Clonazepam

Clonazepam è un ingrediente attivo dal gruppo di benzodiazepine. È utilizzato principalmente negli epilettici. Leggi tutto su di clonazepam!

Clonazepam

L'ingrediente attivo clonazepam è, lenitiva agente antispastico dal gruppo di benzodiazepine. E 'utilizzato principalmente per trattare le crisi negli epilettici, ma si comporta come altre benzodiazepine ansiolitiche anche e favorisce il sonno. Qui potete leggere tutto ciò che riguarda l'azione e l'uso di clonazepam, alternati e gli effetti collaterali.

Atti clonazepam

I neuroni del cervello comunicano tra di loro tramite messaggeri chimici chiamati neurotrasmettitori. In questo caso, una cellula nervosa rilascia in un punto di contatto (Synapse) questi neurotrasmettitore eccitatorio o inibitorio, e la cella a valle, che percepisce il messaggero tramite docking siti (recettori) viene alimentato in sequenza o inibita. Ogni cellula nervosa può formare un solo tipo di neurotrasmettitore e distribuire.

Uno dei principali neurotrasmettitori inibitori è GABA (acido gamma-aminobutirrico). Questo neurotrasmettitore si lega ai recettori GABA, tra gli altri. Questo può essere influenzato da molte sostanze, come l'alcol o non specificamente attraverso mira dai sonniferi barbiturici come il fenobarbital. benzodiazepine anche come clonazepam legano il recettore GABA. in modo da aumentare l'effetto del GABA presente in natura e sono quindi adatti come sonniferi e tranquillanti e anticonvulsivante.

Up, riduzione ed eliminazione di clonazepam

Dopo l'assunzione del farmaco attraverso l'intestino entra nel flusso sanguigno e raggiunge lì dopo una a quattro ore massimi livelli. A causa della sua solubilità lipidica si accumula preferenzialmente al cervello. Nel fegato, clonazepam è convertito in prodotti di degradazione inattivi e quindi escreta principalmente attraverso i reni nelle urine, in misura minore, anche nelle feci. Dopo un giorno e mezzo di livelli diminuiti clonazepam un'altra metà nel corpo.

Quando si utilizza il clonazepam?

In Germania Clonazepam è approvato solo per il trattamento di varie forme di epilessia, sia negli adulti e nei bambini (compresi i neonati).

In altri paesi e in Germania "off-label" (fuori delle aree applicative approvate qui) clonazepam è tra l'altro utilizzati per il trattamento di disturbi d'ansia, sonnambulismo e disturbi del movimento (la sindrome delle gambe senza riposo, spasmi dei muscoli della mascella, sede disordini) sono utilizzati.

In generale, esse non dovrebbero essere prese nel corso di un periodo più lungo di un paio di settimane, perché fanno loro dipendenti, e col tempo possono perdere il loro effetto (sviluppo di tolleranza). Soprattutto con grave epilessia e altre malattie croniche non può essere trattata sufficientemente bene con altri principi attivi, ma una terapia a lungo termine con clonazepam può essere necessario.

Così Clonazepam è usato

Il trattamento con clonazepam dovrebbe essere iniziato gradualmente:

Adulti iniziano due volte al giorno a 0,5 mg clonazepam; il dosaggio viene aumentato gradualmente nel corso di diverse settimane fino a raggiungere l'effetto ottimale. La dose giornaliera totale di otto milligrammi - diviso in tre o quattro dosi individuali - non dovrebbe essere superata. Per essere assunto con o senza cibo con sufficiente liquido.

I pazienti più giovani ricevono una dose ridotta. I bambini sotto i sei anni ed i pazienti con disfagia possono anche prendere clonazepam-drop invece di compresse.

Come con altri anticonvulsivanti, il trattamento non deve essere interrotto bruscamente, poiché questo può provocare convulsioni. Per terminare il trattamento, il dosaggio deve essere gradualmente ridotta ( "si assottiglia").

Quali sono il clonazepam effetti collaterali?

Gli effetti collaterali di clonazepam sono paragonabili a quelli di altre benzodiazepine: Spesso la stanchezza, sonnolenza, debolezza, vertigini, sonnolenza e debolezza può essere previsto - soprattutto all'inizio del trattamento e a dosi più elevate.

Di tanto in tanto anche mostrare Clonazepam effetti collaterali come una riduzione della conta piastrinica, perdita della libido, impotenza, mal di testa, dolore al petto, gonfiore della gola, nausea, dolore addominale, rash, prurito, arrossamento, perdita di capelli e l'incontinenza urinaria.

Ciò che deve essere considerato durante l'assunzione di clonazepam?

Clonazepam è utilizzato in aggiunta ad altri farmaci per l'epilessia, basse dosi di principi attivi sono in genere sufficiente a causa del potenziamento reciproco.

Farmaci, che conducono nel fegato a concentrazioni più elevate di degradazione enzimi (chiamati enzimi induttori) possono aumentare in tal modo la degradazione di clonazepam e così ridurre il suo effetto. Alcuni di questi farmaci sono utilizzati anche per l'epilessia, fenobarbital, fenitoina, la carbamazepina e oxcarbazepina.

A causa del rischio di interazioni imprevedibili legale per bere durante il trattamento con clonazepam alcun modo.

Durante la gravidanza, il clonazepam non dovrebbe essere presa perché il farmaco può causare difetti alla nascita nel bambino e la dipendenza del neonato e problemi alla nascita.

Clonazepam passa nel latte materno.Se l'allattamento al seno è essenziale, le donne devono allattare in anticipo.

Come ottenere farmaci con Clonazepam

Formulazioni monodose (ad esempio, compresse) contenenti non più di 2 milligrammi di clonazepam per singola dose e non più di 250 milligrammi di clonazepam per confezione possono essere prescritte dal medico su prescrizione standard. Le droghe ad alto dosaggio sono coperte dalla legge sugli stupefacenti: possono essere prescritte solo su una prescrizione narcotica gialla.

Da quando viene conosciuto Clonazepam?

Dopo il lancio sul mercato della prima benzodiazepina (clordiazepossido nel 1960) da parte della società farmaceutica Hoffmann-La Roche, sono state sviluppate numerose altre benzodiazepine con caratteristiche e profili di azione diversi. L'ingrediente attivo clonazepam è stato brevettato nel 1964. Dal 1975 è stato espulso negli Stati Uniti.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: