Ciclopirox

Il ciclopirox è uno degli agenti più utilizzati contro le infezioni fungine della pelle, delle unghie e delle mucose. Leggi tutto su ciclopirox qui!

Ciclopirox

L'ingrediente attivo ciclopirox è uno dei rimedi più utilizzati per le infezioni fungine della pelle, delle unghie e delle mucose. A differenza di altri fungicidi, il ciclopirox viene applicato solo localmente, cioè applicato direttamente sulla zona interessata e non preso. Qui puoi leggere tutto ciò che vale la pena conoscere su Ciclopirox: uso, effetti ed effetti collaterali.

Ecco come funziona Ciclopirox

In contrasto con altri principi attivi contro le infezioni fungine (antifungali), l'esatta modalità di azione del ciclopirox è compresa solo nei suoi termini più ampi.

Tuttavia, è stato dimostrato che l'agente antifungoso interviene in molti processi metabolici vitali delle cellule fungine e impedisce anche alla loro membrana cellulare di assorbire i nutrienti vitali. Inoltre ostacola la proliferazione per divisione cellulare, la riparazione dell'eredità dei funghi e danneggia le strutture interne delle cellule fungine. Il ciclopirox si accumula anche nelle cellule fungine senza essere degradato o alterato.

Assorbimento, rottura ed escrezione di ciclopirox

L'applicazione per trattare il ciclopirox della pelle (o il più ciclopirox olamina solubile in acqua, che viene spesso utilizzato), viene assorbito solo per circa l'un percento attraverso la pelle. Se usato come smalto per unghie, l'assorbimento nel corpo è ancora più basso. Il trattamento delle mucose vaginali, tuttavia, porta ad un assorbimento quasi del 100% nel corpo.

Nel corpo, l'agente antifungino viene metabolizzato nel fegato per renderlo più idrosolubile, in modo che possa essere eliminato con l'urina. Circa tre quarti della quantità assorbita viene così scaricata dal corpo; una proporzione minore viene escreta invariata.

Quando viene utilizzato Ciclopirox?

Il farmaco antifungino Ciclopirox è usato per trattare le infezioni fungine della pelle, delle unghie e delle mucose vaginali. Può anche essere usato per la prevenzione e il follow-up.

Dovrebbe essere usato solo per un periodo limitato di tempo - fino a quando l'infezione non si è risolta e circa una o due settimane dopo.

Ecco come viene usato Ciclopirox

A seconda della posizione dell'infezione fungina, ci sono varie forme di dosaggio con questo principio attivo. Per le infezioni fungine della pelle, crema Ciclopirox, gel, soluzione e polvere sono adatti all'uso. Per l'infezione del cuoio capelluto c'è lo shampoo Ciclopirox. Se le unghie sono colpite, c'è lo smalto Ciclopirox per l'applicazione all'unghia malata. Nella micosi vaginale (fungo vaginale) si usa una crema vaginale.

La preparazione del ciclopirox viene solitamente applicata una volta al giorno.

Le infezioni della pelle si risolvono solitamente dopo due settimane, infezioni vaginali dopo circa una settimana. Le unghie malate devono svilupparsi completamente, motivo per cui il trattamento del fungo dell'unghia richiede più tempo. Per prevenire una ricaduta, gli antimicotici dovrebbero essere applicati per circa una o due settimane anche dopo la cessazione dei sintomi.

Quali sono gli effetti collaterali di Ciclopirox?

I preparati con il principio attivo ciclopirox sono generalmente relativamente poveri negli effetti collaterali.

Il trattamento con Ciclopirox può causare irritazione della pelle, arrossamento, desquamazione, prurito, bruciore e secchezza della pelle. Molti utenti riportano una sensazione di bruciore sulla pelle, specialmente durante la prima applicazione, ma svanisce nel corso del trattamento.

In casi molto rari, possono verificarsi reazioni di ipersensibilità al farmaco ciclopirox. Se questo è il caso, il trattamento deve essere interrotto e deve essere contattato un medico.

Che cosa dovrebbe essere considerato quando si utilizza Ciclopirox?

Prestare attenzione durante il trattamento per un'igiene adeguata, specialmente nelle aree infette a contatto con i vestiti. Con l'uso prolungato dei vestiti, è possibile che uno si infetti nuovamente con esso. I piedi e le unghie dei piedi interessati devono essere asciugati accuratamente dopo la doccia. Inoltre, non si dovrebbero indossare scarpe in cui il piede suda. L'umidità favorisce l'espansione di un'infezione fungina già esistente.

Con lo smalto Ciclopirox possono essere trattate solo le unghie, che sono interessate a un massimo di due terzi, quindi hanno una superficie modificata. Il dermatologo deve curare le unghie più colpite, poiché l'auto-trattamento con uno smalto non è più sufficiente.

Durante la terapia, la pelle deve essere trattata solo con l'agente contenente ciclopirox, eventualmente con altri preparati contenenti ingredienti attivi (ad esempio cortisone contro il prurito e l'eruzione frequenti), ma non con creme per la cura della pelle o simili. Allo stesso modo, lo smalto contenente ingredienti attivi non deve essere verniciato con un altro smalto colorato.

Non ci sono dati sufficienti sul suo utilizzo in gravidanza e allattamento. Pertanto, prima dell'uso, un medico deve valutare attentamente i benefici e i rischi. Questo vale anche per il trattamento di neonati e bambini piccoli.

Come ottenere farmaci con Ciclopirox

Medicinali con il principio attivo Ciclopirox per applicazione esterna sulla pelle, sulle unghie o sulle mucose sono soggetti a prescrizione medica, ma solo in farmacia. Il farmacista può informare i pazienti sulla corretta applicazione e sulla durata dell'uso, entrambi fattori cruciali per il successo a lungo termine del trattamento.

Da quando è conosciuto Ciclopirox?

Il principio attivo ciclopirox è stato brevettato nel 1970 dalla società farmaceutica Hoechst. Nel frattempo, la protezione del brevetto è scaduta e i preparati contenenti il ​​farmaco antifungino vengono commercializzati da molti produttori di generici.

Studi recenti suggeriscono che l'ingrediente attivo ciclopirox forse agisce anche contro altri agenti patogeni.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: