Donepezil

Donepezil è utilizzato per contrastare i sintomi della malattia di alzheimer, ma non impedisce la progressione della malattia. Leggi di più!

Donepezil

L'ingrediente attivo donepezil viene utilizzato per il trattamento sintomatico della lieve a moderata forme di malattia di Alzheimer (dimenticanza). Migliora la memoria e lo shopping fortuna, ma non impedisce la progressione della malattia. Qui potete leggere tutto di interesse a donepezil: effetti, l'utilizzo ei possibili effetti collaterali.

Atti donepezil

Donepezil è un farmaco anti-demenza, che è un rimedio per la demenza. La forma più comune di demenza è la malattia di Alzheimer. In queste cellule gradualmente nervose (neuroni) muoiono nel cervello. Di solito una parte non trascurabile delle cellule nervose è già morto prima della comparsa dei primi sintomi e la malattia è scoperto. Uno dei messaggeri più importanti (neurotrasmettitori) tra le cellule nervose coinvolte nella memoria, conservazione della memoria e la memoria, è l'acetilcolina.

Per comunicare con altri neuroni, un neurone può distribuire neurotrasmettitori come acetilcolina. Ciò allega a specifici siti di aggancio nella membrana della seconda cellula nervosa e trasmette quindi un segnale particolare. Successivamente, il neurotrasmettitore da un enzima (acetilcolinesterasi) in acetato e colina viene scissa, che agiscono non più sui recettori, per cui il segnale viene terminata. I due prodotti di taglio sono ripresi nella prima cellula nervosa, collegati, e possono quindi essere riversati nuovamente quando richiesto.

Poiché le cellule nervose non hanno solo connessioni uno a uno, ma una cellula nervosa di solito è in contatto con migliaia di altre cellule nervose, si nota una morte cellulare solo quando viene superata una soglia. I contatti di cellule rimanenti non sono più sufficienti per instradare i segnali.

Al fine di alleviare i sintomi della malattia di Alzheimer e migliorare la memoria, donepezil viene utilizzato come inibitore selettivo della acetilcolinesterasi. Quando questo enzima è inibito nel cervello, acetilcolina rimane più sui recettori della cellula nervosa a valle, per cui il segnale è come se fosse più forte. In modo che le altre cellule nervose rimanenti possono ancora comunicare con intensità normale.

Up, riduzione ed eliminazione di donepezil

L'ingrediente attivo donepezil raggiunto dopo l'assunzione di una compressa dall'intestino nel sangue e da lì attraverso la barriera ematoencefalica nel sistema nervoso centrale. Egli esercita il suo effetto. Nel fegato, donepezil diventa parte efficace e prodotti di degradazione efficaci non metabolizzati. Questi sono escreti principalmente nelle urine, in misura minore nelle feci. Circa 70 ore dopo l'assunzione del farmaco ha lasciato la metà del corpo.

Quando si donepezil utilizzato?

Donepezil è approvato per il trattamento sintomatico della demenza da lieve a moderatamente grave di Alzheimer.

Al di fuori della gamma consentita ( "off-label" applicazione), è utilizzato anche nella grave malattia di Alzheimer come una droga palliative.

Essa deve essere presa in modo continuo per mantenere l'effetto.

Così Donepezil è usato

L'ingrediente attivo viene utilizzato come un sale (donepezil cloridrato) sotto forma di compresse o compresse orodispersibili che si sciolgono in secondi nella cavità orale occupata. Il trattamento è iniziato con cinque milligrammi di donepezil una volta al giorno. Dopo un mese, viene valutato dal medico se il dosaggio è sufficiente o deve essere aumentato a dieci milligrammi di donepezil quotidiana. Dosi più elevate non sono raccomandati. La terapia deve essere fatto solo se il paziente è posto in una struttura di cura o ha un caregiver, che controlla la somministrazione di donepezil.

Quali sono gli effetti collaterali di donepezil?

Più del dieci per cento di quelli trattati si lamentano di diarrea, nausea e mal di testa.

Spesso si verifica durante l'assunzione di donepezil Oltre alla perdita di appetito, comportamento aggressivo, le condizioni di agitazione, vertigini, insonnia, vomito, indigestione, eruzioni cutanee, spasmi muscolari, l'incontinenza e la fatica.

In una delle centinaia di migliaia di pazienti ed effetti collaterali donepezil come convulsioni, battito cardiaco lento e sanguinamento gastrointestinale possono verificarsi.

Ciò che deve essere considerato quando prende donepezil?

Poiché il donepezil ingrediente attivo nel fegato, principalmente attraverso due enzimi differenti (citocromo P450 2D6 e 3A4) è degradata, che degradano altri ingredienti attivi, ci possono essere interazioni quando questi agenti sono combinati.

Esempi di questo sono molti antibiotici (eritromicina, metronidazolo, cloramfenicolo), farmaci anti-HIV (ritonavir, indinavir), la pressione sanguigna media Verapamil, agenti contro le infezioni fungine (fluconazolo, ketoconazolo, itraconazolo) e anche molti rimedi erboristici (valeriana, goldenseal, ginseng) e succo di pompelmo,

Alcuni ingredienti attivi in ​​modo che più enzimi sono prodotti nel fegato, che degradano donepezil più veloce. Questo riguarda la sua efficacia.Ciò si ottiene, ad esempio, con i rimedi per le convulsioni e l'epilessia (fenitoina, carbamazepina, oxcarbazepina), l'anestetico fenobarbital e anche alcuni alimenti (zenzero, aglio, liquirizia).

I pazienti con malattie respiratorie come l'asma o la BPCO devono assumere Donepezil con cautela poiché il rischio di un attacco d'asma può aumentare.

L'assunzione regolare di farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS come ASA, ibuprofene, diclofenac) oltre a donepezil può aumentare il rischio di sanguinamento gastrointestinale.

Bambini e adolescenti, donne incinte e madri che allattano non devono assumere Donepezil, poiché non sono disponibili studi sulla sicurezza d'uso e sull'efficacia.

Allo stesso modo, i pazienti con grave insufficienza epatica non dovrebbero assumere donepezil a causa della mancanza di esperienza.

Come ottenere farmaci con Donepezil

Il farmaco anti-dementivo Donepezil può essere acquistato in farmacia con una prescrizione medica.

Da quando viene conosciuto Donepezil?

Lo sviluppo di Donepezil è iniziato nel 1983 presso l'azienda farmaceutica giapponese Eisai. La sua prima registrazione ha ricevuto il farmaco negli Stati Uniti nel 1996. Dall'anno 2010 sono farmaci generici donepezil sul mercato.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: