Circolo ematico

Il flusso sanguigno è il sistema vascolare chiuso in cui il sangue viene pompato dal cuore attraverso il corpo. Maggiori informazioni su struttura e problemi qui!

Circolo ematico

il circolo ematico è il sistema vascolare chiuso in cui il sangue viene pompato dal cuore attraverso il corpo. Il sangue porta ossigeno e sostanze nutritive alle cellule del corpo e trasporta prodotti di scarto come il biossido di carbonio. Ci sono due circuiti successivi, il grande sistema circolatorio (sistema circolatorio) e il piccolo sistema circolatorio (circolazione polmonare). Leggi tutte le informazioni importanti sulla circolazione del sangue!

Descrizione del prodotto

circolo ematico

  • Qual è la circolazione del sangue?

  • Qual è il ruolo del sistema circolatorio?

  • Come viene regolata la circolazione del sangue?

  • Quali problemi può causare il flusso sanguigno?

Qual è la circolazione del sangue?

La circolazione sanguigna è un sistema vascolare autosufficiente con funzione di alimentazione e smaltimento. deve essere fornita tutte le cellule del corpo con sostanze vitali come l'ossigeno (legati al rosso del sangue di emoglobina pigmento), sostanze nutritive, vitamine e minerali. Al contrario, i prodotti di scarto (come l'anidride carbonica) vengono trasportati lontano dal tessuto dal sangue. Inoltre, le sostanze messaggero (come gli ormoni) e le cellule difensive del sistema immunitario circolano nel sangue.

Il sangue è guidato dal cuore. Il potente muscolo cavo pompa il sangue attraverso i vasi sanguigni giorno e notte, mantenendo così la circolazione sanguigna in corso. Cuore e sistema vascolare costituiscono insieme il sistema cardiovascolare.

Sistema a bassa pressione e sistema ad alta pressione

Viene fatta una distinzione nella circolazione sanguigna dell'uomo, in un sistema a bassa pressione e in un sistema ad alta pressione. Nel sistema a bassa pressione, la pressione arteriosa media non supera i 20 millimetri di mercurio (mmHg). Per questa sezione circuitale comprende tutte le vene e capillari, i vasi polmonari, l'atrio destro e il ventricolo destro, l'atrio sinistro e durante la diastole, il ventricolo sinistro. Il sistema a bassa pressione contiene circa l'85 percento del volume di sangue totale.

Nel sistema ad alta pressione - costituito dal ventricolo sinistro durante la sistole e tutte le arterie (inclusi aorta e arteriole) - v'è una pressione sanguigna molto più elevata: si oscilla tra circa 80 mmHg (durante la diastole) e 120 mmHg (sistolica). Il sistema di alta pressione ospita circa il 15% del volume totale di sangue.

Piccola e grande circolazione sanguigna

Il flusso di sangue è costituito da due circuiti interconnessi: la circolazione sistemica o circolazione sistemica e la piccola circolazione o circolazione polmonare.

Le grandi circolazione o circolazione sistemica inizia nel ventricolo sinistro (ventricolo), il sangue ricco di ossigeno ad alta pressione in aorta (arteria principale) pompe. Tramite l'aorta e le sue diramazioni (arterie, arteriole) il sangue entra vasi più fini rappresentano simultaneamente il passaggio al sistema venoso - i capillari. Attraverso la sua parete sottile, il trasferimento di massa (ossigeno, sostanze nutritive, prodotti di scarto come anidride carbonica, ecc.) Avviene tra il tessuto e il flusso sanguigno. Il sangue ormai povero di ossigeno e anidride carbonica ritorna quindi attraverso le vene al cuore, nella metà destra del cuore. Inizia la piccola circolazione del sangue o la circolazione polmonare.

Qual è il ruolo del sistema circolatorio?

Il compito più importante della circolazione del sangue è la distribuzione e la rimozione di nutrienti, messaggeri e gas. Per ulteriori informazioni, consultare i seguenti testi:

circolazione polmonare

Tutto ciò che è importante per la piccola circolazione del sangue letto nella circolazione polmonare articolo.

circolazione portale

Una sezione speciale del ciclo è la circolazione venosa, che trasporta il sangue dal tratto digestivo attraverso il fegato alla vena cava inferiore. Puoi leggere ulteriori informazioni a riguardo nell'articolo Pfortaderkreislauf.

Come e dove puoi sentire il tuo battito? E che cosa dovrebbe essere considerato quando si misura la frequenza cardiaca?

Come viene regolata la circolazione del sangue?

La circolazione sanguigna o la pressione sanguigna è regolata da diversi meccanismi che coinvolgono, tra gli altri, il sistema nervoso autonomo e gli ormoni.

Una regolazione a breve termine è possibile sui riflessi circolatori. Coinvolge vari sensori come recettori di pressione (baroreceptors) nelle pareti dei vasi, che misurano la pressione del sangue prevalente. I principali barocettori siedono nella parete dell'arco aortico e del seno carotideo. All'aumentare della pressione sanguigna, le pareti dei vasi sono tese, cosa che eccita i barocettori. Si prega di inserire le informazioni sui nervi al cervello, che può poi contro regolato dalla attivazione del sistema nervoso parasimpatico: Questa parte del sistema nervoso autonomo assicura tra l'altro che il cuore batte più lento e dei vasi sanguigni ampliare. Di conseguenza, la pressione sanguigna scende.

Al contrario, un calo della pressione sanguigna viene registrato anche da sensori e segnalato al cervello. Dall'attivazione del sistema nervoso simpatico, il tasso aumenta cuore e dei vasi sanguigni si restringono - pressione sanguigna aumenta nuovamente.

Sensori importanti per la regolazione della pressione sanguigna si trovano anche nei reni., Registrarlo quando il flusso di sangue ai reni diminuisce.Come risultato, la renina neurotrasmettitore viene migliorata, che a sua volta garantisce una distribuzione di angiotensina II. Questo ormone provoca la contrazione delle navi, facendo salire la pressione sanguigna.

A lungo termine, la circolazione sanguigna o la pressione sanguigna possono essere controllate tramite il bilancio idrico ed elettrolitico. Con l'aumento della pressione sanguigna, il corpo può sempre più espellere l'acqua attraverso i reni e quindi ridurre il volume del sangue - la pressione sanguigna scende. Quando la bassa pressione sanguigna, i reni possono rinforzato ritenzione idrica corpo al volume di sangue e quindi aumentare la pressione sanguigna.

Quali problemi può causare il flusso sanguigno?

Un grande peso sul sistema cardiovascolare, l'alta pressione sanguigna (ipertensione) è: In pressione sanguigna interessata nel tempo a 140/90 mmHg o più. Senza trattamento, questo danneggia il cuore e le navi.

Se il primo valore di pressione arteriosa (sistolica) è inferiore a 100 mmHg, è presente ipertensione (bassa pressione sanguigna). significato clinico ha questo solo se la persona in questione mostra come sintomi di una diminuzione di energia, difficoltà di concentrazione o di mani e piedi freddi.

In alcune persone ottenere rapidamente dalla posizione sdraiata o seduta conduce ad un improvviso calo della pressione sanguigna (ipotensione ortostatica): Prendere influenzata vertigini, hanno ronzio nelle orecchie e un tremolante davanti agli occhi. Sono possibili altri sintomi come palpitazioni cardiache, sudorazione e pallore al collasso circolatorio e sincope.

Un altro problema di salute nell'area di La circolazione del sangue è lo shock. Questo si riferisce ad un fallimento circolatorio con un ridotto flusso sanguigno di organi. La causa può essere, per esempio, una grande perdita di sangue (shock ipovolemico) o un guasto della pompa del cuore per essere (shock cardiogeno). Un'altra possibilità è una reazione allergica grave del tipo immediato, che porta a un fallimento del circolo ematicoConduttori di regolazione (shock anafilattico).


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: