Tumori cerebrali - segnali di pericolo, causa e trattamento

I tumori al cervello sono molto rari e spesso difficili da rilevare perché non causano sintomi per molto tempo. Leggi tutte le informazioni importanti sui segnali di pericolo, la causa e il trattamento.

Tumori cerebrali - segnali di pericolo, causa e trattamento

Sinonimi

tumori neuroectodermici del sistema nervoso centrale, tumori cerebrali, tumori intracranici

definizione

CT

Nel termine tumore cerebrale, la maggior parte delle persone pensa al cancro. Fortunatamente, questo è raramente vero. I tumori al cervello possono essere sia benigni che maligni. Pertanto, il termine tumore cerebrale è inizialmente più accurato. I medici parlano di tumori cerebrali e tumori del midollo spinale di tumori neuroectodermici del sistema nervoso centrale o di tumori intracranici.

Nei tumori cerebrali, i medici prima distinguono tra due forme:

  • I tumori cerebrali primitivi sono formati da materiale cerebrale degenerato benigno o maligno o dalle meningi.
  • I tumori cerebrali secondari sono tumori secondari (metastasi) causati da altri tumori.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità divide i tumori cerebrali in quattro gradi di gravità:

  1. benigna, crescita lenta, prognosi molto buona
  2. benigno, a rischio di degenerazione in un tumore maligno
  3. maligno, sviluppato dall'inizio o da un tumore benigno
  4. Crescita tumorale molto viziosa, rapida, prognosi sfavorevole

Grazie alla moderna chirurgia cerebrale e alle opzioni di trattamento farmacologico, la maggior parte dei tumori cerebrali di grado da 1 a 3 può essere rimossa senza conseguenze. Per i tumori di 4° grado, non sono possibili dichiarazioni generali sulle possibilità di guarigione.

frequenza

I tumori al cervello sono molto rari. La frequenza è indicata in letteratura con un caso per 100.000 abitanti e anno (incidenza annuale). Non vi è alcun picco di frequenza in termini di età o sesso.

sintomi

A seconda della loro posizione e dimensione, i tumori cerebrali causano una grande varietà di sintomi. Nelle ulcere avanzate minacciano vari disturbi della funzione cerebrale. La gamma di disturbi va dai semplici disturbi di coordinazione, alla paralisi (anche alla respirazione) fino alla perdita della percezione sensoriale o della perdita del linguaggio. Questi deficit neurologici sono solo alcuni dei possibili sintomi, inoltre i tumori cerebrali causano crisi epilettiche, depressione, psicosi, delusioni o cambiamenti di personalità.

Segnale di pericolo per possibili tumori cerebrali

I sintomi menzionati finora di solito non compaiono fino a quando i tumori cerebrali sono cresciuti per un lungo periodo di tempo. Durante questo spesso anni di crescita, tuttavia, causano poco disagio. Ma ci sono alcuni sintomi che possono servire come segnali di allarme. Esempi di questi sono:

  • mal di testa insolitamente frequenti o di nuova insorgenza e sempre più gravi (soprattutto di notte e al mattino)
  • Vertigini o sonnolenza (sonnolenza, svenimento, disorientamento)
  • malattia mattutina e vomito
  • deficit neurologici quali disturbi visivi, disturbi del linguaggio o disturbi della ricerca di parole
  • improvvisamente aumentando l'oblio e diminuita capacità di pensare o concentrarsi
  • Sensazioni di paralisi o intorpidimento
  • Cambiamenti di personalità come irritabilità più facile e ridotta tolleranza alla frustrazione
  • convulsioni epilettiche.

cause

La causa dello sviluppo di tumori cerebrali è sconosciuta nella stragrande maggioranza dei casi.

trattamento

La procedura standard per il trattamento dei tumori cerebrali è la chirurgia cerebrale. In queste procedure, il tumore viene rimosso chirurgicamente. Tuttavia, queste operazioni non sono sempre possibili. Ciò si applica, ad esempio, se il tumore è molto vicino a una struttura cerebrale vitale come il centro respiratorio o se il tumore è ampiamente ramificato. In questi casi, le possibilità di recupero sono spesso basse.

Alternative o supplementi alla chirurgia sono la radioterapia e la chemioterapia. Questi a volte servono anche a rimuovere i tumori cerebrali prima di una rimozione chirurgica pianificata o anche a creare lo scopo di un intervento chirurgico. Inoltre, ci sono altri concetti di terapia farmacologica (ad esempio l'immunoterapia per il cancro o il trattamento con immunotossina) sotto forma di prove terapeutiche individuali.

prevenzione

La prevenzione dei tumori cerebrali non è possibile. Le prospettive di guarigione migliorano notevolmente prima che venga rilevato un tumore al cervello. Pertanto, dovresti prendere sul serio i segnali di pericolo e richiedere assistenza medica.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: