studi. In modo che potesse in un'indagine alleviare i sintomi dei pazienti così come antidolorifici, esercizio e terapia fisica - e che anche senza effetti collaterali. Tuttavia, secondo alcuni esperti, l'efficacia dell'osteopatia nel mal di schiena non è stata ancora sufficientemente dimostrata.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: