Aritmie cardiache - sintomi

Aritmie cardiache: i sintomi e le cause possono essere molto diversi. Molti malati non hanno lamentele. Leggi tutto su di esso.

Aritmie cardiache - sintomi

Molte persone stanno soffrendo aritmie cardiache. sintomi e le cause sono molto diverse. Molti pazienti soffrono di grave disagio, mentre altri non si accorgono affatto di aritmie. Leggi tutto su possibili sintomi di aritmie cardiache qui.

Codici ICD per questa malattia: i codici ICD sono codici di diagnosi medica validi a livello internazionale. Si trovano ad es. in lettere di dottore o certificati di incapacità. R01I48I46I47I49I45I44

Descrizione del prodotto

Aritmie cardiache - sintomi

  • Come si esprimono le aritmie cardiache?

  • Aritmia cardiaca: in quale sintomo dal medico?

Come si esprimono le aritmie cardiache?

I sintomi di aritmia cardiaca variano a seconda che il cuore batte troppo veloce o troppo lento e in quale area del disturbo del ritmo cardiaco si è sviluppato.

Aritmia cardiaca: sintomi, battito del cuore troppo lento

Se il battito cardiaco è troppo lento, il sangue nel sangue sarà troppo piccolo al minuto. Poiché la pressione del sangue a frequenze cardiache molto basse non è più stabile, il malato è nauseabondo e capogiro. Possono verificarsi sudorazioni. Altre lamentele includono affaticamento, scarso rendimento, sonnolenza o anche svenimento. L'occhio reagisce anche alla riduzione dell'afflusso di sangue. Gli affetti pertanto soffrono spesso di disturbi visivi.

Aritmia cardiaca: sintomi, battito cardiaco troppo veloce

Dolori cardiaci e irrequietezza sono i sintomi più comuni. Le aritmie cardiache con battito cardiaco troppo veloce sono spesso accompagnate da un polso irregolare. Ma ci sono anche forme in cui il polso si sente come un rapido "colpo di martello". Spesso, anche le persone colpite notano un "cuore che inciampa".

Possono verificarsi respiro corto, dolore toracico, vertigini, sonnolenza, confusione o perdita di coscienza. Spesso la tachicardia è accompagnata da ansia e nervosismo. In alcuni casi, i malati espellono l'urina durante o dopo una crisi della tachicardia.

Entrambe le aritmie cardiache veloci e lente possono portare a insufficienza cardiaca cronica.

Le aritmie si verificano nell'atrio o nella camera

Le aritmie che si verificano nel cosiddetto atrio del cuore sono sgradevoli, ma di solito non mettono a rischio la vita. Tuttavia, alcune aritmie derivano dalle cosiddette camere cardiache (aritmia ventricolare). La fibrillazione ventricolare o la tachicardia ventricolare sono esempi. Sono in pericolo di vita.

Le aritmie ventricolari, le persone colpite saranno anche spesso di mancanza di respiro, dolore al petto, vertigini e pallore, ma i sintomi possono peggiorare in pochi minuti. Con la fibrillazione ventricolare il sistema circolatorio del corpo collassa rapidamente. È quindi la più pericolosa di tutte le aritmie cardiache. I sintomi includono disfagia, svenimento, pallore e arresto respiratorio. La fibrillazione ventricolare deve essere rianimata immediatamente.

Nei neonati, le aritmie cardiache spesso provocano secchezza, irrequietezza, pallore e scarsa bevibilità.

Aritmia cardiaca: in quale sintomo dal medico?

A volte si sente un "cuore che inciampa" durante lo sport o in una situazione di stress, ma a volte anche in pace. Questo non è nulla di insolito e non necessita di ulteriori indagini. Viene cuore inciampare spesso prima o è accompagnata da sudorazione, mancanza di respiro, vertigini o nausea, un medico dovrebbe essere consultato. Inoltre, se senti un impulso irregolare, dovresti contattare un medico.

causa Sintomi di aritmia cardiaca Nei bambini, è particolarmente importante agire rapidamente e consultare un medico.

Varie malattie possono battere il cuore fuori dal ritmo. Guarda quali.

Questi valori di laboratorio sono importanti

  • magnesio


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: