Basenfasten

Quando basenfasten vengono solo i cibi di base sul tavolo. Puoi scoprire qui cosa sono e cosa portano.

Basenfasten

quando Basenfasten Vengono mangiati solo gli alimenti che agiscono basicamente e disacidificano il corpo. Questo per evitare che le basi debbano assumere la rimozione degli acidi e quindi abbattere importanti minerali nel corpo. Inoltre, la disacidificazione per proteggere contro varie malattie o alleviare loro.

Cos'è Basenfasten?

Basenfasten è stato sviluppato nel 1997 dalla famiglia Wacker. Questo trattamento è principalmente usato per disacidificare il corpo. A causa del cambiamento nella dieta, si perde qualche chilo di peso durante il digiuno base.

Leggi anche

  • Basenfasten
  • Detox
  • disintossicazione

Ecco come funziona Basenfasten

A una cura di base, si nutre esclusivamente di alimenti base come frutta, verdura, semi, noci e semi o funghi. Elimina tutta l'acidità, essenzialmente il grano e le proteine ​​animali.

Inoltre si bevono da due a tre litri di liquidi al giorno, vale a dire acqua naturale, acqua di sorgente ancora migliore e tè dalle erbe domestiche. Il tè nero, verde, bianco o rooibos non è adatto per il digiuno alcalino.

La teoria: da alimenti ricchi di proteine ​​(animali) e cereali negli acidi del corpo. Se ce ne sono troppi, non possono più essere espulsi da reni e intestino, ma le basi assumono la loro neutralizzazione. Una volta che i minerali che sono prontamente disponibili nel sangue sono esauriti, l'organismo ricorre a base di potassio, magnesio e calcio da muscoli, ossa e denti.

Il risultato è crampi, osteoporosi, carie, aritmia cardiaca, allergie, gotta o eczema.

L'equilibrio acido-base deve essere ripristinato mediante il digiuno basico, in gran parte l'eliminazione degli acidi e la maggiore ingestione di basi. Il digiuno nel senso di fame è qualcosa che non devi fare quando digiuni il digiuno, ma fai molta attenzione a ciò che mangi.

Ciò porta Basenfasten

Basenfasten può aiutare a ridurre il peso e mangiare in modo più consapevole. Frutta e verdura sono una parte importante di una dieta a tutti gli effetti, così come la rinuncia di zucchero, alcool e prodotti a base di farina bianca.

Il digiuno basandosi svolge anche un ruolo (ricercato) nella terapia dell'osteoporosi, dal momento che si presume che gli acidi in eccesso rilasciano calcio dall'osso e quindi riducano la resistenza ossea a lungo termine.

Rischi di digiuno base

Il digiuno basale viene effettuato solo per un periodo limitato di tempo, quindi i sintomi di carenza sono improbabili, ma l'abbandono definitivo di cereali e latticini potrebbe portarli a lungo termine.

La teoria di Übersäuerungs è scientificamente insostenibile, poiché vari sistemi tampone nel corpo regolano l'equilibrio acido-base in modo permanente. La connessione tra iperacidità e sviluppo di malattie non è stata scientificamente dimostrata.

Inutili e spesso costosi sono in ogni caso polveri o compresse "a base di promozione".

Basenfasten: Conclusione

L'effetto equilibrante di Basenfastens sull'equilibrio acido-base e sulle proprietà curative delle malattie non è stato dimostrato. Il corpo può aiutare molto bene, soprattutto quando si mangia frutta e verdura regolarmente e si beve molto (2 litri al giorno) di liquido per favorire l'escrezione del metabolita attraverso i reni.

Tuttavia, il principio di "Basenfasten" contiene alcuni aspetti importanti della sana alimentazione e può quindi essere provato come inizio in una dieta più consapevole per un periodo limitato di tempo. Per le donne incinte, le persone con malattie croniche allo stadio terminale o con disturbi alimentari Basenfasten non adatto


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: