Doxazosin

La doxazosina viene utilizzata per l'ingrossamento della prostata benigna e l'ipertensione. Tutto su effetti ed effetti collaterali, impara qui!

Doxazosin

Doxazosin è un bloccante del recettore alfa-1. Aiuta con una prostata benigna ingrossata (iperplasia prostatica benigna = BPH) e può essere utilizzata anche per la pressione alta (ipertensione). Il principio attivo viene solo lentamente analizzato ed escreto, motivo per cui una dose giornaliera è solitamente sufficiente. Maggiori informazioni sull'uso, gli effetti e gli effetti collaterali di Doxazosin qui.

Ecco come funziona Doxazosin

Il principio attivo doxazosina si lega solo ai cosiddetti recettori alfa-1. Questi sono siti leganti nel sistema nervoso, nelle ghiandole salivari e anche sulla muscolatura dei vasi sanguigni e molti organi. Se il principio attivo occupa i recettori, vengono bloccati per gli altri messaggeri che sono altrimenti presenti qui. Questi includono, ad esempio, adrenalina e noradrenalina.

Tali sostanze di messaggero nel corpo assicurano che, per esempio, la frequenza cardiaca aumenta o la muscolatura liscia degli organi e delle arterie cambia la loro tensione. Le cellule muscolari lisce si trovano sul collo della vescica, nell'uretra e nella prostata. Se si contraggono, il tratto urinario drenante si restringe. Il farmaco può alleviare questa costrizione, così che in particolare i pazienti con una prostata ingrossata possono essere più facilmente innaffiati.

Anche nel muro dei vasi sanguigni siedono i recettori Alpha-1. I messaggeri dei nodi come la norepinefrina restringono il diametro dei vasi sanguigni, quindi le arterie si contraggono. Questo aumenta la pressione sanguigna. Se la doxazosina blocca i recettori alfa-1 qui, le arterie si espandono di nuovo e la pressione sanguigna scende.

Quando viene usata la doxazosina?

Doxazosin è usato per trattare l'ipertensione e la prostata benigna ingrossata.

Questo è il modo in cui viene usata la doxazosina

La doxazosina è disponibile in commercio come compressa con varie concentrazioni di farmaco. Se vengono trattati i sintomi di una prostata benigna ingrossata o alta pressione sanguigna, di solito è sufficiente una compressa con 4 milligrammi (mg) di principio attivo al giorno. A seconda delle esigenze, la quantità di principio attivo può essere raddoppiata a 8 mg. L'effetto dura a lungo, motivo per cui la doxazosina deve essere assunta solo una volta al giorno.

La doxazosina entra nel flusso sanguigno attraverso l'intestino. Lì, l'ingrediente attivo si lega a determinate proteine ​​nel plasma sanguigno. La concentrazione nel sangue raggiunge il massimo dopo 6-8 ore. La degradazione del farmaco avviene nel fegato, i prodotti metabolici sono escreti attraverso le feci.

Quali sono gli effetti collaterali di Doxazosin?

Gli effetti collaterali comuni della doxazosina sono infezioni urinarie e respiratorie. Possono verificarsi anche sonnolenza, mal di testa e sonnolenza (sonnolenza). Altri potenziali effetti collaterali includono un battito accelerato (tachicardia) e la sensazione di palpitazioni e battito cardiaco (palpitazioni). Inoltre, è possibile il trattamento con i disturbi digestivi del farmaco come dolore addominale, nausea, vomito o bruciore di stomaco.

Occasionalmente, durante il trattamento possono svilupparsi gonfiore facciale (edema), eruzione cutanea, impotenza o acufene. Sono possibili anche insonnia e depressione.

Molto raramente sono stati segnalati disturbi come visione offuscata, spasmi bronchiali (broncospasmo), ittero (ittero) o diminuzione dei globuli bianchi (leucopenia).

Se, in relazione all'uso del principio attivo, si verificano nuovamente gli effetti indesiderati o i sintomi non richiesti sopra menzionati, discutere sempre con il medico se si deve continuare a prendere il farmaco o se si deve ricevere un farmaco sostitutivo.

Quando non dovresti prendere Doxazosin?

Non deve assumere Doxazosina se è già stato allergico al principio attivo o alle sostanze correlate. I pazienti con infezione cronica del tratto urinario, funzionalità epatica compromessa o esofago patologicamente ridotto possono usare il farmaco solo sotto stretto controllo medico.

La doxazosina può interagire con i seguenti farmaci:

  • altri alfa-bloccanti (calo indesiderato della pressione sanguigna, battito cardiaco accelerato)
  • Inibitori di PD-5, cioè farmaci che aumentano la potenza come sildenafil, tadalafil (calo incontrollato della pressione sanguigna)

Durante la gravidanza e l'allattamento, il principio attivo non deve essere assunto, poiché l'effetto sul feto o sul neonato non è stato adeguatamente studiato. Se una terapia dovesse essere ancora necessaria, questo dovrebbe essere chiarito in anticipo con il tuo ginecologo.

Quindi assumono droghe con doxazosina

Con i farmaci Doxazosin sono prescritti e disponibili solo per la prescrizione del medico in farmacia.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: