Citalopram

Citalopram è usato per trattare la depressione e altri disturbi mentali. Tutto su effetti ed effetti collaterali, leggi qui!

Citalopram

L'ingrediente attivo Citalopram è usato per trattare la depressione e altri disturbi mentali e appartiene al gruppo degli SSRI (Inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina). È stato sviluppato nel 1989, approvato in Germania nel 1996 ed è ora incluso in numerosi farmaci. Nel 2011 il citalopram era il farmaco psicotropico più comunemente prescritto in Germania. Nonostante la tollerabilità generalmente buona, il citalopram può causare affaticamento, variazioni di peso e altri effetti collaterali. Qui puoi leggere tutto ciò che è importante sul citalopram ingrediente attivo.

È così che funziona Citalopram

Il principio attivo citalopram interviene nel metabolismo cerebrale, più specificamente nel metabolismo dei neurotrasmettitori (come la serotonina). Queste sostanze messaggero trasmettono segnali nervosi tra le cellule cerebrali mediante il rilascio da una cellula e il legame in alcuni siti di docking (recettori) della cellula successiva. Successivamente, le sostanze messaggere vengono riprese di nuovo nella cellula nervosa e quindi inattivate.

Gli esperti suggeriscono che una quantità troppo piccola di serotonina rilasciata gioca un ruolo nello sviluppo dei sintomi depressivi. A questo punto farmaci con citalopram o altri SSRI: inibiscono selettivamente la ricaptazione della serotonina nelle cellule, permettendo al messaggero di sviluppare più a lungo il suo effetto sull'umore e l'ansiolitico. Oltre all'aumento della concentrazione del messaggero, vi è un aumento permanente dell'irritazione ma anche una riduzione del numero di recettori. Di conseguenza, una quantità uguale di sostanza messaggera nella struttura bersaglio diventa più forte durante e dopo la terapia.

Anche se le connessioni non sono ancora del tutto chiare, il citalopram spesso aiuta ad avere una presa sulla depressione. Va notato, tuttavia, che l'effetto citalopram non inizia fino a diverse settimane dopo l'inizio del trattamento, in quanto i processi descritti non si verificano immediatamente.

Quando sarà usato il citalopram?

Citalopram è usato per trattare la depressione e i disturbi di panico. Al di fuori di queste aree approvate, Citalopram viene ancora utilizzato per altre malattie mentali (uso off-label).

La durata del trattamento dipende dal recupero ed è sempre determinata dal medico curante. Spesso è da uno a diversi anni.

Ecco come viene usato il citalopram

Citalopram viene solitamente assunto in compresse una volta al giorno (mattina o sera). Poiché il principio attivo viene assorbito a metà del fegato dopo essere stato assorbito nel flusso sanguigno solo dopo 36 ore, è sufficiente una singola dose giornaliera. Raramente, il farmaco viene utilizzato come soluzione per infusione (per pazienti in trattamento ospedaliero).

Quali sono gli effetti collaterali di Citalopram?

Soprattutto nelle prime due settimane di terapia, si osservano i seguenti effetti collaterali del citalopram:

  • Aumento della sudorazione
  • insonnia
  • diarrea

I pazienti che sono inclini a pensieri suicidari devono essere strettamente monitorati durante le prime due-quattro settimane di trattamento fino a quando si verifica l'effetto antidepressivo del citalopram.

Altri effetti collaterali del citalopram che sono comuni (nell'uno-dieci percento delle persone trattate) o molto comuni (in più del dieci percento di quelli trattati) sono:

  • Perdita di peso e diminuzione dell'appetito
  • Ansia, nervosismo, confusione
  • Palpitazioni, visione offuscata, disturbi dell'udito

Occasionalmente (nello 0,1-1% di quelli trattati), il citalopram causa aumento di peso e aumento dell'appetito.

Poiché la sostanza attiva agisce direttamente nel sistema nervoso centrale, sono noti anche molti altri effetti collaterali, ma i loro effetti collaterali sono minori. Questo elenco riflette solo i principali effetti collaterali di citalopram.

Cosa dovrebbe essere preso in considerazione quando si prende il citalopram?

Il principio attivo citalopram non deve essere usato nei bambini e negli adolescenti di età inferiore ai 18 anni. Le persone di età superiore ai 65 anni dovrebbero ricevere solo la metà della dose della quantità normalmente utilizzata.

Poiché il citalopram è metabolizzato dal fegato, il trattamento con funzionalità epatica limitata deve essere iniziato con una dose bassa. Questo è seguito da un lento aumento della dose sotto osservazione dei valori del fegato ad eccezione della dose finale tollerabile individualmente di citalopram.

gravidanza

In gravidanza, il citalopram deve essere assunto solo se assolutamente necessario e dopo un'attenta valutazione del rapporto rischio / beneficio. Perché il farmaco supera la placenta e può causare sintomi da astinenza soprattutto nell'ultimo trimestre di gravidanza nel neonato.

Smetti di citalopram

Tali sintomi di svezzamento (come malessere, nausea, mal di testa) possono verificarsi anche nel paziente adulto dopo l'interruzione improvvisa della terapia. Se si desidera interrompere citalopram, quindi, la dose deve essere ridotta gradualmente ("tapering"). Spesso, la riduzione temporale dello svezzamento è pianificata e accompagnata dal medico per ridurre al minimo gli effetti collaterali del citalopram.

Interazione con altre sostanze

L'uso concomitante di citalopram e alcool dovrebbe essere evitato, perché durante la terapia sensibilità all'alcol è aumentato. I pazienti riferiscono dopo aver consumato alcol durante la terapia comune ammonta citalopram per esperienze sbornia gravi e disagi violenta.

Citalopram non deve (antidepressivi anche) può essere usato insieme con i cosiddetti inibitori MAO. In caso contrario, la sindrome serotoninergica pericolosa per la vita può svilupparsi. Questa si manifesta con sintomi quali il surriscaldamento, rigidità muscolare, tremori, confusione, irritabilità fino al delirio e coma.

dovrebbe essere dispensato farmaci durante la terapia, così, che agiscono anche sul bilancio della serotonina. Alcuni altri farmaci per l'emicrania (triptani), analgesici oppioidi (tramadolo, fentanil), la serotonina precursori come un aiuto di sonno lieve o per sollevare l'umore (triptofano, 5-HTP) deve essere applicato solo dopo aver consultato il medico o il farmacista, in quanto può venire a sindrome serotoninergica anche qui.

Citalopram porta ad una variazione della frequenza cardiaca (il cosiddetto prolungamento dell'intervallo QT) in alcune persone. Essa non deve essere assunto con altri farmaci che prolungano l'intervallo QT anche. Il sovraccarico può portare a gravi disturbi del ritmo cardiaco e, successivamente, per arresto cardiaco. farmaci comuni che portano al prolungamento del QT, per esempio, alcuni antibiotici (azitromicina, eritromicina, ciprofloxacina, claritromicina, cotrimoxazolo), mezzi asma (salbutamolo, terbutalina), mezzi per infezioni fungine (fluconazolo, ketoconazolo) e fredda (efedrina, pseudoefedrina, fenilefrina, fenilpropanolamina). Se si nota battiti cardiaci irregolari o effetti collaterali simili a quelli del paziente stesso, un medico deve essere informato.

Per ricevere il farmaco con il citalopram

Il citalopram principio attivo è di solito prescritto solo dopo un esame da uno specialista in psichiatria e neurologia, che di solito consiglia una terapia psicoterapia di supporto. Dopo che il farmaco colpisce il sistema nervoso centrale, questo è disponibile solo dalla farmacia. Perché Citalopram può interagire con molti altri farmaci, i pazienti devono informare il medico e il farmacista circa tutti i farmaci applicati.

Da quando citalopram è noto?

Alla ricerca di un nuovi agenti anticonvulsivanti (antiepilettico) citalopram è stato sviluppato dalla società danese Lundbeck. Quando si è scoperto che la droga, ma non antiepilettico, ma un effetto antidepressivo esercita è stato brevettato 1989i Nel 2003, il brevetto è scaduto, spingendo numerose altre aziende farmaceutiche sviluppati farmaci con citalopram. Tuttavia, Lundbeck ricambiato con un non atipico nel mondo farmaceutico manovra settore: Poiché citalopram è presente in due forme che sono immagini speculari l'uno dell'altro nella struttura, di cui di solito solo uno è efficace il (forte), Lundbeck ha ancora la forma più potente (escitalopram) brevettato, estendendo così la tutela brevettuale efficace per Ettlich anni.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: