Ginkgo (ginkgo biloba)

Ginko dovrebbe, secondo alcuni studi, avere un effetto positivo sulle persone con demenza.

Ginkgo (ginkgo biloba)

Ginkgo (Ginkgo biloba)

Ginkgo biloba è stato promosso per anni principalmente per mantenere la capacità del cervello. Se la pianta medicinale agisca effettivamente come una forza cerebrale, è quantomeno controverso. Ci sono studi che hanno trovato un effetto positivo nelle persone con demenza. Non è stato possibile dimostrare chiaramente se la decelerazione del processo di degradazione è in realtà dovuta al ginkgo.
Nondimeno, i farmaci contenenti ginkgo sono considerati efficaci come inibitori delle colinesterasi e memantina secondo le attuali linee guida terapeutiche internazionali. I farmaci ginkgo hanno anche il vantaggio di una migliore compatibilità.
Le persone sane mancano di prove affidabili di effetti positivi sulle prestazioni cerebrali. Questo vale anche per i disturbi di concentrazione o di memoria.

Pianta medicinale Ginkgo biloba in arrivo

  • può rallentare la perdita di prestazioni del cervello in demenza possibilmente migliora le proprietà di flusso del sangue e quindi talvolta allevia i sintomi come vertigini, tinnito o malattia arteriosa periferica (PAD)
  • raramente causa lievi sintomi gastrointestinali, reazioni allergiche cutanee o mal di testa
  • Non prenderlo senza consultare il medico se sta assumendo farmaci anticoagulanti
  • Uso di estratto secco dalle foglie di ginkgo biloba in compresse e gocce; foglie essiccate di ginkgo biloba in tè (essenzialmente considerate inefficaci)
  • Indicazioni approvate: trattamento concomitante per la riduzione dei sintomi nei disturbi organici del cervello come la sindrome della demenza; Estensione della distanza percorribile senza dolore in PAOD; vertigini; Acufene.

Effetto dimagrante

Indubbiamente, il ginkgo ha un effetto diradamento. proprietà di flusso migliorate di sangue è quello di avere un effetto positivo nella malattia arteriosa periferica (PAD o claudicazione intermittente), oltre a vertigini e tinnito (ronzio nelle orecchie).

Modalità d'azione esatta non chiarita

Come con molte altre piante medicinali, la modalità esatta di azione del ginkgo non è stata sufficientemente studiata. I principi attivi sono sostanze fitochimiche, i cosiddetti flavonoidi e terpeni. Un ingrediente speciale nel ginkgo sono i cosiddetti ginkgolides. Negli esperimenti di laboratorio è stato dimostrato che questi principi attivi proteggono le cellule nervose e supportano la funzione dei neurotrasmettitori nel cervello. I medici spiegano gli effetti positivi del ginkgo nella demenza.

Reazione allergica agli esperti di piante medicinali ai cosiddetti acidi Ginkgol in Ginkgo. Anche gli acidi ginkgolici sono sospettati di alterare il genoma. Nelle medicine per ginkgo, la proporzione di acidi ginkgolici è limitata a meno di 5 ppm (parti per milione). Nei tè, questa concentrazione può essere superata.

Dosi efficaci solo in concentrati

La dose efficace per il ginkgo è data da 120 a 240 milligrammi di estratto secco al giorno. Questo importo è solitamente incluso solo in compresse e gocce. I tè Ginkgo del supermercato o dei negozi di alimenti naturali contengono pochissime sostanze attive e possono quindi essere considerati inefficaci.
L'effetto positivo di un trattamento ginkgo, secondo il fornitore, solo dopo poche settimane. Le buone preparazioni di ginkgo sono spesso piuttosto costose. Pertanto, una cura di ginkgo non è economica. Pertanto - e comunque prima di qualsiasi auto-trattamento - dovresti consultare un medico. Sintomi come dimenticanza, vertigini o rumori dell'orecchio possono essere segni di una malattia grave che richiede una diagnosi professionale e una terapia mirata.

Effetti collaterali del ginkgo

Il ginkgo è generalmente ben tollerato. Come effetti collaterali rari sono i disturbi gastrointestinali, mal di testa e reazioni cutanee allergiche da chiamare.
Se sta assumendo medicinali anticoagulanti, deve consultare il medico prima di usare Ginkgo. Perché il ginkgo stesso agisce come un anticoagulante.

Applicare il ginkgo

Il ginkgo viene principalmente utilizzato sotto forma di compresse rivestite con film, capsule e gocce, ma può anche essere somministrato in fiale come soluzione iniettabile.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: