Discalculia

In una discalculia chi soffre ha grandi problemi a capire e ad applicare la matematica pi√Ļ semplice. Maggiori informazioni su dyscalculia!

Discalculia

discalculia √® il termine tecnico per debolezza di calcolo. Le persone colpite hanno grandi difficolt√† a comprendere e ad applicare la matematica pi√Ļ semplice. Questo di solito si verifica nella scuola elementare o addirittura nella scuola materna. Per confermare il sospetto, √® necessario eseguire una serie di test. Il trattamento si basa su una singola promozione di discalculia, per evitare svantaggi dovuti alla discalculia. Maggiori informazioni su Dyscalculia qui!

Codici ICD per questa malattia: i codici ICD sono codici di diagnosi medica validi a livello internazionale. Si trovano ad es. in lettere di dottore o certificati di incapacità. F81

Descrizione del prodotto

discalculia

  • descrizione

  • sintomi

  • Cause e fattori di rischio

  • Esami e diagnosi

  • test

  • trattamento

  • Rechentraining

  • Decorso della malattia e prognosi

Discalculia: descrizione

La risposta alla domanda "Cos'è la discalculia?" In breve: una profonda difficoltà nel trattare con la matematica. Di conseguenza, la discalculia viene anche denominata discalculia. Appartiene ai cosiddetti disturbi dell'apprendimento. Questo gruppo di disturbi dello sviluppo può comportare varie abilità come la lettura, la scrittura o l'aritmetica - questi non si sviluppano "normalmente". Lo sfondo è un fallimento definito dei servizi cerebrali.

La discalculia deve essere delimitata da una Akalkulie (calcolatrice di disabilità) acquisita in seguito. Un calcolo alcalino si verifica, ad esempio, come risultato di un ictus.

Una debolezza matematica viene scoperta in quasi tutti i casi già nell'infanzia. Definizione discalculia comprende anche che la discalculia non può spiegare come la sordità dal basso livello di istruzione, l'intelligenza ridotta o disturbi sensoriali. La discalculia è quindi caratterizzata da una mancata corrispondenza tra i benefici previsti e quelli effettivi. Le persone interessate hanno grossi problemi con numeri e quantità. Ciò renderà difficile o addirittura impossibile la raccolta di fatture semplici. Problemi che sono chiaramente superiori alle esigenze matematiche, tuttavia, non sono coerenti con discalculia in generale.

A causa della debolezza matematica, non solo i risultati ottenuti in matematica, ma anche lezioni di fisica o chimica sono deboli. Anche i bambini affetti hanno spesso problemi in situazioni quotidiane come la lettura dell'orologio.

Combinazione con altri disturbi

Molti malati, oltre a discalculia hanno ancora pi√Ļ problemi, disturbi di lettura e di ortografia soprattutto combinati o disturbo da deficit di attenzione (ADHD). Gli studi negli Stati Uniti mostrano che oltre il 50% dei bambini con difficolt√† di lettura mostra anche prestazioni matematiche scadenti. Viceversa, oltre il 40% dei bambini con discalculia presentava anche segni di difficolt√† di lettura.

Discalculia: frequenza
In Germania, tra il tre e il sette per cento dei bambini e degli adolescenti ha una discalculia. Le ragazze sono pi√Ļ colpite rispetto ai ragazzi.

√ą interessante notare che la disfunzione matematica nei bambini americani √® pi√Ļ comune che in Germania. Forse le differenze nel sistema scolastico sono in parte responsabili di questo.

Discalculia: sintomi

In una discalculia chi soffre non ha idee sbagliate o di passaggi di calcolo. Anche affrontare il sistema decimale presenta i bambini con difficoltà significative. I numeri non sono compresi come una quantità, ma come un simbolo. Ecco perché i commensali di pagamento spesso si intrufolano. Tuttavia, non esiste una chiara combinazione di sintomi che definisca la discalculia.

La maggior parte della discalculia cade sul fatto che i bambini colpiti non possono pi√Ļ seguire le lezioni e perdere i loro benefici. Anche se ci possono essere la prova di discalculia presente all'et√† materna, una disabilit√† matematica pu√≤ inizialmente rimanere inosservato in et√† scolare.

Vedere gli altri problemi alla mano con i numeri in una scuola di partenza, non significa necessariamente avere uno bloccato dietro discalculia: Circa un terzo dei bambini che hanno difficolt√† con i numeri nel primo grado, rispettando il seguente anni performance media e, pertanto, non ha discalculia. Tuttavia, se una debolezza del calcolo diventa evidente pi√Ļ tardi, specialmente dopo la quinta elementare, di solito non scompare da sola.

Sintomi di discalculia all'asilo o all'asilo

Anche all'età della scuola materna possono esserci prove di un aumentato rischio di discalculia. Tuttavia, riconoscere una discalculia non è sempre facile a questa età. Possibili segni di questa età possono essere problemi di rapporto e di conteggio. Anche entrare nella gestione delle unità (come il peso) e il sistema decimale è difficile.

Sintomi di discalculia nella scuola elementare

Nella scuola elementare, la discalculia √® spesso pi√Ļ evidente. A differenza dei compagni di classe, i bambini colpiti mostrano lacune nella conoscenza dei numeri, come quando si tratta di scrivere o nominare numeri.I calcoli matematici sono difficilmente comprensibili. Gli insegnanti di solito capiscono che questi bambini hanno bisogno di molto pi√Ļ tempo dei loro coetanei. Per risolvere i problemi aritmetici vengono utilizzati anche strumenti come il conteggio delle dita. Gestire gli importi √® anche molto pi√Ļ difficile in discalculia. Inoltre, l'aritmetica √® spesso confusa.

Sintomi di discalculia nella vita di tutti i giorni

Oltre alle deboli acquisizioni matematiche a scuola sorgono per i bambini con discalculia nella vita di tutti i giorni, una varietà di difficoltà. Ad esempio, leggere l'orologio e gestire il denaro può essere una grande sfida per le persone colpite.

Stress mentale

L'esperienza delle persone colpite dalla discalculia spesso si traduce in comportamenti problematici e comportamenti di elusione dei problemi. Da un lato, i bambini spesso ritirano e sviluppano ansia (esame), sintomi depressivi e disturbi somatici. Le lamentele somatiche sono sintomi fisici come mal di testa o dolori addominali, per i quali non è possibile trovare cause organiche.

D'altra parte, si possono sviluppare deficit dell'attenzione, comportamenti delinquenziali e aggressivi. Statisticamente, i bambini con discalculia hanno maggiori probabilità di avere sintomi mentali rispetto ai bambini non affetti. Nel complesso, la discalculia comporta un carico psicologico molto alto per i bambini.

Inoltre, i sintomi di possibili comorbidità come ADHD, depressione, disturbi d'ansia o disturbi del comportamento sociale.

Discalculia: cause e fattori di rischio

La gestione dei numeri e dei calcoli matematici pone elevate esigenze al cervello del bambino, che sta sviluppando e costruendo reti neuronali sempre pi√Ļ complesse. I ricercatori presumono che una comprensione matematica di base sia innata. Anche nella prima settimana di vita, solitamente si possono distinguere piccole quantit√†.

Le abilit√† matematiche sono indipendenti dalle competenze linguistiche o dall'intelligenza. Sono una parte indipendente del pensiero. Tuttavia, √® chiaro che l'elaborazione di compiti matematici non √® completamente separata dal linguaggio. √ą quindi necessario riconoscere e comprendere la terminologia matematica. La lettura dei disturbi ortografici complica questo processo e pertanto √® spesso associata a una discalculia.

Ci sono una varietà di modelli che cercano di spiegare le cause della discalculia. Prendono in considerazione i singoli passaggi necessari per acquisire i processi matematici. La base è la comprensione di un problema matematico e strategie appropriate per la soluzione dei problemi. Ciò include l'elaborazione di processi logici con una comprensione dei dettagli, ma anche la capacità di apprendere e di avere una memoria di lavoro sufficiente. Per poter visualizzare compiti particolarmente geometrici, deve esistere anche una buona immaginazione visuale-spaziale.

La discalculia non è ancora chiara

Ad oggi, non è chiaro come e perché esista un problema con il computer. Negli studi, una subattività delle regioni cerebrali responsabili dell'aritmetica potrebbe essere mostrata nelle persone colpite. Ciò spiega anche che le persone interessate includono numeri come "parole vuote", a cui non è possibile assegnare ulteriori significati. Per calcolare, devono essere utilizzate diverse aree del cervello. Gli scienziati sospettano che un disturbo dello sviluppo e dell'attività in queste regioni sia responsabile del "problema di matematica".

Studi con famiglie e gemelli suggeriscono anche che la discalculia è ereditabile in una certa misura. Circa il 45% delle persone colpite ha parenti con disturbi dell'apprendimento. Tuttavia, un gene specifico che potrebbe essere responsabile per il disturbo non è stato identificato. Può verificarsi anche nel contesto di malattie genetiche come la sindrome di Turner o la discalculia della fenilchetonuria.

I disturbi cerebrali della prima infanzia e le epilessie possono anche innescare una debolezza del calcolo. Inoltre, i fattori psicosociali e didattici svolgono un ruolo importante.

Discalculia: esami e diagnosi

Una discalculia dovrebbe essere diagnosticata il prima possibile, in modo che il bambino affetto possa ricevere un sostegno adeguato in aggiunta alle lezioni scolastiche. Questo è l'unico modo per colmare rapidamente le lacune della conoscenza e il bambino non perde il contatto con la lezione.

Ma anche prima dell'età scolare, cioè nella scuola materna, ci possono essere indicazioni di un rischio di discalculia. Questi includono anomalie quando si tratta di compiti matematici di base. Spesso, tuttavia, anche queste difficoltà iniziali si ripresentano.

Nella scuola, gli insegnanti dovrebbero essere inclusi nella diagnosi. Possono usare la loro esperienza per identificare e analizzare i punti deboli dei bambini. Spesso gli insegnanti non sono solo soggetti a limitazioni tecniche ma anche a disturbi del comportamento sociale.

Conversazione diagnostica

Gli specialisti in disabilità dell'apprendimento sono psichiatri o psicoterapeuti infantili e adolescenti. Per avviare il colloquio diagnostico, è importante che sia i genitori sia il bambino colpito vengano interrogati sulla debolezza computazionale.Spesso, equivoci devono già essere chiariti a questo punto.

Il bambino dovrebbe descrivere come si sente la discalculia e quali difficoltà esistono nel suo punto di vista. L'esaminatore può quindi stimare quali oneri derivano dalla debolezza del calcolo.

Successivamente, i genitori parlano dei sintomi della discalculia del bambino. Dovrebbero anche essere discussi possibili disturbi dello sviluppo motorio e linguistico. Potrebbe anche esserci uno stress mentale che riduce la guida del bambino. Infine, la situazione familiare dovrebbe essere analizzata attentamente per identificare eventuali oneri familiari. Infine, occorre chiarire la questione se le misure contro la discalculia siano già state avviate o attuate.

Rapporto scolastico

La base per l'indagine è il sondaggio sull'apprendimento e sullo sviluppo scolastico. Questo include il rapporto della scuola. Questo rapporto dovrebbe coprire tutte le aree accademiche, compresa la motivazione del bambino, poiché, ad esempio, le deboli abilità linguistiche possono essere associate alla discalculia. Frequenti cambiamenti di classe e di scuola sono anche un fattore di rischio per le difficoltà scolastiche.

test

Gli esperti parlano solo di discalculia, se la debolezza computazionale, nonostante la frequenza scolastica sufficiente e l'intelligenza "normale" esiste. Per chiarire questo, vengono eseguiti vari test. Maggiori informazioni nell'articolo Test di discalculia!

Esame fisico

L'esame obiettivo approfondito è importante per rilevare eventuali deficit neurologici o sensoriali quali deficit dell'attenzione, problemi del linguaggio, disturbi della memoria e debolezza visuo-spaziale. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alle difficoltà visive e uditive.

Requisiti per la diagnosi "discalculia"
La diagnosi di discalculia può essere finalizzata se vengono soddisfatti i seguenti criteri:

  • La prestazione accademica √® scarsa o insufficiente.
  • Nei test di calcolo standardizzati, si ottiene un punteggio inferiore al dieci percento.
  • Il quoziente di intelligenza √® superiore a 70.
  • La differenza tra i risultati dei test di calcolo e il quoziente di intelligenza √® chiara.
  • La discalculia √® gi√† avvenuta prima del sesto grado.

Fondamentalmente, si deve sempre scoprire se la discalculia si è sviluppata solo secondariamente a causa di una debolezza nell'ortografia della lettura. Se questo disturbo viene rettificato, la debolezza del calcolo potrebbe scomparire allo stesso tempo.

Deve anche essere escluso che il "Matheschwäche" solo a causa della mancanza di istruzione, malattie neurologiche o disturbi emotivi. Se questo è il caso, la diagnosi di discalculia può essere fatta tenendo conto di tutti i criteri.

Leggi di pi√Ļ sulle indagini

  • indagini J1
  • indagini J2
  • esami U

Discalculia: trattamento

La terapia di discalculia si basa quasi esclusivamente sul sostegno individuale e mirato del bambino colpito. Non ci sono misure mediche, specialmente nessun farmaco usato.

Un inizio precoce del trattamento - possibilmente già accompagnando l'asilo infantile - impedisce troppi arretrati di lavoro in relazione ai compagni di classe. Tuttavia, questo trattamento non è esclusivamente di natura pedagogica, ma dovrebbe anche essere un supporto psico-comportamentale e comportamentale. Il sostegno individuale in discalculia si basa quindi su tre pilastri:

  • Rechentraining
  • terapia comportamentale
  • formazione neuropsicologica

Rechentraining

L'allenamento di calcolo può essere basato sul programma o essere separato da esso. Maggiori informazioni sui metodi di esercizio applicati nell'articolo Esercizi di discalculia.

Formazione comportamentale e neuropsicologica

La terapia comportamentale può mostrare le strategie di risoluzione dei problemi del bambino. La formazione neuropsicologica ha lo scopo di migliorare importanti funzioni cerebrali come la memoria, l'attenzione, il linguaggio e il pensiero visivo-analitico e il pensiero spaziale-costruttivo.

Obiettivo individuale

Lo scopo della terapia in discalculia è che il bambino costruisca il proprio pensiero matematico e così sviluppi anche un sentimento per i numeri. Ciò dovrebbe consentire al bambino di cogliere le abilità matematiche di base al fine di trarre il massimo beneficio dalle lezioni.

L'obiettivo individuale dipende dal livello di apprendimento, dalle abilità, dai bisogni, dai punti di forza e dalle difficoltà esistenti. L'attenzione si concentra sui punti di forza e di debolezza del bambino. Implica anche che nella maggior parte dei casi la terapia deve essere fatta in sessioni individuali. Quando si sceglie un terapeuta, assicurarsi che siano terapeuti specializzati nell'apprendimento. Anche se non esiste una descrizione del lavoro indipendente del "terapista della discalculia", ma psicoterapeuti specializzati in questo settore.

Comprensione e cooperazione dei genitori

La base per la corretta gestione della discalculia è una comprensione esatta del disturbo. Il disturbo aritmetico non influisce sull'intelligenza! Ma è importante che i parenti capiscano le implicazioni e le conseguenze di una discalculia. Ciò include, ad esempio, la consapevolezza che nella discalculia giocano un ruolo vari fattori psicologici come la pressione e la frustrazione.

I genitori e terapisti dovrebbero lavorare insieme per la terapia discalculia e coordinare l'azione congiunta. Il compito dei genitori è quello di sostenere il loro bambino. Tutta la famiglia dovrebbe fornire il sostegno ai figli. Questo significa che ha dimostrato la sua forza e dargli fiducia. I genitori dovrebbero rendere il bambino anche chiaro che la matematica non è tutto nella vita, ma ha ancora un grande significato. Questo può essere fatto esempi di vita usano (leggere l'orologio, gestire il denaro, ecc).

Nonostante gli elogi sempre raccomandato senza aspettative alte devono essere comunicati al bambino. Per il bambino, è anche importante sottolineare la prospettiva di trattamento: la terapia di supporto è a lungo termine e può benissimo contribuire a migliorare in modo significativo la situazione.

La scuola è incluso

La scuola dovrebbe essere incluso nella terapia discalculia con. Base di apprendimento di successo è un buon ambiente di apprendimento. Accordi possono essere fatte per facilitare il collegamento del bambino in classe con gli insegnanti. Ha senso per estendere il tempo di lavoro o una riduzione del numero di operazione può essere. Anche i calcolatori possono essere utili. Per i modi i bambini colpiti dovrebbero utilizzare anche tutorial ed essere promosso attraverso metodi didattici innovativi che illustrano il legame tra la vita reale e la matematica.

Durata e costo della terapia discalculia

E 'difficile fare una dichiarazione circa la durata della terapia discalculia. Nella maggior parte dei casi, la terapia per almeno un anno tratti. Tuttavia, il progresso è molto difficile da prevedere nei singoli casi.

Un altro problema è che i costi di trattamento che devono essere sostenuti in molti casi dai genitori stessi. Per legge discalculia assicurazione sanitaria non ha alcun significato clinico, che è il motivo per cui non v'è, a loro avviso non è necessario per il trattamento. In determinate circostanze, ad esempio in aggiunta le condizioni esistenti come il disturbo da deficit di attenzione (ADHD), il costo del trattamento, ma sono presi.

la progressione della malattia e la prognosi discalculia

Attraverso un sostegno mirato un significativo miglioramento delle prestazioni può essere ottenuto con discalculia nella maggior parte dei casi. Senza sostegno individuale, può essere previsto tuttavia pochi progressi nel processo di apprendimento. Questo dimostra che la promozione deve cominciare presto per ridurre gli svantaggi da "debolezza Math" e per consentire il progresso normale. La risultante da discalculia stress psicologico può essere ridotto significativamente dal supporto.

Un discalculia non cresce fuori. I bambini con discalculia sono utilizzati in tutto il percorso scolastico hanno difficoltà di calcolo. Senza trattamento loro opportunità educative sono quindi notevolmente ridotti. Colpiti sinistra statisticamente una volta la scuola e hanno problemi nel perfezionamento professionale.

I vari club e associazioni sono membri interessati e di sostegno per lato in modo come l'Associazione Nazionale di dislessia e discalculia. √ą possibile il contatto con prezioso quando si tratta discalculia essere.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: