Clormadinone

Il clormadinone è un ormone artificiale. Viene utilizzato tra l'altro per la contraccezione e la terapia ormonale sostitutiva. Leggi di più!

Clormadinone

L'ingrediente attivo clormadinone è prodotto artificialmente l'ormone del corpo giallo (progestinico), un cosiddetto progestinico. È anche per terapia di sostituzione ormonale in donne utilizzati (per esempio, dopo la menopausa), tra gli altri, alla contraccezione ormonale ( "la pillola"). Qui puoi leggere tutto ciò che vale la pena conoscere circa l'effetto e l'applicazione di clormadinone, effetti collaterali e interazioni.

Ecco come funziona chlormadinone

Il clormadinone agisce come progestinico nel corpo della donna. Questo è usato per la contraccezione e nel contesto della terapia ormonale sostitutiva.

contraccezione

Da un lato si preparano progestinici nella seconda metà del ciclo prima dell'utero per l'impianto dell'uovo fecondato. D'altra parte, assicurano durante la gravidanza che non vi è alcuna ulteriore fecondazione e quindi non possono verificarsi ulteriori gravidanze.

Clormadinone ha solo quest'ultimo effetto: riduce la mobilità del tubo di Falloppio e rende il muco cervicale più spesso (e quindi più pesante spermatozoi penetrato). Inoltre, il farmaco impedisce il rivestimento uterino può preparare per un'eventuale uovo fecondato. Nel caso in cui nonostante tutto vengono a una concimazione, ma è molto improbabile che una gravidanza, perché l'ovulo fecondato non può impiantare. Il clormadinone è assunto per la contraccezione insieme ad un estrogeno artificiale.

La terapia ormonale sostitutiva

Dal menopausa la produzione degli ormoni corpo luteo (come il progesterone) e gli estrogeni risale, spesso accompagnata da sintomi della menopausa spiacevoli. In questi casi può aiutare a sostituire gli ormoni corrispondenti (terapia ormonale sostitutiva). In questo caso, il clormadinone è usato come sostituto del progesterone.

fertilità

L'assunzione di clormadinone in fertilità a causa del fatto che il progestinico può compensare un ciclo irregolare, e crampi mestruali e normalizzare.

Assorbimento, rottura ed escrezione di clormadinone

Dopo l'assunzione del farmaco attraverso l'intestino viene assorbito nel flusso sanguigno e raggiunge il suo massimo livelli nel sangue entro una o due ore. Poiché non è solubile in acqua, è destinato a trasportare proteine ​​nel sangue trasportati e depositati nel tessuto adiposo e di altri organi. In questa fase di distribuzione la fase di eliminazione, in cui il farmaco così come altri ormoni femminili viene metabolizzata nel fegato e rilasciati con la bile nella sedia segue. Circa 80 ore dopo aver preso metà della droga ha lasciato di nuovo il corpo.

Quando viene usato il clormadinone?

Il principio attivo è usato insieme:

  • per la contraccezione ormonale
  • in assenza del periodo mestruale
  • con dolorosa tensione mammaria (mastodinia)

L'assunzione avviene a lungo termine.

Questo è il modo in cui viene usato clormadinone

A seconda del tipo e della gravità dei sintomi da uno a quattro milligrammi clormadinone essere assunto una volta al giorno con una quantità sufficiente di liquido senza cibo. Il programma del medico dovrebbe essere seguito esattamente per migliorare la condizione.

Contraccettivo clormadinone due milligrammi di solito sono prese ogni giorno per 12 a 14 giorni per tutto 1-2 milligrammi Oltre agli estrogeni.

Quali effetti collaterali ha il clormadinone?

L'effetto indesiderato più comune di clormadinone è il sanguinamento intermestruale. Inoltre, più del dieci per cento delle donne trattate clormadinone effetti collaterali come mal di testa e dolori addominali si verificano. Di tanto in tanto, perdita della libido, aumento della pressione sanguigna, nervosismo, vertigini, nausea, depressione, tensione mammaria, mestruazioni irregolari o assenti, mal di schiena, aumento di peso, mancanza di energia, perdita di appetito, e le vene varicose si sviluppano.

Cosa dovrebbe essere preso in considerazione quando si assume il clormadinone?

L'uso concomitante di farmaci che promuovono la degradazione di clormadinone può compromettere il suo effetto, o completamente cancellare. Tali agenti sono per esempio gli agenti epilessia (fenobarbital, fenitoina, carbamazepina), la base di erbe antidepressivo iperico, fenilbutazone e gli agenti analgesici contro virus o batteri (rifampicina, nevirapina, efavirenz, griseofulvina).

I diabetici devono stare attenti che l'assunzione di clormadinone può alterare l'effetto di insulina o di agenti ipoglicemizzanti orali (agenti orali).

Non ha senso prendere il clormadinone durante la gravidanza in quanto non ci sono indicazioni per questo. Anche durante l'allattamento, l'ingrediente attivo non deve essere assunto.

Uomini, donne minori e pazienti con disfunzione epatica grave non devono assumere clormadinone.

Come ottenere farmaci con clormadinone

I medicinali contenenti clormadinone sono disponibili sul mercato tedesco in tutte le dosi e confezioni.

Da quando è conosciuto il clormadinone?

Per la prima volta, gli ormoni sessuali femminili furono isolati e descritti nel 1929. Negli anni '50, i primi agenti ormonali furono sviluppati per la contraccezione. Sono venuti sul mercato negli anni '60. Dal 1965, il clormadinone è stato approvato negli Stati Uniti per la contraccezione, in seguito per altre applicazioni. Anche sul mercato tedesco della droga, ci sono vari farmaci con il principio attivo clormadinone.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: