Febbre

Cosa fare per la febbre? Quando la febbre è pericolosa? E come è l'aumento della temperatura corporea. Tutto importante per sintomi, cause e trattamento della febbre.

Febbre

definizione

La donna legge la febbre

I medici parlano di febbre, quando la cosiddetta temperatura corporea si alza sopra i 38 gradi Celsius. Da 41 gradi La febbre è considerata molto seria e talvolta persino pericolosa per la vita.
La febbre non è una malattia in sé, ma un sintomo. Indica che il corpo sta lottando con un peso. Spesso, queste sono infezioni comuni come raffreddore, influenza o raffreddore. I muscoli doloranti, l'insolazione o l'ovulazione femminile sono talvolta associati a un aumento della temperatura corporea. Oltre a queste occasioni solitamente innocue, la febbre può anche avere cause molto gravi. Pertanto, la febbre alta, persistente o ricorrente dovrebbe sempre essere esaminata dal punto di vista medico. Questo è particolarmente vero nei neonati, bambini e neonati.

Febbre nei bambini

I bambini hanno più probabilità di avere la febbre. E spesso passa più veloce. Questo perché il sistema immunitario del bambino è lento ad abituarsi agli stimoli del mondo esterno. Per i bambini fino al terzo mese di vita, le temperature corporee superiori a 38 gradi dovrebbero essere controllate come precauzione da un medico.

  • Leggi di più qui: Febbre nei bambini.

sintomi

La febbre può sviluppare sintomi molto diversi. Il tipo di decorso della febbre dipende principalmente dalla malattia scatenante. La malaria è un tipico esempio di un ciclo di episodi di febbre in rapida ascesa, ricorrenti. Ma non ogni attacco di febbre parla per la malaria: Con ondulato (undulierendem) febbre con un aumento lento e la caduta della temperatura corporea, una certa forma di cancro linfatico (linfoma di Hodgkin) o la brucellosi, ad esempio, (compresa la febbre mediterranea) essere la causa. variazioni giornaliere (cosiddette febbre remittente) sono per esempio tipico dei polmoni (polmonite), endocardite (endocardite) e il tifo.

cause

La causa della febbre è una reazione protettiva del corpo. L'aumento della temperatura corporea viene principalmente utilizzato per potenziare il sistema immunitario. Poiché molte cellule di difesa del corpo come granulociti (cellule di difesa non specifico) o fagociti (macrofagi) sono particolarmente attivi a temperature da 38 a 41 gradi.
Il processo dello sviluppo della febbre è controllato in una regione speciale del cervello, il centro per la regolazione della temperatura. Questo centro si trova in un'area specifica dell'ipotalamo, il regio praeoptica. La regolazione viene effettuata da un'interazione molto complessa di molte cellule nervose (neuroni), recettori, proteine ​​(proteine) e messaggeri. Un ruolo centrale è svolto dai neurotrasmettitori. Questi sono, per esempio, messaggeri infiammatori come le prostaglandine e le interleuchine. Queste sostanze messaggero dicono al cervello, tra le altre cose, quando il sistema immunitario è impegnato nella difesa contro virus o batteri.

Cause infettive di febbre

Le infezioni che spesso causano la febbre includono:

  • Infezioni respiratorie come raffreddore, influenza o bronchite, ecc.
  • Infezioni otorinolaringoiatriche come le infezioni dell'orecchio medio
  • Infezioni del tratto urinario come infezioni della vescica o infiammazione renale
  • Infezioni gastrointestinali come infezioni da norovirus
  • infiammazione dentale.

Inoltre, ci sono una varietà di cause infettive di febbre. Questi sono, ad esempio, problemi iniziali come la varicella, la parotite o il morbillo. La malaria o molte altre malattie infettive tropicali sono altri esempi.

Cause non infettive di febbre

La febbre non è solo innescata da infezioni. Esempi tipici di cause non infettive di febbre sono:

  • Disidratazione o mancanza di liquido
  • Colpo di sole o colpo di calore
  • Disturbi metabolici come il malfunzionamento della tiroide
  • Malattie del tipo reumatico come l'artrite
  • tumori
  • Effetti collaterali delle droghe
  • abuso di sostanze
  • Nelle donne: ovulazione (spesso aumento della temperatura corporea di 0,5 gradi).
  • Nei neonati: dentizione, perdita di liquidi, febbre di tre giorni.

indagine

A partire da una temperatura corporea di 39,5 gradi, gli adulti con la febbre dovrebbero sempre andare dal medico. Questo vale anche in caso di febbre con cause sconosciute, come ad esempio in caso di sospetta appendicite (dolore addominale) e l'otite media (dolore alle orecchie) e dopo un viaggio ai tropici.

I neonati e i bambini devono essere sempre esaminati da un medico se la febbre è persistente. Questo è particolarmente vero quando aggiunto altri sintomi come vomito, diarrea, dolore addominale, dolore alle orecchie o eruzioni cutanee.

Misura la febbre

La febbre può essere misurata nel retto (rettale), sotto la lingua (sublinguale), nell'ascella (ascellare) o attraverso la radiazione infrarossa nell'orecchio (auricolare). La temperatura misurata rettilinea è di circa 0,4 gradi superiore alla temperatura negli altri punti.
Un termometro febbre fa parte dell'apparecchiatura di base dell'armadietto dei medicinali. I più adatti sono i termometri digitali moderni. Misurano accuratamente e nel più breve tempo possibile. Questo è particolarmente utile per i bambini.I più vecchi termometri clinici analogici contengono spesso mercurio. Questo metallo è molto tossico. Pertanto, i termometri più recenti sono anche privi di mercurio.

trattamento

Il trattamento della febbre dipende dalla causa. L'obiettivo della terapia è trattare il disturbo causale e, se necessario, curarlo. Nella vita di tutti i giorni, si tratta in genere di malattie infettive virali lievi come raffreddore o influenza. In questi casi, ha spesso senso non abbassare immediatamente la febbre. Perché la febbre è davvero una reazione protettiva significativa che supporta il sistema immunitario nella difesa contro i virus.

La febbre sotto i 38,5 gradi di solito non ha bisogno di essere trattata con farmaci. Le esenzioni si applicano, ad esempio, ai bambini che sono soggetti a convulsioni febbrili. Anche i vecchi e gli ammalati hanno spesso bisogno di un trattamento mirato contro la febbre.

Idealmente, siete d'accordo con il trattamento con la febbre con il vostro medico. Nel caso di una infezione innocua del tratto respiratorio, ad esempio, egli consiglierà i rimedi casalinghi per prendere il raffreddore o l'influenza e possibilmente prescrivere un farmaco antipiretico. Compresse o supposte con paracetamolo o ibuprofene hanno un effetto antipiretico e allo stesso tempo aiutano contro mal di testa e dolori muscolari. I paracetamidi (125 mg) possono essere somministrati anche ai neonati.

Home rimedi per la febbre

  • Riposo a letto e protezione
  • Bevi molto, altrimenti la perdita di liquidi spinge la febbre ancora più in alto. Questo è particolarmente importante per i bambini piccoli e gli anziani, poiché si asciugano molto facilmente.
  • Non imballare i bambini troppo caldi, in modo che non ci sia accumulo di calore.
  • A temperature più elevate, i rotoli di vitello aiutano a avvolgere la parte inferiore delle gambe con panni tiepidi per 20 minuti.

L'aumento della febbre con i brividi può essere trattato con una cura del sudore. Per fare questo, bevi un tè di fiori di sambuco o un tè di fiori di tiglio molto caldo, fai un bagno caldo e freddo e poi mantieni almeno 2 ore di riposo a letto. Attenzione: questo suggerimento non è adatto a persone con problemi venosi o cardiovascolari

prevenzione

Una prevenzione mirata della febbre è difficile a causa del gran numero di possibili fattori scatenanti. Fondamentalmente, ne benefici se rafforzi il sistema immunitario. Questo succede con una dieta fresca e varia, l'età adattata movimento all'aria aperta e un atteggiamento positivo nei confronti della vita.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: