Bromazepam

Bromazepam è un aiuto ansiolitico, sedativo e del sonno. Come tutte le benzodiazepine, può portare rapidamente alla dipendenza. Leggi di più!

Bromazepam

L'ingrediente attivo bromazepam è un aiuto ansiolitico, sedativo e sonno dalla classe delle benzodiazepine. Anche se questi sono caratterizzati da una buona efficacia, ma possono portare rapidamente alla dipendenza, motivo per cui dovrebbero essere utilizzati solo molto brevemente. Qui puoi leggere tutto ciò che è interessante su Bromazepam, l'effetto e l'applicazione.

Ecco come funziona Bromazepam

Le cellule nervose del cervello umano comunicano tramite messaggeri chimici (neurotrasmettitori) che vengono percepite rilasciate da una cellula nervosa e la successiva cellula nervosa su determinati siti di aggancio (recettori). Questo produce circuiti molto complessi, come una cellula nervosa parzialmente comunica con migliaia di altri in contatto ed inoltre sono diversi neurotrasmettitori: Alcuni eccitare la successiva cellula nervosa e quindi ricavare un segnale, dall'altro inibendo tale trasduzione del segnale (neurotrasmettitore inibitorio). Ad esempio, l'adrenalina attiva il sistema nervoso e promuove la motivazione, mentre il GABA (acido gamma-aminobutirrico) ha un effetto smorzante.

Le benzodiazepine come Bromazepam attaccano i recettori per GABA e fanno sì che il recettore sia più sensibile al neurotrasmettitore. Ad esempio, livelli più bassi di GABA portano a uno smorzamento più veloce oa livelli di GABA costanti provocano una maggiore attenuazione del sistema nervoso. Di conseguenza, il bromazepam ha un effetto calmante, ansiolitico e inducente il sonno.

Assorbimento e degradazione del bromazepam

Dopo l'ingestione, circa l'85% del bromazepam viene assorbito nell'intestino e raggiunge i livelli ematici più alti in circa due ore. Il principio attivo è scomposto nel fegato ed è escreto a metà dopo circa 15 ore, i prodotti di degradazione dopo circa 28 ore. Questa cosiddetta "emivita" può aumentare nella vecchiaia: l'escrezione viene quindi rallentata.

Quando sarà usato Bromazepam?

Il principio attivo bromazepam è usato per alleviare i sintomi di eccitazione acuta e cronica, tensione e ansia. L'uso come ausilio per dormire è giustificato solo a causa della lunga durata dell'azione, sebbene si desideri un effetto calmante durante il giorno.

Il trattamento deve essere il più breve possibile e non dovrebbe durare più di quattro settimane poiché il bromazepam causa la dipendenza molto rapidamente.

Questo è il modo in cui viene usato bromazepam

Il principio attivo bromazepam è assunto sotto forma di compresse. Di solito, il trattamento inizia con una dose di tre milligrammi di bromazepam al giorno come dose singola alla sera. Per malattie particolarmente gravi, la dose può essere aumentata fino a 12 milligrammi al giorno di bromazepam, con la dose divisa in diverse dosi singole durante il giorno.

Quali effetti collaterali ha Bromazepam?

Molto comuni (più di un paziente su dieci) può causare effetti collaterali come la depressione, perdita di memoria, affaticamento, sonnolenza, vertigini, mal di testa, difficoltà di concentrazione, riflessi ridotti, la debolezza e gli effetti sbalzo.

Ad ogni centesimo ad un paziente millesimo avrà effetti bromazepam-collaterali come aumento dell'appetito, aumento o diminuzione del desiderio sessuale, vertigini, atassia, nausea, diarrea, bocca secca, respiro insufficiente (depressione respiratoria), debolezza muscolare e la pressione sanguigna bassa.

Inoltre, v'è il rischio del verificarsi di reazioni "paradossali" dopo ingestione di bromazepam: Gli spettacoli dei pazienti dopo l'assunzione di un eccitato e aggressivo comportamento, irritabilità, irrequietezza, nervosismo, ansia e insonnia.

Che cosa dovrebbe essere preso in considerazione quando si prende Bromazepam?

C'è un aumentato rischio di cadere dopo l'assunzione di Bromazepam, specialmente nei pazienti anziani. Inoltre, è necessario osservare un aumento del rischio di incidenti durante l'uso di macchinari pesanti e veicoli di guida.

L'uso di bromazepam nei bambini e negli adolescenti è inusuale e può essere ordinato solo dopo un'attenta valutazione del rischio-beneficio da parte del medico. La dose deve essere adattata al peso corporeo inferiore.

I pazienti più anziani, così come i pazienti con disfunzione epatica, devono essere trattati, se necessario, con bromazepam. Le benzodiazepine non devono essere utilizzate nei disturbi epatici gravi.

interazioni

L'uso concomitante di altre sostanze che agiscono nel sistema nervoso centrale può portare ad un aumento della soppressione respiratoria e della sedazione. Questi includono agenti contro la schizofrenia e psicosi, sedativi, ipnotici, antidepressivi, anestetici, ansiolitici, agenti anticonvulsivi, agenti antiallergici e soprattutto alcol.

Altri farmaci che degradano attraverso gli stessi sistemi di enzimi epatici (citocromo P450) come bromazepam possono ritardarne la degradazione. Questo aumenta e allunga l'effetto bromazepam.Tali agenti sono, per esempio, cimetidina e omeprazolo, che sono usati nel rigurgito acido, così come molte altre sostanze. Eventuali interazioni con altri farmaci dovrebbero pertanto essere chiarite in anticipo con il medico o il farmacista.

Gravidanza e allattamento

Non ci sono dati per l'uso in donne in gravidanza. Tuttavia, esperimenti su animali hanno mostrato possibili danni al bambino, motivo per cui bromazepam non deve essere usato o solo se necessario in gravidanza. Se il bromazepam viene assunto poco prima della nascita, il bambino di solito mostra sintomi di avvelenamento da benzodiazepina ("sindrome del bambino floscio") dopo la nascita. Questo è caratterizzato da una diminuzione della tensione muscolare, bassa pressione sanguigna, scarsa bevibilità, bassa temperatura corporea e respirazione molto scarsa.

Il bromazepam può passare nel latte materno. Pertanto l'allattamento al seno non dovrebbe assumere il farmaco. Se l'ingestione è obbligatoria, deve essere svezzato in anticipo in modo da non mettere in pericolo il bambino.

Come ottenere farmaci con Bromazepam

A causa del pericolo di abuso, le benzodiazepine come bromazepam sono soggette alla legge sugli stupefacenti, ma di solito solo dopo un certo dosaggio. Preparazioni di bromazepam fino a dosi singole di sei milligrammi sono disponibili con una prescrizione standard di farmaci; Per preparazioni più concentrate, tuttavia, hai bisogno di una ricetta narcotica. All'estero, le benzodiazepine come il bromazepam sono generalmente coperte dalla legge sugli stupefacenti e pertanto non possono essere importate senza una prescrizione medica o un certificato medico.

Da quando viene conosciuto Bromazepam?

La benzodiazepina bromazepam è stata brevettata dalla società farmaceutica Roche nel 1963 e ha subito uno sviluppo clinico negli anni '70. Nel 1977, è stato introdotto nel mercato farmaceutico tedesco. Nel frattempo, farmaci generici con il farmaco bromazepam disponibili.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: