Freddo - sintomi

Se i sintomi persistono a lungo durante il raffreddore, dovresti consultare un medico. Impara tutto sui sintomi del raffreddore!

Freddo - sintomi

I virus nel tratto respiratorio superiore sono il grilletto di uno Freddo: sintomi sono quindi limitati a questa regione. Di solito, quando si prende un raffreddore, prima sperimenta mal di gola e difficoltà a deglutire. Nel corso di un freddo, febbre, freddo, tosse e dolori muscolari vengono aggiunti. Leggi tutte le informazioni importanti su freddo e sintomi qui.

Codici ICD per questa malattia: i codici ICD sono codici di diagnosi medica validi a livello internazionale. Si trovano ad es. in lettere di dottore o certificati di incapacità. J00J06J11

Descrizione del prodotto

Freddo - Sintomi

  • Freddo: sintomi nelle prime fasi

  • Freddo: sintomi più tardi

  • Freddo: mal d'orecchi

  • Freddo: sintomi di complicanze

  • Differenze di sintomi: influenza e influenza

  • Freddo depravato: sintomi

Freddo: sintomi nelle prime fasi

I virus che causano il raffreddore di solito invadono il corpo attraverso le mucose del naso o della gola. Di conseguenza, anche qui appaiono i primi segni di un raffreddore. Nella maggior parte dei casi, il raffreddore inizia con un fastidioso graffio alla gola. La disfagia e il mal di gola sono altri sintomi.

Tra le altre cose, il raffreddore e l'influenza possono essere distinti dal corso dei primi sintomi: nel caso di un raffreddore, i sintomi si sviluppano lentamente. In caso di influenza, i sintomi iniziano improvvisamente e immediatamente a piena forza. In generale, un raffreddore non causa mal di gola per più di due o tre giorni. Se il mal di gola persiste oltre questo periodo, potrebbe essere un'infiammazione delle tonsille (tonsillite). Dovresti quindi consultare un medico. Spesso, nei primi giorni compaiono brividi, mal di testa e dolori muscolari.

Inoltre, un raffreddore è solitamente accompagnato da un'infiammazione delle mucose nasali (rinite). Il naso si gonfia, è intasato e può solleticare o bruciare. I sintomi comuni di un raffreddore includono sintomi come starnuti costanti e dolore alla pressione nella testa. Quando ti lavi il naso, appare il muco scolorito giallastro. Questi sintomi raggiungono il massimo il secondo giorno dopo l'inizio del raffreddore.

Diarrea e nausea?

Una leggera nausea è normale per il raffreddore. Tuttavia, se senti che la tua nausea sta peggiorando durante il raffreddore o una combinazione di raffreddore e diarrea, questo è un segno di un'infezione batterica. Rimanendo con una nausea e una diarrea fredde persistono per un periodo più lungo, una visita dal medico è utile. Se è un'infezione batterica, sarà trattata con antibiotici.

Per evitare che sintomi come nausea e diarrea peggiorino durante il raffreddore, se possibile non mangiare cibi grassi o bevande (come il cacao). È meglio bere tè, acqua e brodo. Dovresti mangiare cibi piuttosto secchi come pane, fette biscottate o panini. Evitare yogurt, gelati o dolci quando possibile.

Freddo e sangue dal naso

Il sanguinamento nasale da un raffreddore è un sintomo concomitante comune di naso che cola. Quando il nosebleeds ha scoppiato un piccolo vaso sanguigno nel naso. Questo accade rapidamente con un raffreddore. In primo luogo, le mucose nasali sono comunque irritate dall'attacco del virus. In secondo luogo, una maggiore pressione si accumula quando si pulisce il naso nel naso. Frequenti epistassi possono anche essere un'indicazione di escrescenze o ascessi o persino tumori nel naso. Se soffri ancora di sangue dal naso dopo un raffreddore, dovresti cercare l'aiuto di un dottore.

Freddo: sintomi più tardi

Nell'ulteriore corso delle persone colpite dal raffreddore di solito si sviluppa un malessere pronunciato. Le persone colpite si sentono molle e opache. Spesso il freddo accompagna dolori muscolari.

Inoltre, il dolore alla schiena può verificarsi con il raffreddore. Il mal di schiena è solitamente un'espressione di muscoli tesi o stress. Se sono sintomi di un raffreddore, questo è solitamente un'espressione dei dolori generali del corpo. Tuttavia, possono anche essere il risultato di un'infiammazione indotta, ad esempio della pleura (peritonite) o dell'infiammazione dei corpi vertebrali (spondilodiscite). Se il mal di schiena persiste dopo che i sintomi del raffreddore comune si sono attenuati, questa è un'opportunità per vedere un medico.

febbre

In alcune persone, il raffreddore è associato a febbre - questo è particolarmente vero nei bambini. Il livello della febbre dipende dal tipo di agenti patogeni e dalla salute generale del paziente.

tosse

Dal sesto giorno di malattia possono manifestarsi sintomi come tosse secca o tosse secca in caso di raffreddore. Spesso il collo reagisce anche settimane dopo il freddo sensibile. Per non aggravare i sintomi di un raffreddore, devi assolutamente evitare il tabacco e altri irritanti della gola.Se la tosse persiste per più di due settimane o si verifica raucedine, dovresti consultare un medico. Di solito, tuttavia, i sintomi scompaiono da sei a otto giorni dopo l'inizio del comune raffreddore.

Vota lontano?

Nel caso di una piccola percentuale di persone colpite da un raffreddore, la voce viene virtualmente eliminata nel corso della malattia. Questo può essere annunciato da una sensazione graffiante e ruvida nel collo. Il più delle volte puoi parlare solo con lo sforzo, alla fine nemmeno di più. Se la voce scompare davvero, parla di un'infiammazione della laringe (laringite) ed è una seria complicazione del comune raffreddore. Sintomi come tosse secca, agonizzante, estrema infiammazione alla gola e febbre alta possono essere segni di infiammazione della laringe o delle corde vocali. Se perdi la voce durante il raffreddore, dovresti assolutamente consultare un medico. La laringite non curata può danneggiare permanentemente le corde vocali e la laringe.

Sudorazione in caso di raffreddore

Anche la sudorazione con il freddo è comune. Serve il corpo a liberarsi dagli agenti patogeni. La maggior parte delle persone suda soprattutto di notte. Ma può anche venire durante il giorno, specialmente durante l'attività fisica, sudori improvvisi.

Frequentemente tali capogiri sono accompagnati da vertigini. In tal caso, assicurarsi di interrompere l'attività corrente e sedersi o sdraiarsi. Le vertigini con il raffreddore parlano nella maggior parte dei casi di un coinvolgimento delle orecchie.

Se tutto annusa e tossisce, può prendere anche te. Come proteggere, il video mostra.

Freddo: mal d'orecchi

Se le orecchie sono chiuse durante un raffreddore, il corpo non può più equilibrare correttamente la pressione durante i movimenti, parlare, tossire o starnutire. Questo perché la connessione tra l'orecchio interno e l'area della gola (tromba di Eustachio) è intasata o gonfia. Le vertigini con freddo si verificano quindi frequentemente, se accanto al freddo si verifica anche un'infiammazione dell'orecchio medio o interno. Ma può anche essere un'indicazione di un coinvolgimento di un organo, ad esempio, per un'infiammazione dei polmoni o del muscolo cardiaco. Qui è necessaria la visita di un dottore.

Il mal d'orecchi nel comune raffreddore non è comune e indica che virus o batteri sono migrati verso l'alto dalle mucose nella zona nasofaringea come parte di un'infezione secondaria. Lo spazio nasofaringeo è collegato all'orecchio interno tramite la cosiddetta tromba di Eustachio. Attraverso di loro, batteri e virus possono entrare nell'orecchio e causare infiammazioni. La tromba di Eustachio fornisce l'equalizzazione della pressione quando si parla, si tossisce o si starnutisce. Se l'orecchio è chiuso durante un raffreddore, la tromba di Eustachio è gonfia e l'equalizzazione della pressione non è più possibile.

Le infezioni dell'orecchio medio di solito colpiscono bambini e adolescenti. Negli adulti, si verifica raramente, ma può anche verificarsi. Un'infezione dell'orecchio medio dovrebbe essere trattata da un medico. Può causare la perdita dell'udito permanente. A volte, il pus si accumula nell'orecchio medio. Questo è dove una procedura medica può aiutare. Il pus preme sull'orecchio ed è solitamente la causa del mal d'orecchi molto grave.

Freddo: sintomi di complicanze

In un raffreddore, le mucose del naso e della gola sono indebolite dall'attacco del virus e più suscettibili agli altri patogeni. Inoltre, i batteri possono attaccare il corpo. L'infiammazione dei seni paranasali (sinusite), delle tonsille (tonsillite) o del polmone (polmonite) è la più comune.

Infekt Grippaler: sintomi di sinusite

Se un mal di denti causa un raffreddore, è un segno di un'infiammazione dei seni paranasali. Mal di denti in un raffreddore indica un'infezione batterica secondaria. Non è direttamente i denti che fanno male. Di solito fa male la guancia o l'area sopra i denti. Tuttavia, poiché il dolore è raramente raro qui, tale dolore è spesso confuso con il mal di denti.

Raffreddore: sintomi di tonsillite

Un'infiammazione delle tonsille è principalmente dovuta a sintomi come difficoltà di deglutizione e dolore durante la parola. Le tonsille sono rosse e gonfie. Spesso si verifica l'alitosi. Di solito si può trattare bene la tonsillite con irrigazioni e gargarismi. Quando è causato da batteri, la terapia antibiotica è utile.

Infezione influenzale: sintomi di polmonite

Può anche sviluppare bronchite o polmonite da un raffreddore. I sintomi qui sono forti tosse e febbre alta. Inoltre, l'espettorato è spesso bruno-rossastro quando tossisce. Le persone interessate si sentono molto deboli. La polmonite può essere molto pericolosa e deve essere trattata soprattutto nei bambini e negli anziani.

Spesso, un raffreddore provoca dolore al collo oltre agli altri sintomi. Il dolore al collo non è causato principalmente dai virus. Sono causati più dal fatto che i tempi del corpo intero.In particolare, con un forte dolore agli arti, mal di testa o mal di denti questo è fatto da una postura del corpo. Per il resto delle parti del corpo, in particolare per alleviare la testa, il collo è spesso estremamente tesa.

  • Immagine 1 di 13

    Nessuna possibilità per i comuni virus del raffreddore!

    Un inverno senza starnuti, tosse, mal di gola - questo è tutto, non è vero? In modo che funziona in questa stagione, è necessario soprattutto una cosa: un potente sistema immunitario. Leggi qui come voi portate il vostro Abbwehkräfte al top della forma - e che altro protegge prima germi del raffreddore e dell'influenza.

  • Immagine 2 di 13

    Fuori allo scoperto

    Certo, quando fa freddo, buio e umido, la voce dentro geme più forte. Ma: ci sono anche sport al coperto. Ad esempio: bouldering! Danza! O persino pulizia elettrica! Non importa come: Quando si arriva fuori le pantofole e sudore, il lavoro non solo i muscoli e la resistenza, ma anche l'idoneità dei loro globuli bianchi. Quindi: andiamo! E se lo fanno fuori alla luce del giorno, ne beneficiano il doppio...

  • Immagine 3 di 13

    Prendere il sole in inverno?

    Certo, quando fa freddo, buio e umido, la voce dentro geme più forte. Ma: ci sono anche sport al coperto. Ad esempio: bouldering! Danza! O persino pulizia elettrica! Non importa come: Quando si arriva fuori le pantofole e sudore, il lavoro non solo i muscoli e la resistenza, ma anche l'idoneità dei loro globuli bianchi. Quindi: andiamo! E se lo fanno alla luce del giorno al di fuori, essi beneficiano due volte perché...

  • Immagine 4 di 13

    Vieni con la zavorra!

    Fiber - con questo nome si chiama uncharmanten ingredienti di alta-sani alimentari. I materiali vegetali non digeribili sono molto importanti per la salute intestinale e benessere dei suoi abitanti! Essi non solo stimolano l'apparato digerente, ma sono anche foraggio per la flora intestinale. E tu lo sai nel frattempo

  • Immagine 5 di 13

    Fallo colorato!

    I tempi sono semi di chia, i tempi di voga le bacche di acai. Una cosa che il cosiddetto Super Foods in comune: sono principalmente costosi - e c'è questa bellissima alternative locali. Chi ha voglia di mangiare ricchi di vitamine, solo una regola empirica ha bisogno di seguire: Mangiare colorato! No, che non orsetti gommosi sono destinati, ma frutta e verdura di tutti i colori. Rosso per la vitamina A, di colore giallo per la vitamina C e così via. Questo avvantaggia anche il tuo sistema immunitario.

  • Immagine 6 di 13

    Misura più efficace: lavarsi le mani!

    Cattura i virus del tabacco da fiuto quando qualcuno ti starnutisce in faccia. ma sono traditori i germi che si attaccano invisibile ovunque: sulle maniglie delle porte e gli interruttori della luce, ringhiere e la manopola della macchina da caffè. L'unico rimedio è accurato e frequente lavaggio delle mani - altrimenti finiscono il virus nel naso prossimo graffiare immediatamente sul proprio mucose.

  • Immagine 7 di 13

    Caldo e freddo

    Sia nella sauna, per docce di contrasto: Il passaggio dal caldo e freddo, il sistema immunitario è al lavoro, stimolando il sistema immunitario. Una possibile spiegazione è che la sudorazione agisce come una leggera febbre e così le cellule immunitarie chiamate il piano. Lo shock di raffreddamento può anche impostare uno stimolo che scuote le cellule immunitarie.

  • Immagine 8 di 13

    Inumidisci l'aria

    L'aria di riscaldamento secca asciuga le mucose. Quindi i virus hanno un gioco facile. Pertanto assicurarsi che vi sia umidità sufficiente, ad esempio con un umidificatore. Una ciotola di acqua sul radiatore serve allo stesso scopo.

  • Immagine 9 di 13

    aerazione

    Nelle stanze chiuse c'è molta aria. Perfino virus e batteri si accumulano. Un'aria regolare ti libererà da una grande parte degli agenti patogeni. ricco da tre a quattro volte al giorno una decina di minuti per decimare l'esercito microbo.

  • Immagine 10 di 13

    Niente stress!

    Anche se non è sempre facile: cerca di stare calmo. Questo è generalmente una buona strategia per prevenire in particolare che il sistema immunitario è indebolito da stress. Tutto ciò che ci deruba di energia, anche il sistema immunitario ruba il peso. Chi è cronicamente stressato, produce le cellule del sistema immunitario meno ed è quindi più probabilità di ammalarsi. Sostenere il sistema immunitario con esercizi di rilassamento mirati come la meditazione, training autogeno e yoga.

  • Immagine 11 di 13

    La doccia del naso

    virus del raffreddore e dell'influenza entrano principalmente attraverso le mucose del corpo. Possono essere lavati via con una doccia nasale. E 'importante che la corretta concentrazione di sale (0,9 g di cloruro di sodio in 100 ml di acqua) - per l'acqua pulita o soluzione salina irrita la mucosa nasale.

  • Immagine 12 di 13

    Nelle sorgenti!

    La mancanza di sonno indebolisce il sistema immunitario. Le persone che dormono troppo poco sono quindi particolarmente sensibili alle infezioni. Quanto sonno una persona ha bisogno è individualmente diverso. Per la maggior parte, da sette a otto ore sono ottimali. Questa è una buona scusa per i dormienti!

  • Immagine 13 di 13

    Non fumare

    I fumatori hanno maggiori probabilità di contrarre infezioni respiratorie. Questo perché le tossine nel fumo di tabacco danneggiano il cosiddetto cilia nelle vie aeree. Di conseguenza, i virus del raffreddore hanno un gioco più facile.

Differenze di sintomi: influenza e influenza

Un raffreddore comune viene spesso scambiato per influenza nella vita di tutti i giorni. Sebbene i sintomi del raffreddore e dell'influenza siano simili, ci sono alcuni indizi per distinguerli. Prima di tutto, i sintomi di un'influenza sono molto improvvisi e acuti. In caso di raffreddore, si sviluppano per diversi giorni.

Il raffreddore e l'influenza sono generalmente associati a raffreddore e tosse. Con un raffreddore, il freddo è più forte, con un'influenza, è solo parzialmente impressa. Lo stimolo della tosse, tuttavia, è inferiore nel caso di un raffreddore. Con l'influenza, c'è spesso una tosse secca e irritante, che può essere molto dolorosa. Anche il mal di testa con raffreddore e influenza sono diversi. Con il raffreddore, sono meno forti e piuttosto noiosi. Quando hai un'influenza, hai un mal di testa forte e solitamente palpitante. Il raffreddore e l'influenza sono anche associati a dolori muscolari. In contrasto con il raffreddore, i dolori del corpo nell'influenza sono più forti e spesso associati al dolore muscolare.

Un raffreddore con febbre è raro, ma può verificarsi. La febbre è generalmente bassa. Quando l'influenza si manifesta con febbre molto alta, spesso fino a 41 gradi. In generale, sudorazione e brividi sono meno pronunciati in caso di raffreddore e in caso di influenza accompagnano la febbre. I sofferenti di solito si sentono molto deboli e malati e soffrono anche di perdita di appetito, debolezza e problemi circolatori. In parole povere, in un raffreddore, i sintomi sono molto meno pronunciati che con l'influenza.

Freddo depravato: sintomi

Sarà pericoloso se non ti risparmierai durante la fase acuta del freddo. Quando parli di un raffreddore ritardato, significa che non ti sei completamente liberato dal freddo.

I segni di un raffreddore ritardato sono principalmente il fattore tempo: i sintomi a freddo non si manifestano dopo circa una settimana, ma al più tardi dopo dieci giorni, quindi c'è probabilmente un raffreddore ritardato. Se un raffreddore provoca la comparsa di muco verde quando si tossisce o si starnutisce, questo è quasi un segno sicuro che i sintomi attuali sono dovuti a un'infezione batterica. Se un raffreddore provoca un tosse o uno starnuto del muco giallo, probabilmente i virus sono la causa.

Le frequenti conseguenze dell'infiammazione ritardata sono complicanze come sinusite e infiammazione del seno frontale. Se hai mal di testa quando hai il raffreddore, spesso è un'indicazione del coinvolgimento del seno o del seno paranasale. Un altro segno di un raffreddore ritardato con complicanze è il dolore alla mascella. Il raffreddore e l'influenza di solito non sono associati al dolore alla mandibola. Si alzano quando i seni mascellari sono infiammati. Inoltre, un'antrite è solitamente causata da batteri ed è un'indicazione di un raffreddore ritardato.

Sintomi come febbre grave o dolore al petto significano anche che dovresti vedere un medico. Un'infezione batterica di solito può essere controllata bene dagli antibiotici. Se non tratti questa infiammazione, può essere pericoloso. Ad esempio, se i batteri attaccano il muscolo cardiaco, si può sviluppare una miocardite potenzialmente letale.

In ogni caso, se hai il raffreddore, dovresti stare attenta a osservare i sintomi che si presentano. Sentiti peggio, rimani con uno Sintomi del raffreddore Per più del solito, o se hai mai avuto un'influenza che non hai mai avuto prima, dovresti consultare un medico. Anche un raffreddore chiamato "semplice" può avere conseguenze gravi.

Leggi di più sulle terapie

  • docce nasali


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: