Cefpodoxima

Cefpodoxime è un antibiotico e funziona contro una varietà di batteri. Quando usarlo e quali effetti collaterali ha, leggi qui!

Cefpodoxima

L'ingrediente attivo cefpodoxima appartiene alla classe degli antibiotici cefalosporini, agendo quindi contro le infezioni batteriche. Come cefalosporina di terza generazione, la rs funziona contro una varietà di batteri ed è più resistente alla degradazione batterica rispetto ai membri più anziani di questa classe di farmaci. Qui puoi leggere tutto ciò che vale la pena conoscere su Cefpodoxime: modalità d'azione, uso e modifiche ed effetti collaterali.

Questo è il modo in cui funziona Cefpodoxim

Le cefalosporine come la cefpodoxima compromettono la struttura della parete cellulare batterica. Questo solido guscio consente ai batteri di resistere a condizioni ambientali talvolta estremamente estreme. Molti batteri sopravvivono alla secchezza, alle alte concentrazioni di sale, alle alte e basse temperature e ad altre condizioni ambientali difficili. Con ogni divisione cellulare, che può avvenire in condizioni ottimali, a volte ogni 20 minuti, i batteri devono dividere la parete cellulare, riformarsi e ricollegarsi nuovamente.

Quest'ultimo passaggio - cross-linking - può prevenire cefpodoxime in molti batteri. Pertanto, i germi non sono più sufficientemente armati contro condizioni ambientali difficili come cambiamenti nella salinità o contenuto d'acqua e muoiono. Cefpodoxime ha quindi un effetto battericida - provoca la morte dei batteri. Altri antibiotici inibiscono la loro moltiplicazione, quindi hanno un effetto batteriostatico.

Assorbimento, degradazione ed escrezione di cefpodoxime

L'antibiotico è preso come Cefpodoxime Proxetil, un cosiddetto "profarmaco", che viene convertito nella forma attiva cefpodoxime (nella mucosa intestinale) solo dopo l'ingestione nel corpo. Il vantaggio della forma di profarmaco è che può essere meglio assorbito nel sangue dall'intestino rispetto al principio attivo. Da due a tre ore dopo l'ingestione, si raggiungono livelli ematici efficaci. L'antibiotico è in gran parte escreto invariato attraverso i reni con l'urina. Dopo circa due ore e mezza, il livello del sangue si è dimezzato di nuovo.

Quando sarà usato Cefpodoxime?

L'antibiotico può essere usato contro le infezioni da agenti patogeni sensibili al cefpodoxime. Esempi sono infezioni dell'orecchio, del naso e della gola, del tratto respiratorio, del tratto urinario, della pelle e dei tessuti molli, nonché delle malattie veneree (come la gonorrea = "gonorrea").

Tuttavia, occorre prestare attenzione per garantire una corretta manipolazione del farmaco: ogni antibiotico deve essere usato esattamente come prescritto dal medico, soprattutto in termini di dosaggio e durata d'uso.

Con quali trucchi gli antibiotici paralizzano i batteri e perché l'arma del miracolo a volte fallisce.

Quindi viene applicato Cefpodoxim

A seconda del sito dell'infezione, vengono assunti con pasti sufficienti da 100 a 200 milligrammi di cefpodoxima con i pasti due volte al giorno. La dose massima giornaliera di 400 milligrammi non deve essere superata. La durata del trattamento è in genere impostata da cinque a dieci giorni. Un'eccezione è una gonorrea non complicata, in cui è sufficiente una singola dose di 200 milligrammi. Anche se i sintomi stanno migliorando rapidamente a causa dell'antibiotico, la terapia deve essere continuata per la durata prescritta. Altrimenti, alcuni batteri potrebbero sopravvivere e formare resistenza all'antibiotico.

Per i neonati, i bambini e i pazienti con disfagia, sono disponibili preparati liquidi cefpodoxime.

Quali sono gli effetti collaterali di Cefpodoxime?

Durante il trattamento con cefpodoxime, dall'1 al 10% dei pazienti sviluppa effetti collaterali come reazioni allergiche (rash cutaneo, prurito, arrossamento) e disagio del tratto gastrointestinale. Quest'ultimo può manifestarsi come nausea, vomito, anoressia, gonfiore o diarrea. Sono causati dall'antibiotico che agisce non solo sui batteri patogeni, ma anche sui batteri intestinali sani.

Gli effetti collaterali di Cefpodoxime come mal di testa, tinnito, sensazione anormale, vertigini, anemia, aumento degli enzimi epatici, malessere, stanchezza e debolezza si verificano occasionalmente.

Che cosa dovrebbe essere considerato quando si prende cefpodoxime?

L'assunzione aggiuntiva di inibitori dell'acido gastrico può ostacolare l'assunzione di cefpodoxime. Gli esempi includono ranitidina, cimetidina e farmaci di base come carbonato di calcio e magnesio, magralrato, sucralfato e idrotalcite. Dovrebbero essere portati a cefpodoxime a intervalli di due o tre ore.

L'effetto degli anticoncezionali ormonali (la pillola) può essere compromesso dall'antibiotico. Durante il resto del ciclo, dovrebbero essere usate misure contraccettive non ormonali aggiuntive come i preservativi.

L'antibiotico passa attraverso la barriera placentare al bambino e passa anche nel latte materno. Pertanto, il farmaco non è raccomandato durante la gravidanza e l'allattamento. Soprattutto durante l'allattamento al colonizzazione dell'intestino in neonati con batteri benefici può essere ostacolato da cefpodoxime, che può avere conseguenze successive sul sistema immunitario.

Neonati, bambini, adolescenti e pazienti con insufficienza renale possono essere trattati con cefpodoxima ad una dose corrispondentemente ridotta.

Come ottenere farmaci con cefpodoxime

Come altri antibiotici, cefpodoxime è disponibile solo dopo la prescrizione del medico in farmacia. Pertanto, dovrebbe essere garantita una gestione responsabile del farmaco.

Da quando è conosciuto Cefpodoxim?

La prima cefalosporina fu scoperta nel 1945 in uno stampo all'Università di Cagliari. Tuttavia, ha avuto solo un debole effetto contro i batteri. Con l'alterazione chimica della sua struttura si potrebbero sviluppare sempre nuove cefalosporine con un più ampio spettro di attività e una maggiore stabilità. Cefpodoxime è stata approvata come cefalosporina di terza generazione in Europa nel 1991. Dal momento che la protezione del brevetto è scaduta nel frattempo, ci sono anche farmaci generici cefpodoxima.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: