Cotrimoxazole

Il cotrimoxazolo è una combinazione di due diversi antibiotici. Viene utilizzato ad esempio nelle infezioni del tratto urinario. Leggi di più!

Cotrimoxazole

cotrimoxazole è una combinazione di due antibiotici provati dal gruppo di antagonisti dell'acido folico. È particolarmente indicato per le infezioni delle vie urinarie, del tratto gastrointestinale o delle vie respiratorie superiori e inferiori. Leggi tutto importante modalità di azione, gli effetti collaterali e l'uso di cotrimoxazole qui.

Ecco come funziona Cotrimoxazole

Cotrimossazolo è una preparazione combinazione del sulfametossazolo e trimetoprim antibiotico. Entrambe le sostanze inibiscono la formazione di acido folico in alcuni batteri e funghi. Questo è necessario per la sintesi di alcuni blocchi di materiale genetico (timidina e purine). Il cotrimoxazolo interrompe la sintesi dell'acido folico in due modi diversi.

Sulfamethoxazole previene la formazione di precursori di acido folico (diidrofolato) legandosi alla enzima responsabile (Dihydropteroinsäuresynthetase) e imposta da parte. Poiché questo meccanismo è reversibile, tuttavia, sono necessarie concentrazioni di solfonammide costantemente elevate.

Trimethoprim a sua volta inibisce l'enzima diidrofolico reduttasi dell'acido, che converte il precursore dell'acido folico nel prodotto finale, acido tetraidrofolico. Così qui, la formazione dei mattoni DNA è fermo, impedendo la proliferazione dei batteri.

Il cotrimoxazolo funziona meglio quando i due principi attivi sono nel rapporto di concentrazione di 5: 1 (sulfametossazolo: trimetoprim) nel corpo. Gli effetti di supporto dei due preparati aumentano l'efficacia, ampliano lo spettro di attività e ritardano lo sviluppo della resistenza batterica all'antibiotico.

Quando sarà usato Cotrimoxazole?

Il cotrimoxazolo è particolarmente spesso usato nelle infezioni del tratto urinario batterico. Aiuta anche con le infezioni del tratto respiratorio superiore e inferiore, i genitali femminili e maschili o il tratto gastrointestinale.

Questo è il modo in cui viene usato cotrimoxazolo

Cotrimoxazole può essere prescritto come succhi di frutta, soluzione o tablet con varie concentrazioni di droga. Per gli adulti e gli adolescenti di età superiore ai 13 anni, la dose media è di 720 a 960 milligrammi di principio attivo al giorno. Il cotrimoxazolo eccellente viene assunto la sera. Bambini da sei a dodici anni devono assumere una compressa contenente 480 milligrammi due volte al giorno cotrimoxazolo. Per il trattamento della polmonite da funghi (Pneumocystis jiroveci) in pazienti con immunodeficienza, il farmaco deve essere dosato quattro volte più in alto.

La durata della terapia dipende dalla gravità della malattia e dal decorso della malattia. Il trattamento richiede in genere da cinque a otto giorni.

Quali sono gli effetti collaterali del cotrimossazolo?

Gli effetti indesiderati comuni comprendono reazioni allergiche della pelle, in posa come prurito (prurito) o eruzioni cutanee (rash) può esprimere. Allo stesso modo, i reclami del tratto gastrointestinale, come dolori addominali, perdita di appetito e nausea, vomito e diarrea sono possibili.

Effetti indesiderati occasionali possono includere aumento o diminuzione dei livelli di potassio nel sangue, disfunzione epatica (epatite colestatica) e tinnito.

Molto raramente un basso numero di piastrine (trombocitopenia) è l'applicazione di cotrimossazolo, globuli bianchi (neutropenia), un aumento degli enzimi epatici presente nel sangue. Questi effetti indesiderati vengono sempre più osservati nei pazienti di età superiore ai 60 anni.

Quando non dovresti assumere cotrimossazolo?

I pazienti non devono assumere cotrimoxazole se hanno una reazione allergica al farmaco. Allo stesso modo, la domanda deve essere evitato se i pazienti soffrono di gravi danni al fegato e ai reni o di disfunzione tiroidea. Anche con malattie del sangue o una possibile carenza di acido folico può cotrimossazolo può verificarsi con altri farmaci somministrati in interazione, e migliorare di conseguenza il suo effetto o perdere. Pertanto, l'uso concomitante di anestetici locali (come benzocaina), acido regolazione gastrici sostanze (antiacidi minerali) ed il paraldehyde sedativo essere evitato perché questi farmaci riducono l'effetto di cotrimoxazole.

Cotrimoxazole ha un effetto più forte di quanto voluto, quando gli stessi farmaci presi per facilitare la minzione (es probenecid) o quelle dei farmaci non steroidei anti-infiammatori (FANS, come ibuprofene o aspirina) conteggio.

Le donne incinte non dovrebbero assumere il farmaco durante la gravidanza, in quanto non è stato studiato abbastanza come il cotrimoxazolo colpisce il feto. Nei prematuri e nei neonati, c'è il rischio di ittero (ittero), motivo per cui non vengono trattati con il farmaco.

Quindi prendono medicine con cotrimoxazolo

cotrimoxazole viene fatto riferimento come un succo di frutta, soluzione o in forma di compresse a prescrizione medica in una farmacia.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: