Cea

Il marcatore tumorale cea svolge un ruolo particolare per cancro del retto e del colon. Per saperne di più circa l'importanza di cea!

Cea

CEA è un cosiddetto marker tumorali. Ciò significa che in alcuni tumori CEA livelli misurati nel sangue elevato - in particolare nel cancro del colon e del retto. Tuttavia, altre malattie possono essere l'aumento del valore misurato. Leggi cosa CEA esattamente come il medico determina esso e quali malattie causano livelli elevati.

Descrizione del prodotto

CEA

  • Che cosa è CEA?

  • Tabella con valori standard

  • Quando viene aumentato il valore di CEA?

  • Nel determinare la CEA?

Che cosa è CEA?

L'abbreviazione CEA sta per l'antigene carcinoembrionario. È una glicoproteina (composto zucchero-proteina) sulla superficie cellulare delle mucose. Fisiologicamente, senza significato clinico, che si verifica nel tratto gastrointestinale del feto. Il corpo di un adulto sano, tuttavia, ha prodotto solo piccole quantità di CEA.

Leggi anche

  • albumina
  • aminoacidi
  • antitrombina
  • Gli autoanticorpi
  • BNP (B-peptide natriuretico di tipo, peptide natriuretico cerebrale)
  • enzimi pancreatici
  • bicarbonato
  • Sangue - Che cos'è?
  • proteina del sangue
  • lipidi nel sangue

Valore CEA: Tabella con valori standard

Fondamentalmente, i valori standard per il tumore marcatori CEA, come praticamente tutti i marcatori tumorali, metodo-dipendente. Inoltre, il fumo regolare influenza i valori specificati:

CEA valore standard nel siero del sangue

non fumatori

a 4,6 ng / ml

fumatore

nel 25% dei casi: 3,5 - 10,0 ng / ml

nell'1% dei casi:> 10,0 ng / ml

grave sospetto cancro

> 20,0 ng / ml

Quando viene aumentato il valore di CEA?

Il più grande significato del CEA nel cancro del colon-retto (cancro colorettale: cancro colorettale). Inoltre, il marcatore tumorale può aumentare nei seguenti tipi di cancro:

  • Il cancro al polmone (cancro del polmone in particolare non a piccole cellule)
  • Cancro al seno (tumore al seno)
  • Cancro allo stomaco (carcinoma gastrico)
  • Carcinoma pancreatico (carcinoma pancreatico)
  • Cancro ovarico (carcinoma ovarico)
  • carcinoma midollare della tiroide (carcinoma midollare della tiroide)
  • cancro uterino (carcinoma dell'endometrio)

In varia malattia benigna talvolta leggermente elevati valori di CEA si trovano nel sangue, come nei seguenti casi:

  • infiammazione del fegato (epatite)
  • cirrosi
  • polmonite
  • bronchite
  • Fibrosi cistica
  • Infiammazione del pancreas (pancreatite)
  • malattie infiammatorie croniche intestinali (morbo di Crohn, colite ulcerosa)
  • ulcera allo stomaco
  • diverticolite

Elevati livelli normalmente compaiono nei primi sei mesi dopo il parto.

Nel determinare la CEA?

L'oncologo (specialista in tumori) determina il marcatore tumorale principalmente per i seguenti scopi:
  • per la stadiazione, corso e controllo della terapia, nonché la valutazione della prognosi nel cancro del colon (colon e retto)
  • per la valutazione dei tumori sospette del fegato in combinazione con il valore AFP
  • come secondo marcatore per i marcatori tumorali CA 15-3 per il cancro al seno (per monitorare la risposta al trattamento o nel contesto di esami di follow-up)
  • per rilevare una progressione del tumore dopo l'intervento chirurgico
  • per un chiarimento dei noduli tiroidei, spesso in combinazione con la calcitonina marcatore


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: