Uva ursina foglia

Le foglie dell'orso dell'uva aiutano con varie infezioni del tratto urinario. Dove trovare le foglie dell'orso e come usarle correttamente, leggi qui!

Uva ursina foglia

Uva ursina foglia avere effetti antimicrobici e antinfiammatori. Sono quindi utilizzati nell'infiammazione delle vie urinarie. Maggiori informazioni sull'effetto e sull'applicazione delle foglie di uva ursina!

Descrizione del prodotto

Uva ursina foglia

  • virtù

  • applicazione

  • effetti collaterali

  • note applicative

  • Dove acquistare

  • Per saperne di più

Quale potere di guarigione è nelle foglie di uva ursina?

Le foglie dell'orso dell'uva sono usate come una medicina tradizionale a base di erbe per l'infiammazione non complicata delle vie urinarie quando non è richiesto un trattamento antibiotico.

Ingredienti efficaci nelle foglie di uva ursina sono fenolglicosidi, alti livelli di tannini, flavonoidi e acidi organici. Il più importante rappresentante dei glicosidi fenolici è l'arbutina, che viene convertita nel corpo nella sua forma attiva (idrochinone).

Secondo gli studi, l'arbutina o l'idrochinone hanno effetti antimicrobici, quindi possono combattere agenti patogeni come batteri e funghi. Questo effetto è supportato dai tannini che proteggono le mucose, anti-infiammatori e uccidere i germi. Le proprietà antimicrobiche dei flavonoidi contribuiscono anche alle proprietà curative delle foglie di uva ursina.

Dovrebbe agire principalmente con un pH alcalino, così basico delle urine. Pertanto, ha senso rendere l'urina più alcalina nel trattamento delle infezioni del tratto urinario mediante bicarbonato di sodio. Esistono, tuttavia, opinioni scientifiche diverse.

Nel caso di malattie infiammatorie delle vie urinarie che non richiedono il trattamento con antibiotici, l'uso delle foglie di ribes è clinicamente riconosciuto. Grazie a molti anni di esperienza le foglie di ribes rosso possono anche aiutare con i sintomi della cistite ricorrente. Se ha un'infezione del tratto urinario o cistite, deve prima consultare il medico per escludere possibili cause gravi.

Come vengono utilizzate le foglie di uva ursina?

Dalle foglie essiccate e finemente polverizzate o con le foglie d'uva ursine grossolane in polvere è possibile preparare un tè: per questo versare oltre 2,5 grammi di farmaco con circa 150 ml di acqua bollente e attendere dopo 10-15 minuti. In alternativa, puoi anche fare un estratto di acqua fredda. Quindi, i tannini meno irritanti delle foglie di mirtillo si dissolvono: prendi 2,5 grammi di farmaco e aggiungi 150 ml di acqua fredda. Dopo sei o dodici ore, staccare e riscaldare il tè con foglie d'uva ursina.

Puoi bere una tazza di tè caldo alle foglie di uva ursina fino a quattro volte al giorno, ma per un massimo di una settimana. La dose giornaliera è da sei a dodici grammi di farmaco (o da 400 a 840 milligrammi di derivati ​​idrochinonici, calcolati come arbutina). Ha ancora più senso se si combinano le foglie di uva ursina con altre erbe medicinali, come la radice di hominyel, foglie di orthosiphon o foglie di betulla.

Esistono anche medicinali pronti per l'uso a base di uva ursina: estratti secchi in compresse e preparati liquidi. Contengono un contenuto definito di idrochinone o arbutina. Scoprirai come usare e dosare questi supplementi dal foglio illustrativo o dal tuo medico o farmacista.

Quali effetti collaterali possono causare le foglie di ribes nero?

Nelle persone sensibili allo stomaco, le foglie dell'orsberry possono causare fastidio allo stomaco come nausea e vomito a causa dei tannini contenuti.

Cosa dovresti tenere a mente quando usi le foglie dell'orso

Le ulcere delle gambe dovrebbero generalmente bere molti liquidi.

Le foglie dell'orso dell'uva possono scolorire l'urina marrone-verdastro.

Le foglie di uva ursina non devono essere utilizzate per più di una settimana e non più di cinque volte l'anno, senza consiglio medico. Il motivo è che il metabolita dell'arbutina, l'idrochinone, può avere proprietà mutagene, cancerogene e epatiche.

Se una infezione del tratto urinario provoca febbre, convulsioni, ritenzione urinaria o sangue nelle urine, un medico deve essere consultato con urgenza. Questo vale anche se i sintomi durano più di quattro giorni. Soprattutto, gli uomini dovrebbero avere la (possibilmente seria) causa dei disturbi del tratto urinario chiariti prima di usare le foglie dell'orso.

Se hai problemi ai reni non dovresti usare le foglie dell'orso.

Le donne in gravidanza e in allattamento, i bambini e gli adolescenti di età inferiore ai 18 anni non dovrebbero usare la pianta medicinale. Non ci sono studi sulla sicurezza.

  • Immagine 1 di 9

    Influenza - i migliori rimedi domestici

    I vecchi rimedi casalinghi per disturbi minori stanno diventando sempre più popolari. Soprattutto con tè freddo a base di erbe, impacchi di vitello e altri metodi alternativi possono fare miracoli.I migliori rimedi casalinghi per muso, febbre e Halskratzen possono essere trovati qui!

  • Immagine 2 di 9

    Avvolgere contro la febbre

    Già la nonna lo sapeva: con la febbre i rotoli di vitello freschi aiutano! Immergere due salviette in acqua tiepida, strizzare e avvolgere i polpacci. Coprire con una spugna spugna e lasciare raffreddare per dieci-quindici minuti. Anche per i bambini un modo popolare ed efficace per ridurre la febbre!

  • Immagine 3 di 9

    L'aglio uccide i germi

    Il profumo di aglio dalla bocca può essere spiacevole per le persone - anche le sostanze contenute nel tubero aiutano a uccidere i germi. Per non dare al virus del raffreddore e dell'influenza alcuna possibilità, dovresti generosamente usare l'aglio nel tuo cibo. È meglio mangiare il prezzemolo fresco allo stesso tempo, rende il respiro fresco e riduce la bandiera dell'aglio.

  • Immagine 4 di 9

    Quark contro mal di gola

    Il mal di gola è a disagio. Ancora una volta, c'è l'aiuto dell'armadietto dei medicinali. Swipe Quark intorno dorso di un coltello di spessore su un panno, messo intorno al collo e avvolgerlo con una sciarpa di lana - che allevia il dolore senza pillole.

  • Immagine 5 di 9

    Zuppa di pollo - ma fresca!

    Mangiare zuppa di pollo aiuta con il raffreddore e il raffreddore. Si dice che il delizioso brodo abbia un effetto anti-infiammatorio e anti-infettivo. Importante: solo la carne appena cotta aiuta la zuppa, dal sacchetto è inefficace!

  • Immagine 6 di 9

    Respiro libero con cipolle

    Un naso chiuso è particolarmente a disagio con il raffreddore. Dal momento che le cipolle possono aiutare: tritare le verdure, compilarlo in una piccola ciotola e metterlo di notte accanto al tuo letto. Gli oli essenziali nei fumi della cipolla schiariscono nuovamente il naso.

  • Immagine 7 di 9

    Condizionatore salato

    Un altro rimedio per il naso chiuso: i risciacqui e le inalazioni con acqua salata liquefanno la secrezione, quindi è meglio trasportarli via. Per quanto riguarda la soluzione fisiologica, è preferibile assumere bustine di sale preconfezionate e pre-porzionate e acqua bollita. Ciò garantisce che il liquido di risciacquo abbia la giusta composizione (0,9 grammi di soluzione salina in 100 millilitri di acqua) e nessun germe aggiuntivo entri nel naso.

  • Immagine 8 di 9

    Ravanello allevia la tosse

    Chi soffre di tosse, può ricorrere a ravanello nero: Tagliare la radice e la speleologia, le due metà piene di miele e lasciare per dodici ore. Quindi riempire lo sciroppo in una bottiglia e conservare in frigorifero. Prendine un cucchiaio da tavola tre volte al giorno.

  • Immagine 9 di 9

    Impacco al petto acido

    I limoni aiutano a ridurre il gonfiore dei tessuti infiammati e a raffreddarli. Impacchi al seno con succo di limone, ad esempio, aiuta con la tosse e la bronchite. Per meglio spremere i biocarburi e immergere un panno con esso. Puoi anche diluire il succo con un po 'di acqua tiepida. Avvolgere l'asciugamano imbevuto attorno al petto. Sopra un secondo, asciugamano asciutto - e finito è la fascia toracica.

Quindi ottieni le foglie dell'orso e i loro prodotti

Le foglie di uva ursina sfuse per preparare il tè e i corrispondenti medicinali finiti sono disponibili in farmacia e in farmacie ben fornite. Prima di iniziare l'automedicazione, leggere il foglio illustrativo e consultare il medico o il farmacista per l'uso e il dosaggio corretti.

Vale la pena conoscere le foglie di uva ursina

La vera uva ursina (Arctostaphylos uva-ursi) cresce come un arbusto nano sempreverde, basso nelle regioni alpine dell'intero emisfero settentrionale. Ha foglie coriacee, lucenti, piccole foglie e piccoli fiori biancastri o rossastri a forma di campana in uva a strapiombo. Da questo, in autunno si sviluppano frutti rosso-brillante e fruttiformi con noccioli duri.

Da questi frutti deriva il nome della pianta: mentre appendono come uva sulla pianta, Arctostaphylos ha ricevuto come prima parte del nome della specie la parola latina "uva" (= uva). La seconda parte del nome allude alla popolarità dei frutti come cibo per gli orsi (latino: ursus = orso). In vernacolo, l'uva ursina viene anche chiamata erba a causa del suo effetto curativo sul tratto urinario infiammato.

Uva ursina foglia non devono essere raccolti in natura, perché la pianta è sotto protezione.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: