Ginecomastia

Ginecomastia si verifica quando il tessuto del seno si sviluppa negli uomini. Quali sono le cause e cosa si può fare al riguardo, leggi qui!

Ginecomastia

il ginecomastia è una crescita benigna della ghiandola mammaria negli uomini. Può verificarsi unilateralmente o su entrambi i lati. Ginecomastia si distingue dal cosiddetto Pseudogyäkomastie (lipomastia), che si pone a molto sovrappeso esclusivamente dalla maggiore formazione di tessuto adiposo nella zona del seno. Ginecomastia non è sempre morbosa, ma può verificarsi anche naturalmente in determinati stadi di sviluppo nei ragazzi o uomini. Qui imparerai tutto ciò che è importante.

Codici ICD per questa malattia: i codici ICD sono codici di diagnosi medica validi a livello internazionale. Si trovano ad es. in lettere di dottore o certificati di incapacità. N62

Descrizione del prodotto

ginecomastia

  • descrizione

  • sintomi

  • Cause e fattori di rischio

  • Esami e diagnosi

  • trattamento

  • Ginecomastia: OP

  • Decorso della malattia e prognosi

Ginecomastia: descrizione

La crescita del seno femminile negli uomini è chiamata ginecomastia. Qui, il tessuto ghiandolare che è in fase simile a pubertà nelle ragazze diverse fasi cresce. I medici distinguono diverse forme di ginecomastia in base alle loro cause. A seconda se si tratta in questo caso una naturale (fisiologico) o patologiche processo (patologico), il medico sa se e come la ginecomastia deve essere trattato.

Leggi anche

  • Ginecomastia OP

Ginecomastia: sintomi

Ginecomastia (gli uomini con la crescita del seno) può essere uno dei due o entrambi i lati si verificano nella zona del torace. La ginecomastia è in realtà un sintomo, non una malattia indipendente. Il trigger deve essere trovato al fine di sviluppare una terapia adeguata.

A seconda della causa di ginecomastia può ulteriormente i sintomi. Ginecomastia può portare a sintomi soggettivi, come una sensazione di tensione al seno, una disabilità, o di una speciale sensibilità al tocco dei capezzoli.

Ma può anche esclusivamente dall'aumento delle dimensioni di una o entrambe le ghiandole mammarie apparire senza causare altri problemi. Gli adolescenti possono sforzare la cosiddetta ginecomastia puberale significativamente mentalmente e portare a piscine, spogliatoi o sport si evitano per paura del ridicolo.

Ginecomastia: cause e fattori di rischio

Nella maggior parte dei casi, la malattia sottostante colpisce un normale droghe o farmaci (fisiologico) processo corporeo rapporto ormone testosterone e estrogeni: I livelli normali di testosterone è uomini adulti giovani circa sei nanogrammi per millilitro di sangue (ng / ml), normali livelli di estrogeni a Da 20 a 40 picogrammi (pg / ml). Il risultato è un rapporto testosterone / estrogeni di circa 200-300.

Il tessuto del seno è molto sensibile alle fluttuazioni del saldo ormone maschile in modo che possa entrare nei disturbi di equilibrio per una crescita del seno. Tutte le cose che interferiscono con questo equilibrio, quindi, svolgono un ruolo come fattori di rischio per lo sviluppo di ginecomastia.

Importante è la demarcazione del cosiddetto pseudogynecomastia ginecomastia (lipomastia), perché in questo grasso disturbo è semplicemente memorizzato nel petto. Un pseudogynecomastia di solito si pone in relazione con l'obesità.

Le forme e le cause della ginecomastia pi√Ļ importanti a colpo d'occhio:

Ginecomastia fisiologica

Un ginecomastia fisiologica è causato da un mutato equilibrio tra gli ormoni sessuali femminili (estrogeni) e l'ormone sessuale maschile (testosterone). La proporzione del messaggero femmina che circola sempre in piccole quantità negli uomini nel corpo aumenta. Il tessuto della ghiandola mammaria è molto sensibile a tali cambiamenti. Tuttavia, questi non presentano sempre processi patologici, ma possono anche verificarsi naturalmente in certe fasi della vita:

  • Neugeborenengyn√§komastie: Circa il 60 per cento di tutti i neonati maschi hanno un piccolo approccio toracico nelle prime settimane. Tuttavia, ci√≤ si verifica solo temporaneo e scompare dopo un paio di settimane o mesi. neonati maschi sono nati durante la gravidanza e nelle prime settimane della loro vita a contatto con gli ormoni femminili della madre. L'estrogeno passa attraverso la placenta e il latte materno fino al bambino. il fegato del bambino pu√≤ questo ormone nelle prime settimane di vita non degradano nel modo pi√Ļ efficiente, in modo che l'estrogeno ha inizialmente una maggiore influenza sullo sviluppo del bambino e pu√≤ portare a una leggera formazione di seno.
  • ginecomastia puberale: Durante la pubert√†, √® dotato di un ragazzo ad una crescita del seno, una cosiddetta ginecomastia puberale. Di nuovo, √® responsabile un mutato equilibrio degli ormoni sessuali. A seguito dei gravi mutamenti nella produzione di ormoni, accade che, sempre pi√Ļ spesso, si formano gli ormoni sessuali femminili.La ginecomastia della pubert√† di solito √® tornata all'et√† di 20 anni. Se persiste, il tessuto ghiandolare pu√≤ essere rimosso chirurgicamente. Molti adolescenti trovano la ginecomastia della pubert√† imbarazzante e la loro autostima soffre. Dal momento che il tessuto adiposo gioca un ruolo nella conversione dell'ormone sessuale maschile testosterone in estrogeni femminili, la ginecomastia puberale √® pi√Ļ comune negli adolescenti in sovrappeso.

  • Altersgyn√§komastie: Con l'et√†, il grasso corporeo aumenta e la produzione di testosterone diminuisce. L'enzima aromatasi, che √® particolarmente abbondante nel tessuto adiposo, converte il testosterone in estrogeno. Entrambi gli effetti possono causare l'inizio della crescita del tessuto mammario. Questa forma di crescita del seno √® spesso favorita dall'obesit√†.

Ginecomastia patologica

La crescita del seno negli uomini può anche essere indicativa di un processo patologico nel corpo che interferisce con l'equilibrio ormonale, o che avviene direttamente nel seno stesso.

  • Ginecomastia ereditaria: Alcuni uomini hanno un problema con la produzione o la lavorazione di ormoni. Ad esempio, gli enzimi non possono produrre alcuni precursori dell'ormone maschile, o entrambi i testicoli - i principali produttori di testosterone - mancano. Il medico ottiene la prima prova di questa forma di ginecomastia nel colloquio del paziente, perch√© "gli uomini con il seno" sono spesso conosciuti in famiglia.
    A volte mancano sezioni del DNA del materiale genetico o il cromosoma X (femmina) X è duplicato (sindrome di Klinefelter). Pertanto, può verificarsi nonostante le caratteristiche sessuali maschili che il seno femminile, il bacino e le natiche formano una femmina. Tali difetti nel materiale genetico di solito sorgono nella produzione dello spermatozoo o dell'uovo o nella loro fusione (fecondazione).
  • Malattie croniche: L'equilibrio ormonale finemente bilanciato del corpo pu√≤ essere disturbato dalle malattie.
    • Un ruolo particolarmente importante √® giocato dal fegato, perch√© √® responsabile della disgregazione degli ormoni, specialmente degli estrogeni. Nelle malattie del fegato come la cirrosi del fegato, ci pu√≤ essere un eccesso di ormoni femminili, e quindi la ginecomastia. Il rene pu√≤ anche causare ginecomastia. Nel caso di un disturbo funzionale (insufficienza renale), la funzione di filtro alterata influenza anche il bilancio ormonale.
    • Grave malnutrizione, come quelle causate dall'anoressia, riduce drasticamente i livelli di testosterone e impedisce al fegato di lavorare a pieno regime. Se si passa a una dieta normale dopo una tale fase di fame, i livelli ormonali continueranno a essere disturbati per un po 'e potrebbe svilupparsi ginecomastia. Tuttavia, questo di solito ritorna entro un anno o due.
    • Perdere uno o entrambi i testicoli pu√≤ anche alterare il rapporto tra testosterone / estrogeno e il quadro clinico di un "uomo con il seno".

  • Cancro e ginecomastia: I tumori sono aggregati cellulari che hanno perso il loro compito normale. Il tuo metabolismo della crescita non √® pi√Ļ soggetto a limiti naturali e meccanismi regolatori. Alcuni stessi tumori producono quantit√† efficaci di ormoni, cosicch√© un eccesso di questi messaggeri circola nel corpo. A volte questi sono ormoni sessuali o sostanze che si verificano in realt√† solo nella gravidanza della donna nel corpo. Di conseguenza, la crescita del seno pu√≤ essere stimolata e la ginecomastia si sviluppa. In questo caso, si parla di "sintomi paraneoplastici" (neoplasia = rigenerazione tissutale).
    Tuttavia, la produzione eccessiva di ormoni con la ginecomastia non indica sempre un tumore. Ci sono anche molte altre malattie meno gravi che alterano l'equilibrio ormonale, come l'ipertiroidismo relativamente frequente (ipertiroidismo).
    Il cancro al seno pu√≤ verificarsi anche negli uomini. Questo √® molto pi√Ļ raro della donna ed √® quindi spesso riconosciuto in ritardo. Tipici di una ginecomastia correlata al tumore (carcinoma mammario) sono la loro acuta, unilaterale occorrenza, dolore e una sensazione di oppressione.

  • Ginecomastia dovuta a droghe, farmaci o prodotti per la cura: Una causa molto comune della ginecomastia √® l'apporto esterno di ormoni o sostanze che influenzano l'equilibrio ormonale. Anche alcuni farmaci per il cuore, antibiotici o antidepressivi modificano il metabolismo degli ormoni. Se un medico esamina un uomo con un attacco al seno "femminile", deve anche informarsi dettagliatamente su qualsiasi uso di droghe (marijuana, eroina), perch√© entrambe le sostanze portano ad abusi prolungati inclusa la ginecomastia. Anche il consumo eccessivo di alcol a lungo termine pu√≤ essere la causa di un disturbo ormonale con ginecomastia.
    Alcuni prodotti per la cura della pelle e dei capelli contengono piccole quantità di ormoni femminili artificiali che entrano nel flusso sanguigno attraverso la pelle o il cuoio capelluto. Il medico può quindi chiedere anche il gel per capelli o lo shampoo.

Pseudogynecomastia (lipomastia)

√ą importante distinguere la ginecomastia dalla lipomastia. Nella pseudoginecomastia, il tessuto ghiandolare non si moltiplica, ma il grasso viene immagazzinato nel seno.La pseudo-ginecomastia si verifica soprattutto in grave sovrappeso e obesit√† (obesit√†). Sulla base del BMI (indice di massa corporea) si pu√≤ stimare il sovrappeso stesso.

Ginecomastia: esami e diagnosi

Lo strumento pi√Ļ importante del medico ginecomastia √® l'intervista al paziente (anamnesi). Spesso viene a causa dell'uso di droghe o farmaci per la ginecomastia, oppure √® un processo di crescita naturale durante la pubert√†, la cosiddetta ginecomastia della pubert√†. Per questo motivo, nei ragazzi sotto i 15 anni di solito non sono necessari ulteriori dati diagnostici.

In base alla forma e alle dimensioni del capezzolo, √® possibile dividere la crescita del seno in fasi e osservare e confrontare su un periodo di tempo pi√Ļ lungo.

In ginecomastia, il medico deve distinguere tra pseudogynaecomastia (lipomastia) e vera ginecomastia. Pertanto, la palpazione è un passo molto importante nella diagnosi. In questo modo, il medico può rapidamente distinguere il tessuto ghiandolare dal semplice tessuto adiposo e valutare se vi sia una crescita anormale del tessuto ghiandolare mammario. Alcuni medici preferiscono rilevare questa differenza con la macchina ad ultrasuoni.

Inoltre, il medico nel sangue determina in particolare i valori del fegato e dei reni e i livelli ormonali di estrogeni e testosterone e dei loro prodotti di degradazione.

L'esame ecografico dei testicoli e dell'addome è importante per valutare i siti di produzione degli ormoni. In questo processo, i testicoli vengono anche scansionati, in questo modo, ad esempio, si possono avvertire cambiamenti strutturali o nodi. Negli adolescenti, lo sviluppo del pene e del corpo viene valutato allo stesso tempo - permettono di trarre conclusioni sullo sviluppo fisico e sullo stadio della pubertà. Una scansione a raggi X o tomografica computerizzata della gabbia toracica può anche essere importante in alcuni tipi di ginecomastia o di tumori sospetti.

Una ginecomastia unilaterale con parti del tessuto duro (noduli) può portare a un sospetto cancro al seno. In questo caso, nell'uomo viene fatta anche una mammografia per l'esclusione del cancro al seno.

Se non vi è alcuna causa per la ginecomastia, o se è esistita dalla nascita o dalla pubertà, un'analisi cromosomica può fornire la prova di un possibile disturbo genetico. Per ragioni di costo, questo studio è fatto solo su ulteriori prove di una malattia genetica.

Ginecomastia: trattamento

A ginecomastia il trattamento è determinato in base alla causa della malattia. Spesso è solo un problema temporaneo, come la ginecomastia della pubertà, e non è necessario alcun trattamento. Se la causa è nota e curabile, gli approcci terapeutici mirano a correggere nuovamente l'equilibrio ormonale. Se questo non riesce - con mezzi semplici come un cambiamento nella dieta o l'eliminazione delle fonti estrogeniche nascoste esterne, si può intervenire con i farmaci nell'equilibrio ormonale. O per somministrazione diretta di testosterone, o bloccando la conversione, la produzione e l'azione dell'estrogeno ormone femminile. Tuttavia, tale terapia farmacologica è controverso e si stima che ciò sarà efficace solo nei primi mesi dopo l'inizio della crescita del seno.

Ginecomastia: OP

Se il farmaco non aiuta, può essere presa in considerazione la rimozione chirurgica del seno. Leggi tutto nell'articolo Gynecomastia OP.

Leggi di pi√Ļ sulle terapie

  • riduzione del seno

Ginecomastia: decorso della malattia e prognosi

Con la ginecomia fisiologica, il trattamento è necessario solo se i cambiamenti mettono a dura prova il paziente. Inoltre, spesso è solo un aspetto temporaneo, che regredisce dopo un po 'di tempo da solo. Tuttavia, se si tratta di una ginecomastia patologica, vari studi aiutano a individuare possibili malattie di base e disturbi ormonali.

Negli uomini con il seno in visita da un medico, il medico deve sempre cercare di distinguere una vera ginecomastia da una pseudogynaecomastia. Una pseudoginecomastia può essere esteticamente stressante per i pazienti, ma non ha valore di malattia. Spesso è anche forme miste, perché il tessuto adiposo gioca un ruolo importante nell'equilibrio ormonale dell'uomo e quindi anche nel Ginecomastia.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: