Canfora (cinnamomum camphora)

La canfora fa bene al sistema respiratorio, stimola la circolazione e favorisce la circolazione della pelle.

Canfora (cinnamomum camphora)

Canfora (Cinnamomum camphora)

La canfora è un rimedio a base di erbe estremamente versatile che deve essere usato con cautela. I suoi ingredienti agiscono sul sistema nervoso involontario e innescano una varietà di effetti. Le inalazioni di canfora facilitano la cessazione delle secrezioni bloccate nella bronchite. Ablazioni o Einreibungen con canfora stimolano la circolazione e hanno un effetto positivo sui problemi cardiaci. Tuttavia, altre piante medicinali o medicinali vengono ora usati preferibilmente per problemi cardiaci o tosse. I disturbi reumatici rispondono anche a un trattamento esterno con canfora. Soprattutto, l'applicazione esterna di muscoli e articolazioni doloranti si diffonde.

A rigor di termini, la canfora (Cinnamomum camphora, a volte chiamata canfora) non è una pianta medicinale, ma l'ingrediente di una pianta medicinale, cioè l'albero di canfora. La canfora è ottenuta dal legno e specialmente dalla corteccia dell'albero di canfora. L'albero di canfora è uno dei membri della famiglia degli allori ed è originario del sud-est asiatico. Canfora di buona qualità proviene da piante di età superiore ai 50 anni. Nel frattempo, la canfora ha prevalso come nome della pianta medicinale ma. La caratteristica più sorprendente del primo incontro con la canfora è lo sgradevole odore pungente. Questo odore è dovuto a componenti volatili dell'olio essenziale di canfora. Nell'elaborazione dell'olio di canfora rimane solo la sostanza canfora. Questo viene ulteriormente elaborato come polvere cristallina, principalmente nelle soluzioni.

Canfora della pianta medicinale presto

  • scioglie le secrezioni bronchiali, stimola la circolazione, rilassa i bronchi, inibisce l'infiammazione, favorisce la circolazione della pelle (solo per uso esterno)
  • Conservare al sicuro: l'assunzione di grandi quantità è pericolosa per la vita
  • non adatto per asmatici e altre malattie respiratorie croniche
  • non adatto a donne incinte, madri che allattano e bambini
  • Aree di applicazione: malattie del tipo reumatico, tensione muscolare, disturbi cardiaci, pressione bassa, bronchite, infiammazione delle prime vie respiratorie

Effetto di canfora

Nella moderna medicina a base di erbe la canfora viene utilizzata principalmente nei reumatismi e in altre malattie associate a dolori muscolari o articolari. L'applicazione si svolge sotto forma di Einreibungen o Abklatschungen.

Modalità d'azione per reumatismi e dolori muscolari

La canfora irrita la pelle e stimola le terminazioni nervose, portando infine all'effetto anestetico. Il dolore e il prurito possono essere così mitigati. Allo stesso tempo, la canfora stimola la circolazione della pelle vicino alla superficie. Ad esempio, questo accelera la guarigione dell'infiammazione. Inoltre, l'apporto di ossigeno e sostanze nutritive aumenta nell'area dolorosa.

A causa dell'irritazione della pelle dovresti ridurre l'applicazione esterna al grado necessario. Non dovresti usare la maggior parte dei prodotti di canfora come Martial Or Ovenment più di 4 volte al giorno.

Effetto sui disturbi cardiaci

L'uso esterno di canfora gioca nel trattamento dei problemi di cuore a malapena un ruolo. Per molto tempo si è ipotizzato che le creme di canfora stimolassero la circolazione attraverso i riflessi per alleviare il disturbo cardiaco. Questo sembra essere ormai superato. Nell'uso interno, tuttavia, si dice che la canfora abbia un effetto cardiotonico e ipertensivo. L'esatta modalità di azione, tuttavia, è sconosciuta.

Alcuni pazienti che allattano al seno riportano effetti positivi dagli album di combattimento. Sarebbe persino concepibile. Nell'angina pectoris, dato che il dolore toracico viene riferito a livello medico, il dolore deriva da arterie coronarie ristrette. Se questi sono allargati dalla canfora, il dolore opprimente si attenua. Tuttavia, non ci sono studi scientificamente provati fino ad oggi.

Effetto a bassa pressione sanguigna

L'uso interno della canfora sotto forma di compresse o confetti ha lo scopo di stabilizzare le pareti dei vasi sanguigni in modo non rilevato e di stimolare la circolazione. Ciò potrebbe spiegare un effetto contro la pressione bassa. La Stiftung Warentest considera una combinazione di biancospino e canfora contro la bassa pressione sanguigna come "inadatta" - anche se ci sono riferimenti su Internet a studi che descrivono esattamente questa combinazione come significativa.

Effetto sul tratto respiratorio

La canfora è irritante per le mucose del tratto respiratorio superiore quando viene strofinata (indirettamente dall'inalazione di componenti volatili) o inalata. Questo dovrebbe innescare un riflesso che rilassa le vie respiratorie e promuove l'espettorazione del muco, specialmente dai bronchi.

Un effetto simile è richiesto dai produttori di prodotti corrispondenti in caso di freddo. Qui, una fredda irritazione è quella di restringere i piccoli vasi sanguigni nella mucosa nasale e quindi avere un effetto decongestionante. Tuttavia, questo effetto non è chiaramente dimostrato.

Inoltre, si fa uso dell'effetto antimicrobico del combattente nelle malattie respiratorie. I composti volatili nell'olio di canfora hanno un effetto disinfettante.I raffreddori che causano malattie possono essere eliminati più velocemente e nuovi germi, la penetrazione è difficile. Inoltre, la canfora stimola il centro respiratorio nel tronco cerebrale. Di conseguenza, la respirazione può essere migliorata per il raffreddore.

Divieti dell'applicazione e dell'applicazione

La canfora deve essere usata con la massima cura a causa del pericolo di avvelenamento. I vapori rilasciati possono causare l'arresto respiratorio. Già 0,2 g di causa di canfora negli adulti a volte reazioni gravi. Per i neonati, l'assunzione di solo 1 grammo è in pericolo di vita. La canfora e altri oli essenziali non dovrebbero essere usati su neonati e bambini di età inferiore ai due anni. Per sicurezza, la canfora non dovrebbe essere utilizzata esternamente fino all'età di sei anni.

  • Per i minori di 14 anni: la canfora non dovrebbe essere presa senza un consiglio medico.
  • Sia esternamente che internamente, la canfora non deve essere usata nei bambini che soffrono di convulsioni e / o attacchi di febbre senza consiglio medico.
  • Inoltre, la canfora non è adatta a persone con asma o altre malattie respiratorie croniche a causa del contenuto di olio essenziale. Gli oli essenziali possono irritare le mucose in modo tale che possano verificarsi attacchi di asma.
  • In caso di malattie del fegato e malattie delle vie biliari, un medico dovrebbe sempre chiedere consiglio prima di usare la canfora. Questo è importante perché la canfora può causare gravi danni alle cellule del fegato.
  • Fondamentalmente, la canfora può essere applicata solo su pelle intatta, mai su ferite aperte o ustioni. A causa della mancanza della barriera cutanea, troppa canfora potrebbe entrare nel corpo e quindi danneggiare cellule e tessuti.
  • La canfora viene trasferita al nascituro nell'utero e assorbita nel latte materno. Pertanto, le donne incinte e che allattano non dovrebbero essere trattate con canfora.

Attenzione al sovradosaggio

La canfora, come tutte le medicine, deve essere conservata in modo sicuro e protetto dai bambini. La canfora è inclusa in molti rimedi freddi che vengono utilizzati anche nei bambini. I bambini hanno facilmente l'idea di regalarsi una volta.

Prestare inoltre attenzione alle istruzioni di dosaggio dei prodotti a base di canfora. Il sovradosaggio pone seri rischi per la salute. L'assunzione di grandi quantità di canfora provoca convulsioni, attacchi epilettici e gravi danni ai nervi, che possono portare al coma e alla morte.

Effetto collaterale e interazione

Gli effetti collaterali di prendere la canfora possono essere mal di testa, irrequietezza, vertigini o vampate di calore. Gli episodi di overdose sono dovuti a nausea, mancanza di respiro, attacchi di panico e disturbi della memoria. Si prega di interrompere immediatamente la canfora se si dispone di uno di questi sintomi e consultare un medico se necessario. Se applicato esternamente, sono possibili irritazioni cutanee o alterazioni ulcerose (eczema).

Molti prodotti a base di canfora per l'ingestione contengono alcol. Questi prodotti non sono adatti per alcolisti, così come per donne incinte, donne che allattano e bambini. Inoltre, assicurarsi che l'alcol altera gli effetti di molti farmaci.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: