Test di droga

Un test antidroga rileva l'uso di droghe o farmaci. Per lo più viene portato avanti con sospetto abuso. Tutto sui test.

Test di droga

Con uno test di droga l'uso di droghe o farmaci e la loro quantità è dimostrata. La maggior parte del test antidoping viene effettuata in un sospetto abuso. Leggi qui cos'è un test antidroga, come funziona e quale significato hanno i risultati!

Descrizione del prodotto

test di droga

  • Cos'è un test antidroga?

  • Quando fai un test antidoping?

  • Cosa fai in un test antidroga?

  • Quali sono i rischi di un test antidroga?

  • A cosa devi prestare attenzione in un test antidroga?

Cos'è un test antidroga?

Un test antidoping viene utilizzato per rilevare droghe o determinati farmaci nel corpo di una persona. Utilizzando diversi metodi, è possibile esaminare diversi materiali campione. Nei capelli o nelle unghie, ad esempio, i farmaci sono più rilevabili rispetto al sangue, alla saliva e alle urine.

In modo che il test non sia falsamente testato come farmaco-positivo, esegue un test antidroga di solito in due fasi. Un primo test può indicare l'ingestione di una sostanza senza determinare l'esatto ammontare (test qualitativo del farmaco). Il risultato positivo è confermato da un secondo metodo di prova, il post-test. Inoltre, viene fatta una distinzione tra test di laboratorio più complessi e cosiddetti test rapidi che possono essere eseguiti sul posto. I test rapidi si basano di solito sul principio di un test immunologico, in cui la sostanza ricercata reagisce con anticorpi marcati.

In contrasto con il test qualitativo del farmaco, un test quantitativo non solo fornisce il tipo ma anche la quantità di una sostanza. Se il tipo di farmaco è sconosciuto, un cosiddetto screening dei farmaci aiuta. Qui, i gruppi di sostanze più comuni come alcol, cannabis e oppiacei sono qualitativamente provati. La decisione se un risultato positivo del test possa effettivamente essere interpretato come un'indicazione di un apporto di sostanze (intenzionale) è determinato dal cosiddetto valore di cut-off. Il cut-off è il limite dal quale si può assumere l'uso di droghe attive.

Quando fai un test antidoping?

Potrebbe essere necessario un test antidoping in diverse situazioni per determinare il tipo o la quantità di una sostanza. Pertanto, la rilevazione può portare a passi importanti come la somministrazione di un antidoto o ventilazione di emergenza. I motivi di un test antidroga includono:

  • Avvelenamento e situazioni di emergenza
  • Follow-up durante una terapia di sospensione del farmaco
  • Chiarificazione della questione della colpevolezza, ad esempio negli incidenti stradali
  • Indagini in medicina legale

Per queste malattie, l'esame è importante

  • tossicodipendenza

Cosa fai in un test antidroga?

L'urina è uno dei campioni più comunemente utilizzati, poiché oltre alla sostanza originale, i prodotti di decomposizione possono essere rilevati spesso per diversi giorni o settimane. Questi forniscono ulteriori informazioni sulla forma di assunzione e la quantità di consumo. La persona da testare riceve un invito a breve termine per urinare, che deve seguire in poche ore o giorni. A tal fine, un campione di urina viene prelevato in un laboratorio speciale sotto osservazione per evitare la manipolazione.

La valutazione e i risultati vengono inoltrati all'ente richiedente. Supponendo che l'uso di droghe sia molto tempo fa, vengono utilizzati come campione per i capelli o le unghie del test antidoping. Perché i farmaci consumati e i loro prodotti di degradazione sono incorporati durante la crescita dei capelli o delle unghie del corpo. In media, i capelli crescono di 1 centimetro al mese. Con l'aiuto di questa ipotesi si possono trarre conclusioni sul periodo di uso di droghe.

Un'altra procedura non invasiva è un test antidroga nella saliva. Con una specie di batuffolo di cotone, la saliva viene posta dalla bocca in una provetta e esaminata in seguito.

La rilevazione dei farmaci nel sangue è classicamente richiesta per le anormalità acute, poiché la maggior parte delle sostanze è già degradata in poche ore nel sangue.

Mentre i test preliminari o i test rapidi consistono principalmente in insiemi già pronti, è necessaria una valutazione chimica di laboratorio per un test antidroga a prova di prova che può essere utilizzato in tribunale. Nella maggior parte dei casi si tratta di una spettrometria di massa per gascromatografia. Il campione è separato nei suoi singoli componenti e il numero di queste particelle viene contato. I risultati della misurazione possono essere calcolati come una curva di misurazione e confrontati con i campioni di riferimento.

Maggiori informazioni sui sintomi

  • occhiaie
  • allucinazioni
  • coma
  • vertigini
  • sbalzi d'umore

Quali sono i rischi di un test antidroga?

Effettuare un test antidoping non comporta rischi come tecnica di esame. Solo la raccolta di sangue può portare a lividi (ematoma) o un'infezione se non eseguita correttamente.

In rari casi, un test antidoping può essere falso-positivo. Test particolarmente rapidi sono soggetti a errori diagnostici.Pertanto, il consumo di semi di papavero può rendere un test farmacologico positivo, così come il papavero utilizzato nel cibo contiene tracce di morfina e codeina. Un problema simile si pone quando si usano prodotti di canapa legali come lo shampoo alla canapa.

A cosa devi prestare attenzione in un test antidroga?

La rilevabilità dei farmaci dipende dalla sostanza originale, dai prodotti di degradazione risultanti (metaboliti), dal materiale campione e dalla procedura di test eseguita. Anche la frequenza del consumo e della regolarità gioca un ruolo decisivo. Quindi la domanda su quanto tempo i farmaci sono rilevabili nelle urine non può avere una risposta chiara. I valori nella seguente tabella possono essere considerati solo come linee guida approssimative.

sostanza attiva

durata d'azione

Rilevabile dopo l'ultimo consumo

sangue

urina

capelli

alcool

A seconda della quantità e della rimozione

Degradazione di circa 0,1 a 0,2 parti all'ora

-

Anfetamine (velocità, cristallo)

a breve durata d'azione: 1-2 ore

lunga durata: 3-6 ore

6-10 ore

3 giorni

mesi

Cannabis (THC)

2-4 h

12 ore

consumo frequente: settimane

3-7 giorni

consumo frequente: settimane

mesi

Ecstasy (MDMA, MDE, MDA)

3-12 h

fino a 24 ore

1-4 giorni

mesi

eroina

3-6 ore

12 ore

3-4 giorni

mesi

cocaina

1-2 h

6 ore

3 giorni

mesi

LSD

6-12 ore

fino a 24 ore

1-2 giorni

-

Opiati (morfina)

4-5 ore

fino a 8 ore

2-7 giorni

mesi

Se un parere sull'astinenza è richiesto come parte di un esame medico-psicologico (MPU), la persona interessata deve pagare i costi della selezione stessa del farmaco. Dal momento che le diverse procedure sono spesso molto costose, si può test di droga rapidamente costano diverse centinaia di euro.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: