Fluoresceina

La fluorangiografia è una procedura medica con l'aiuto dei vasi della retina possono essere presentati. Leggi tutto su di esso!

Fluoresceina

il fluoresceina è una procedura medica che può essere utilizzata per rappresentare i vasi della retina. Questo fornisce informazioni su una varietà di malattie. Leggi tutto sul fluoresceina quando viene effettuata, quali rischi sono coinvolti e cosa guardare fuori per esso.

Descrizione del prodotto

fluoresceina

  • Cos'è l'angiografia a fluorescenza?

  • Quando esegui l'angiografia a fluorescenza?

  • Cosa fai con l'angiografia a fluorescenza?

  • Quali sono i rischi dell'angiografia a fluorescenza?

  • Cosa devo considerare dopo l'angiografia a fluorescenza?

Cos'è l'angiografia a fluorescenza?

L'angiografia a fluorescenza è un metodo di imaging dei vasi della retina (retina). Utilizza una sostanza fluorescente (fluoresceina o verde indocianina) come mezzo di contrasto. Il mezzo di contrasto viene iniettato in vena di un braccio, è distribuito in tutti i vasi e scorre dieci a 15 secondi nei vasi retinici. Se ora illumini l'occhio con una luce blu a onde corte, il colorante si accende. La distribuzione del colorante nell'occhio viene rilevata utilizzando una fotocamera.

Poiché il colorante è inizialmente solo nelle arterie e solo successivamente nelle vene, si possono rilevare le varie sezioni del vaso (cosiddetto präarterielle, arteriose, arterovenose e fasi venosi) mediante registrazioni in differita.

La distribuzione del colorante nelle navi può fornire informazioni su varie malattie dell'occhio. Ci sono due risultati diversi:

  • Iperfluorescenza: il colorante brilla più forte del normale
  • Ipofluorescenza: il colorante è più debole del normale

Quando esegui l'angiografia a fluorescenza?

Con una fluorangiografia può valutare il flusso di sangue alla retina, un check-up che viene in varie malattie utilizzati.

Diabete (diabete mellito)
Un diabete mellito di lunga data, i piccoli vasi dei danni retina (retinopatia diabetica). Questa complicazione è una comune causa di cecità, così regolari check-up degli occhi per le persone con diabete sono molto importanti.

Disturbi circolatori dei vasi oculari
Anche nel chiarimento di una possibile angiografia disturbo circolatorio aiuta: gli occhi o vasi oculari possono bloccare circa da coaguli di sangue - cecità permanente può provocare. L'angiografia a fluorescenza può aiutare a diagnosticare questa condizione.

la degenerazione maculare
Nella degenerazione maculare, non tutta la retina è danneggiata, ma principalmente un'area specifica. Questo è chiamato macula lutea o "macchia gialla". Si tratta di un'area rotonda di circa cinque millimetri al centro della retina, che si distingue dal suo ambiente da una densità speciale di cellule sensoriali leggere giallastre. Nella vecchiaia, quest'area può atrofizzarsi - anche qui, la cecità può essere il risultato. L'angiografia a fluorescenza diagnostica chiaramente la degenerazione maculare.

In alcuni casi l'angiografia a fluorescenza non deve essere eseguita:

  • Insufficienza renale (insufficienza renale)
  • gravidanza
  • Rimozione del seno (mastectomia)
  • Operazione sui linfonodi dell'ascella

Per queste malattie, l'esame è importante

  • Diabete mellito
  • la degenerazione maculare
  • Retinite pigmentosa

Cosa fai con l'angiografia a fluorescenza?

Prima dell'esame, l'oftalmologo prende una normale immagine dei vasi retinici per il confronto. Inietta quindi la tintura nella vena del braccio. Per migliorare la visualizzazione dei vasi, la pupilla con gocce oculari speciali è impostato su una misura massima (midriasi).

Dopo l'iniezione dell'agente di contrasto, le registrazioni della retina sono prese in vari momenti (tra cinque secondi e 25 minuti). L'esame è completamente indolore.

Maggiori informazioni sui sintomi

  • offuscamento della vista
  • scotoma

Quali sono i rischi dell'angiografia con fluoresceina?

L'angiografia con fluoresceina è una procedura di esame sicura in cui sono rari gli effetti collaterali gravi. Una conseguenza comune è una decolorazione della pelle e delle urine da parte della tintura. Questa reazione di colore innocuo scompare entro un giorno di propria iniziativa. Alcuni pazienti possono avere vertigini, nausea o vomito subito dopo l'iniezione del mezzo di contrasto.

Molto raramente è una reazione allergica grave all'agente di contrasto, che può portare all'arresto respiratorio. Per questo motivo, i farmaci di emergenza appropriati sono sempre disponibili.

Cosa devo considerare dopo l'angiografia con fluoresceina?

Dopo un occhi fluoresceina possono essere sensibili alla luce per un paio d'ore più del solito dalla dilatazione della droga degli alunni. Inoltre, la visione centrale si deteriora e non è possibile guidare in questo momento. il fluoresceina è un esame ad azione rapida e a bassa complicazione che può fornire informazioni importanti su varie malattie dell'occhio.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: