Generazione adhd: diagnosi zappelphilipp è in piena espansione

Monaco di Baviera (The-Health-Site.com) - In Germania, la generazione di ADHD è in crescita. Tra il 2006 e il 2011 il numero di diagnosi di deficit di attenzione iperattività nei bambini e negli adolescenti è aumentato del 42 per cento, la Barmer GEK-medico Rapporto 2013. Durante la sua infanzia, circa il dieci per cento dei ragazzi e il 3,5 per cento delle ragazze ricevono almeno una volta il metilfenidato della droga (ad es.

Generazione adhd: diagnosi zappelphilipp è in piena espansione

Monaco di Baviera (The-Health-Site.com) - In Germania, la generazione di ADHD è in crescita. Tra il 2006 e il 2011 il numero di diagnosi di deficit di attenzione iperattività nei bambini e negli adolescenti è aumentato del 42 per cento, la Barmer GEK-medico Rapporto 2013. Durante la sua infanzia, circa il dieci per cento dei ragazzi e il 3,5 per cento delle ragazze ricevono almeno una volta il metilfenidato della droga (es. Ritalin).

"L'aumento appare inflazionario"

Nel 2011, la diagnosi di ADHD è stato messo a circa 750.000 persone - 552.000 uomini e 197.000 donne. La maggior parte delle diagnosi è nella fascia di età fino a 19 anni. Qui ci sono 472.000 ragazzi e 149.000 ragazze colpite. In particolare, gli alti tassi di diagnosi non è la fine della scuola primaria, se fosse per transizione in scuole secondarie, secondo gli autori. Questo potrebbe anche riflettere le aspettative dei genitori che sperano che il loro bambino impara meglio grazie ai farmaci, e quindi hanno una migliore possibilità per un'istruzione superiore.

Dal 2006, il numero di diagnosi è aumentato dal 2,92 al 4,14%. "Questo aumento appare inflazionistica", ha detto il dottor Rolf-Ulrich Schlenker dal Barmer GEK. "Dobbiamo stare attenti che la diagnosi di ADHD non è in esecuzione fuori controllo e ci fabbricare una generazione ADHD." Pillole contro problemi educativi sono il modo sbagliato,

Ogni decimo con la ricetta del Ritalin

Anche il numero dei regolamenti del Ritalin è aumentato vertiginosamente. Le percentuali più alte di prescrizione si trovano all'età di undici anni. Nel 2011, circa il 7% dei bambini e il 2% delle ragazze hanno ricevuto il metilfenidato attivo. Complessivamente, il farmaco è stato prescritto a circa 336.000 persone.

Roccaforte del Ritalin Würzburg

Le prescrizioni mostrano anche differenze regionali. La regione di Würzburg è eccezionale. I medici della Bassa Franconia avevano diagnosticato l'ADHD nel 18,8 per cento dei ragazzi tra i dieci ei dodici anni. La media nazionale è solo del 12%. Tra le ragazze c'erano l'8,8 per cento in Bassa Franconia rispetto al quattro per cento in tutta la Germania.

Ancora più significativo è la differenza di terapia farmacologica: In questa fascia di età la media nazionale circa il 6,5 per cento ha ricevuto regolamento - Bassa Franconia ci sono stati più del doppio di molti, vale a dire il 13,3 per cento. "Colpisce è la relazione con i tassi più elevati della media nazionale la diagnosi dei medici di famiglia e soprattutto del bambino e adolescente psichiatra", dice Schlenker. Le cause del boom ADHD a Würzburg non sono chiare.

Genitori più giovani, più alto rischio di diagnosi

Anche i genitori hanno un ruolo importante. Più sono allenati e più guadagnano, più basso è il rischio di diagnosi tra i bambini. La progenie dei genitori disoccupati è stata colpita più frequentemente. Anche i bambini dei genitori più giovani hanno un rischio di diagnosi più elevato rispetto a quelli della mezza età. "Se questo è dovuto ad una maggiore serenità dei genitori di età avanzata o più giovani ai problemi educativi resta da vedere", dice Schlenker.

La pratica di prescrizione al Ritalin è stata criticata per anni. La carica: medici e genitori avrebbero somministrare le pillole, anche se il bambino non ha assolutamente alcun ADHD. Per anni, i numeri delle prescrizioni stanno aumentando. (In)

  • Immagine 1 di 8

    ADHD: tutto ciò che devi sapere!

    Anche l'ADHD (Disturbo da deficit di attenzione e iperattività) viene comunemente chiamato "sindrome di Zappelphilipp". Infatti, le persone con ADHD sono spesso hibbish e iperattive. Ma non è sempre così. Quali sintomi parlano ancora per l'ADHD e cosa si può fare al riguardo, puoi leggere qui.

  • Immagine 2 di 8

    Quanto è comune l'ADHD?

    L'ADHD è il disturbo psichiatrico più comune nei bambini e negli adolescenti. Il 2-6% di tutti i bambini in Germania ne soffre: i ragazzi molto più spesso delle ragazze. Per molto tempo, l'ADHD è stata considerata una "malattia dell'infanzia". In effetti, molti adulti ne soffrono, perché solo con alcuni dei bambini i sintomi scompaiono con l'età. Circa il 60% ha una lotta per tutta la vita con la malattia e i suoi effetti.

  • Immagine 3 di 8

    Come si sviluppa ADHD?

    Gli scienziati ritengono che l'ADHD sia causato da una trasmissione disturbata del segnale nel cervello. Il metabolismo dei messaggeri dopamina e norepinefrina, che sono responsabili per l'attenzione, la motivazione e la motivazione, è disturbato. Di conseguenza, il cervello non è in grado di elaborare correttamente le informazioni che arrivano costantemente - è letteralmente inondato di stimoli. Le circostanze esterne come il tempo sul computer o poca attenzione possono anche aumentare l'ADHD.

  • Immagine 4 di 8

    Come riconosco l'ADHD nei bambini?

    I bambini con ADHD non mostrano sempre gli stessi sintomi. Molti dei piccoli pazienti sono iperattivi, caotici, pieni di impulsività e facilmente distratti. Spesso hanno problemi con i compiti e interferiscono a scuola. In alcuni bambini, la malattia si manifesta diversamente. Soprattutto le ragazze sono più sognanti, sfocate, smemorate e lente.

  • Immagine 5 di 8

    Come riconosco l'ADHD negli adulti?

    Gli adulti mostrano sintomi diversi rispetto ai bambini: sono meno esigenti e iperattivi. Ma rimangono sintomi come il crimine e l'oblio. Per lo più sono disorganizzati e hanno difficoltà a completare le attività. Ciò riguarda sia professionalmente che privatamente. Spesso si aggiungono depressione, disturbi della personalità, ansia o problemi di alcol e droga.

  • Immagine 6 di 8

    Come viene trattato l'ADHD?

    ADHD non può guarire finora, ma trattare solo. Se il disturbo è pronunciato e colpisce la vita, vengono utilizzati farmaci come il metilfenidato, che rilascia i messaggeri dopamina e norepinefrina nel cervello. Nella maggior parte dei casi, i pazienti ricevono anche la psicoterapia, che li aiuta a elaborare lo stress ea concentrarsi e organizzarsi meglio. Per i bambini, è importante coinvolgere l'ambiente per dare al bambino il supporto necessario.

  • Immagine 7 di 8

    Cosa succede se l'ADHD non viene trattato?

    Se non curato, l'ADHD può avere conseguenze per tutta la vita: molti malati già falliscono la laurea e hanno difficoltà a trovare un lavoro. Inoltre, l'isolamento sociale minaccia poiché spesso hanno difficoltà a mantenere le relazioni. Il temperamento solitamente molto vivace porta anche a attività criminali e azioni pericolose - gli incidenti si verificano frequentemente. Nell'età adulta, la malattia mentale o anche un infarto sono tra le minacce.

  • Immagine 8 di 8

    Il lato positivo dell'ADHD

    Ma l'ADHD non ha solo lati negativi: alcuni malati sono estremamente creativi e pieni di energia. Se è possibile mettere questo nella giusta direzione, le persone con ADHD possono avere un particolare successo nel loro lavoro, specialmente nelle aree creative.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: