Frattura del polso

La frattura del polso è la forma più comune di frattura da adulto. Leggi di più su cause, sintomi e terapia qui!

Frattura del polso

Sotto uno frattura del polso Questa è una frattura simile al polso della colonna vertebrale (una delle due ossa dell'avambraccio). Il termine medico è "frattura del radio distale". La frattura del polso è la forma più comune di frattura da adulto. La maggior parte degli anziani è affetta da osteoporosi (perdita ossea). Scopri tutto ciò che è importante su cause, sintomi, diagnosi e opzioni di trattamento in una frattura del polso!

Codici ICD per questa malattia: i codici ICD sono codici di diagnosi medica validi a livello internazionale. Si trovano ad es. in lettere di dottore o certificati di incapacità. S62

Descrizione del prodotto

frattura del polso

  • descrizione

  • sintomi

  • Cause e fattori di rischio

  • Esami e diagnosi

  • trattamento

  • Decorso della malattia e prognosi

Frattura del polso: descrizione

Come un polso rotto (raggio frattura distale) uno fino a tre centimetri dalla frattura del polso del raggio viene definito (raggio). Tre quarti di tutti i pazienti presentano una frattura a raggio semplice. Nell'ultimo quarto, anche le lesioni articolari colpiscono le superfici articolari, che possono ostacolare la guarigione.

La frattura del polso rappresenta circa il 25 percento di tutte le fratture dell'adulto, rendendola la forma più comune di frattura. Le persone maggiormente colpite sono le persone di età superiore ai 50 anni, in particolare le donne. Nella fascia di età inferiore ai 50 anni, un numero leggermente più alto di uomini rispetto alle donne subisce una frattura del polso.

frattura a legno verde

Negli adolescenti, si verificano speciali forme di frattura ossea perché le ossa sono ancora molto elastiche a questa età. Una di queste forme particolari, la frattura legno verde - un'interruzione incompleto in cui lo strato esterno della parte ossea (corticale) è ancora intatta. A questo punto, le estremità rotte sono ancora "bloccate" insieme. La frattura del legno verde si verifica soprattutto nelle ossa lunghe. Così, la frattura del radio distale (polso rotto) nei bambini e negli adolescenti può essere manifestata come frattura legno verde - il raggio non è completamente scoppiata.

Frattura del polso: sintomi

Una frattura del polso causa dolore, specialmente se si ruota la mano interessata verso l'esterno o si ruota l'avambraccio. Altri possibili sintomi includono malformazioni visibili, gonfiore e disturbi emotivi. La mano colpita perde forza e non può più svolgere la sua piena funzione.

Frattura del polso: cause e fattori di rischio

La causa di una frattura del polso è nella maggior parte dei casi una caduta che si cerca di afferrare con la mano. Di solito si finisce per fare con il palmo prima sul pavimento, con un conseguente cosiddetta frattura estensione è ( "frattura Colles") Risultato: La mano è tesa al momento dell'impatto, il polso vicino frammento osseo è spostato verso la mano.

Raramente è il geflext della mano all'impatto, quindi ti viene in mente il dorso della mano. Ciò si traduce in una frattura alla flessione ("frattura di Smith"): il frammento osseo simile a un polso si sposta verso il palmo della mano.

La frattura del radio distale si verifica soprattutto nelle persone anziane perché le loro ossa sono perso da usura e di solito causata da osteoporosi stabilità (perdita di tessuto osseo). Inoltre, le persone anziane diventano spesso più insicure e fragili, sono meno agili e sono meno in grado di assorbire le cadute. Quindi una caduta da posizione eretta è spesso sufficiente, ad esempio a casa tua o sul marciapiede per un polso rotto. Fattori che aumentano il rischio di cadute (come andatura instabile, visione offuscata, disturbi circolatori, disturbi del ritmo cardiaco), aumentano anche il rischio di frattura del polso caduta correlati.

Nei giovani con le loro ossa più stabili, d'altra parte, è necessaria più violenza per una tale frattura ossea - una caduta pericolosa, un incidente stradale o sportivo.

Frattura del polso: esami e diagnosi

Se sospetti che il tuo polso sia rotto, dovresti consultare un medico per l'ortopedia e la traumatologia. Ti chiederà prima le tue lamentele e il corso dell'incidente (anamnesi). domande possibili sono:

  • Ti sei caduto al polso?
  • Come è successo esattamente l'incidente?
  • Puoi ancora allungare e piegare il polso?
  • Hai dolore?
  • Hai mai avuto disagio alla mano, come dolore, movimento limitato o una precedente lussazione?
  • Hai delle condizioni pre-esistenti come l'osteoporosi o l'osteoartrite?

Dopodiché, il medico esaminerà il polso da vicino: esaminerà se c'è una malposizione e se un'attenta scansione di luoghi diversi causa dolore alla pressione. Cerca lesioni ai tessuti molli come abrasioni, lividi o ematomi (lividi) e qualsiasi lesione di accompagnamento (come sui legamenti e le ossa della mano, sul braccio e sulla spalla). Controlla anche la sensibilità e il flusso sanguigno della mano.Altrettanto importante è un test funzionale: il medico verifica se le articolazioni della mano e delle dita si muovono attivamente e passivamente e lasciano girare l'avambraccio.

Frattura del polso: procedure di imaging

L'intervista e l'esame di anamnesi spesso danno già un forte sospetto di frattura al polso. Per garantire la diagnosi, il polso viene sottoposto a raggi X su due livelli. L'esame a raggi X è il metodo standard per la chiarificazione di una frattura del radio distale.

A volte una tomografia computerizzata (CT) può essere utile, ad esempio, se si sospettano ulteriori lesioni nella regione carpale.

In singoli casi - se vi è il sospetto che siano stati feriti legamenti o cartilagine - viene eseguita una risonanza magnetica (MRI).

In via eccezionale, possono essere richiesti ulteriori esami, ad esempio un esame ecografico (ecografia).

Frattura del polso: trattamento

Il trattamento per una frattura del polso ha lo scopo di alleviare il dolore e ripristinare la funzione, la mobilità e la forza nel polso e nella mano il più rapidamente possibile. Per alleviare il dolore, il paziente riceve farmaci (analgesici). Le altre misure terapeutiche dipendono dal tipo di frattura, da eventuali comorbilità e dall'età e dalle condizioni generali del paziente. In linea di principio, una frattura del polso può essere trattata in modo conservativo e chirurgico.

Frattura del polso: trattamento conservativo

Per un trattamento conservativo si decide in una frattura del polso non complicata - una frattura, in cui non sono coinvolte superfici articolari e che non è o è solo leggermente spostata. Tale frattura può facilmente essere correttamente allineata anatomicamente (riposizionata). Anche una frattura da greenwood negli adolescenti viene solitamente trattata in modo conservativo.

I pazienti ricevono un cast (gesso o soft cast) per 4-5 settimane. Il processo di guarigione viene monitorato dai raggi X dopo quattro, sette e 11 giorni.

Frattura del polso: trattamento chirurgico

Una frattura del polso complicata richiede un intervento chirurgico. I medici descrivono le seguenti fratture come "complicate":

  • Frattura del polso con coinvolgimento dell'articolazione
  • Frattura, che diverge fortemente al gap di frattura
  • frattura del polso aperta (ossa rotte sporgono attraverso la pelle)
  • Frattura del polso con grave danno ai tessuti molli e / o danno nervoso o vascolare aggiuntivo
  • Frattura del polso con lesioni di accompagnamento complesse (come danni ai legamenti adiacenti)
  • Frattura del polso nell'osteoporosi esistente
  • Frattura del polso, che non può essere riportata con successo nella corretta posizione anatomica mediante misure conservative

La procedura chirurgica standard per una frattura del polso è la cosiddetta osteosintesi con una piastra angolare stabile: con l'aiuto di questa piastra metallica, la frattura viene correttamente allineata e stabilizzata nuovamente. Quindi il polso viene immobilizzato per un po '- per quanto tempo, dipende dalla stabilità che potrebbe essere raggiunta dall'operazione. Subito dopo l'operazione e dopo otto settimane, la frattura viene verificata nella radiografia.

Frattura del polso: post-trattamento

La frattura del polso stesso è immobilizzata a lungo, sia in modo conservativo che chirurgico. Tuttavia, le articolazioni adiacenti (dita, gomiti, spalle) e il braccio devono essere spostati in anticipo: un fisioterapista mostra al paziente gli esercizi di movimento appropriati. Anche nella vita di tutti i giorni, le dita (a dispetto della benda o dell'intonaco sul polso) devono essere spostate e utilizzate il più normalmente possibile, ad esempio per afferrarle.

Per evitare il gonfiore, non lasciare che il braccio cada e conservarlo su un cuscino durante la notte.

L'impianto di piastre utilizzato nell'operazione verrà rimosso non prima di 12 mesi. Il tempo esatto dipende da fattori individuali come i reclami locali e l'età del paziente.

Frattura del polso: decorso della malattia e prognosi

Una frattura del polso spesso guarisce facilmente, specialmente con fratture stabili. In alcuni casi, tuttavia, si sviluppano complicanze e conseguenze a lungo termine:

  • mobilità limitata del polso e delle dita
  • Riduzione della forza del polso e delle dita
  • Deformazioni del polso, deformità
  • Disturbi del movimento e / o emotivi nelle lesioni nervose
  • Disturbi circolatori nelle lesioni vascolari
  • ribaltamento ritardato della frattura (i frammenti ossei si muovono e si torcono dopo il tentativo di trattamento)
  • La guarigione è ritardata o ritardata, così che la frattura non si ossida ma si sviluppa una "falsa articolazione" (pseudoartrosi)
  • Artrosi quando il polso è coinvolto nella frattura
  • Sindrome del tunnel carpale
  • dolore cronico
  • Dolore alla spalla a causa della cattiva postura del braccio
  • Sindrome del dolore regionale complessa (CRPS, anche chiamata malattia di Sudeck)
  • Lacrima del lungo tendine del pollice
  • L'impianto si rilassa o vaga
Pazienti dopo a frattura del polso soffrire di dolori o disturbi emotivi persistenti o in aumento, dovrebbe andare immediatamente dal medico in modo che eventuali complicazioni siano rilevate precocemente.

Leggi di più sulle terapie

  • Fissatore esterno
  • lanciare
  • osteosintesi


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: