Spugna contraccettiva

Schiuma di poliuretano piccola, rotonda, imbevuta di una sostanza che uccide lo sperma: la spugna contraccettiva è ancora poco conosciuta e altrettanto rara. La spugna di plastica presenta alcuni vantaggi.

Spugna contraccettiva

Cos'è una spugna contraccettiva?

Schiuma poliuretanica piccola, rotonda, impregnata di una sostanza che uccide lo sperma: la spugna contraccettiva agisce sia come barriera meccanica per le cellule spermatiche sia come contraccettivo chimico. È stato sviluppato come alternativa al diaframma, ma non ha ancora prevalso. È liberamente vendibile, facile da maneggiare (come un tampone) e diversamente da un diaframma, non ha bisogno di essere adattato in modo speciale.

Leggi anche

  • Metodo Billings
  • Coito interrotto
  • diaframma
  • Depo-Provera
  • Tentativi falliti di cronologia contraccettiva
  • Femidom
  • IUS
  • ritmo metodo di contraccezione
  • catena di rame
  • Lea contraccettivo

Qual è la sicurezza?

Le informazioni sulla sicurezza delle spugne contraccettive variano. L'indice Pearl è compreso tra 17 e 25. Ciò corrisponde a 17-25 gravidanze indesiderate in un anno su 100 donne che usano questo metodo.

Come funziona la spugna contraccettiva?

  • Spingere la spugna il più lontano possibile nella vagina verso l'utero. Questo è già da una a due ore prima del rapporto sessuale, quindi non devono rompere il gioco dell'amore per questo. Le spugne contraccettive differiscono, a seconda del prodotto, minimamente in uso, ad es. quando la spugna viene introdotta prima del rapporto sessuale.
  • La spugna può rimanere nella vagina per 12-24 ore (a seconda del prodotto) senza sacrificare la sua funzione protettiva. Questo si applica indipendentemente dalla frequenza con cui si svolgono i rapporti sessuali durante questo periodo.
  • Solo sei ore dopo il sesso dovresti rimuovere la spugna, in modo che tutti gli spermatozoi vengano uccisi. Tuttavia, dovrebbe rimanere nella vagina per un massimo di dodici ore, in modo che la mucosa non sia irritata.
  • Ogni spugna può essere utilizzata solo una volta.
  • Il partner sente, secondo i produttori, nulla della spugna.

Quando non si dovrebbe usare la spugna?

Durante il periodo mestruale, dopo una nascita o un aborto, la spugna non può essere utilizzata. Anche con un'infezione vaginale dovresti fare a meno della spugna contraccettiva, perché lo spermicida inoltre irrita le mucose infiammate.

  • Immagine 1 di 9

    errori di prevenzione

    Pecora, cola o letame di coccodrillo: nella storia umana ci sono stati molti modi per prevenire una gravidanza indesiderata. Tuttavia, non c'era mancanza di fantasia nelle domande sulla contraccezione - come dimostrano i seguenti tentativi contraccettivi più o meno efficaci.

  • Immagine 2 di 9

    spugna vaginale

    Già nell'antichità le donne avrebbero dovuto usare spugne per la contraccezione. Questi erano intrisi di sostanze come miele, resine o salamoia.

  • Immagine 3 di 9

    Preservativo per l'intestino di pecora

    Meravigliosamente sottile e ragionevolmente denso - l'intestino di pecora era una materia prima popolare per questo capannone. Pratico: la chiusura con gli archi.

  • Immagine 4 di 9

    Incolla da sterco di elefante

    Le paste magiche erano già usate dagli egiziani. Ingrediente popolare: sterco di elefante. I ricercatori sospettano che, a causa della consistenza appiccicosa, potrebbe esistere almeno una protezione meccanica.

  • Immagine 5 di 9

    Regolazione del pessimo impostata con Uterector

    I pessari con bottone sono stati inseriti nell'utero con l'aiuto di un'asta fino alla metà del secolo scorso. Ogni tre o quattro mesi è stato rimosso dal medico e pulito. Non solo questo metodo non era sicuro, ma era anche doloroso, causando alcune infezioni fatali.

  • Immagine 6 di 9

    Girini fritti

    Contraccettivo nell'antica Cina: girini fritti nel mercurio, 16 in numero, presi per via orale. L'effetto contraccettivo, tuttavia, deve essere messo in dubbio.

  • Immagine 7 di 9

    tappi uretrali

    Con questa "barba" l'uretra dell'uomo dovrebbe essere chiusa. Questo dovrebbe essere usato soprattutto nella pratica del coito interrotto per evitare goccioline di piacere all'uscita.

  • Immagine 8 di 9

    Precursore della spirale di oggi

    Un centinaio di anni fa, il dott. Ing. Grafenberg a Berlino la prima spirale. Ha combinato filo di seta con filo d'argento. In produzione, la spirale più tardi divenne plastica. Tuttavia, i primi modelli hanno spesso innescato l'infiammazione, quindi il metodo non si è diffuso.

  • Immagine 9 di 9

    Preservativo fatto dalla bolla di pesce

    Oltre all'intestino di pecora sono state colpite anche bolle di pesce come contraccettivo sul pene.

Quali sono gli effetti collaterali?

Alcune donne sono allergiche agli spermicidi nella spugna contraccettiva. Anche con il partner sono possibili reazioni allergiche contro gli spermicidi o la plastica della spugna. Bruciore, prurito, eruzioni cutanee e altre irritazioni sono gli effetti collaterali tipici.

L'irritazione delle mucose da parte dello spermicida nonoxynol-9 aumenta anche il rischio di infezione. Uno studio delle Nazioni Unite (ONU) ha scoperto che le donne avevano significativamente più probabilità di contrarre il virus dell'HIV quando utilizzavano contraccettivi chimici a base di nonoxynol-9. Presumibilmente, il virus HI raggiunge più facilmente le mucose irritate nel corpo.

Rispetto ad altri contraccettivi, la barriera allo shock - e quindi anche la spugna contraccettiva - è stata osservata un po 'più frequentemente. Pertanto non dovresti usare tali metodi durante le mestruazioni.
Attenzione!Una spugna contraccettiva non protegge né dall'AIDS né dagli altri
malattie sessualmente trasmissibili!


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: