Infezione influenzale - durata

A seconda dell'agente patogeno, la durata e il decorso di un raffreddore possono differire. Leggi per quanto dura un'infezione influenzale!

Infezione influenzale - durata

Infezione influenzale o freddo sono due termini equivalenti dal punto di vista medico per una malattia infettiva che colpisce il tratto respiratorio superiore. A seconda dell'agente patogeno e delle possibili complicanze, la durata e il decorso di un raffreddore possono differire. Leggi tutte le informazioni importanti sull'argomento della durata dell'infezione influenzale qui.

Codici ICD per questa malattia: i codici ICD sono codici di diagnosi medica validi a livello internazionale. Si trovano ad es. in lettere di dottore o certificati di incapacità. J00J06J11

Descrizione del prodotto

Infezione influenzale - durata

  • Di solito, quanto fa un raffreddore?

  • Infezione influenzale: periodo di incubazione

Di solito, quanto fa un raffreddore?

Non esiste una risposta generale al tema dell'infezione influenzale - durata. A seconda della causa del freddo e di eventuali ulteriori infezioni, la durata e il decorso di un raffreddore possono variare da persona a persona. È anche cruciale se ci fossero già precedenti malattie (come un'immunodeficienza congenita).

Di solito un raffreddore viene attivato da rinoceronti o adenovirus. Questi vengono trasmessi attraverso piccole gocce di saliva, che si sviluppano durante la tosse, lo starnuto o il parlare (infezione da goccioline). Inoltre, tuttavia, questi virus possono anche sopravvivere su superfici e pelle per un tempo relativamente lungo e quindi essere contagiosi. La trasmissione non influenza la durata e il decorso della malattia in malattie come l'influenza. Dalle mucose nasali e faringee, i virus possono diffondersi ulteriormente nel corpo. Più profondo è il virus, più lunga è la durata di un'infezione.

Freddo o freddo può anche essere il punto di partenza di un'infezione batterica aggiuntiva. Durante il raffreddore, le mucose sono così indebolite che è molto più facile per i batteri entrare nel corpo. I medici parlano quindi di una secondaria o di una superinfezione. In tal caso, la durata e il decorso di un raffreddore possono essere prolungati.

Più della metà di tutti i casi mostra il seguente corso degli eventi: i sintomi del raffreddore e del raffreddore iniziano con sintomi lievi, come il grattarsi della gola o il naso che cola. Entro due giorni, i sintomi aumentano fino a raggiungere la massima espressione il secondo o il terzo giorno. Successivamente, i sintomi svaniscono lentamente. Un semplice raffreddore di solito dura non più di una settimana. Almeno se si tiene conto della sua malattia.

Infezione influenzale: corso con complicanze

Se non ti risparmi abbastanza durante il raffreddore o, ad esempio, continui a esercitare, la durata sarà estesa. Un'infezione da influenza significa che ci sono virus nel corpo contro i quali il sistema immunitario deve produrre anticorpi. Ciò mette a dura prova il corpo: oltre a questo, se si sottopone a sforzi il corpo durante questo periodo di tempo, la forza che viene utilizzata per questo, in termini semplici, è carente nella difesa del comune raffreddore. Il recupero può durare per molte settimane o addirittura mesi. I medici chiamano questo un raffreddore cronico.

Per quanto tempo un freddo dura può quindi essere influenzato in una certa misura da tutti. Con una protezione sufficiente, è possibile ridurre la durata e il disagio di un'infezione influenzale.

Infezione influenzale: durata con infezioni secondarie

Se c'è un'infezione secondaria con batteri in un'infezione influenzale, la durata della malattia può essere prolungata. Ad esempio, l'infezione batterica provoca l'infiammazione delle tonsille, degli occhi, dei seni o dei polmoni. Una tonsillite (tonsillite) è molto comune soprattutto nei bambini più piccoli. Dura per circa una o due settimane ed è principalmente dovuto a grave mal di gola. Negli adulti, a volte si aggiunge al freddo alla polmonite. La polmonite è dovuta principalmente a tosse e problemi respiratori evidenti. Potrebbe durare per diverse settimane.

Molto pericoloso nel contesto di un raffreddore è un'infiammazione del muscolo cardiaco (miocardite). L'infiammazione del muscolo cardiaco può svilupparsi quando un raffreddore continua a esercitare. Dura per circa sei settimane. È pericoloso perché è spesso difficile da riconoscere a causa di sintomi deboli. Tuttavia, se continui a esercitare con l'infiammazione del muscolo cardiaco, può verificarsi un arresto cardiaco estremo.

Infezione influenzale: periodo di incubazione

Dall'infezione alla comparsa di una malattia di solito occorrono alcuni giorni. I medici parlano di un periodo di incubazione. Il raffreddore e altre infezioni virali hanno un periodo di incubazione relativamente breve. Dopo che il virus è penetrato nel corpo, di solito ci vogliono da due a otto giorni per mostrare i primi sintomi di un raffreddore.

Il tempo di incubazione significa che non ci sono sintomi della malattia in questo momento.Ciò non significa che le persone che si sono infettate non possano trasmettere la malattia durante questo periodo. Circa dodici ore dopo l'infezione, agenti infettivi possono essere presenti nelle escrezioni (ad esempio, la saliva).

In generale, quindi, si applica al freddo o infezione influenzale: durata e il corso è di solito breve e influenza i pazienti solo moderatamente. Nella maggior parte dei casi, il freddo è finito entro una settimana. Puoi anche influenzare la tua durata e la storia in una certa misura proteggendo te stesso ed evitando ulteriori infezioni.

C'è il rischio di confusione. Come fai a sapere la differenza e perché è importante.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: