Infiammazione del muscolo cardiaco - sintomi

I sintomi tipici del muscolo cardiaco sono assenti in molti pazienti. Leggi qui come riconoscere un'infiammazione del muscolo cardiaco!

Infiammazione del muscolo cardiaco - sintomi

tipico sintomi miocardite mancano in molti malati. La maggior parte delle malattie sono raramente espresse o i sintomi non sono specifici. Le caratteristiche principali sono un'efficienza limitata e una fatica facile. Una grave infiammazione del muscolo cardiaco è pericolosa, può addirittura portare alla morte nel peggiore dei casi. Qui puoi leggere i sintomi dell'infiammazione del muscolo cardiaco.

Codici ICD per questa malattia: i codici ICD sono codici di diagnosi medica validi a livello internazionale. Si trovano ad es. in lettere di dottore o certificati di incapacità. I09I51I41I01I40

Descrizione del prodotto

Infiammazione del muscolo cardiaco - sintomi

  • I sintomi più comuni

  • Sintomi nel cuore

  • Infiammazione del muscolo cardiaco: sintomo di insufficienza cardiaca

  • Infiammazione dei muscoli cardiaci: prendi sempre sul serio i sintomi

I sintomi più comuni

L'infiammazione dei muscoli cardiaci (miocardite) è solitamente causata da virus o batteri. Molti pazienti riportano precedenti raffreddori e tosse, febbre o mal di testa e dolori muscolari. L'aumento dell'affaticamento, della debolezza fisica o della mancanza di respiro durante lo sforzo dovrebbe essere sempre considerato come una potenziale causa di miocardite infettiva.

Infatti, l'affaticamento e l'esercizio in declino sono spesso gli unici segni di miocardite acuta. Anche un piccolo sforzo esaurisce rapidamente molti di quelli colpiti. Possono essere aggiunti sintomi come perdita di appetito e peso. Inoltre, gli arti e la testa spesso fanno male. I sintomi della miocardite possono anche irradiare dolore al collo o alle spalle.

A causa l'infiammazione del muscolo cardiaco spesso sviluppano infezione influenzale solo nella sequenza, si dovrebbe prestare particolare attenzione a questi sintomi e non esitate a consultare un medico se si sospetta miocardite dopo la risoluzione dei sintomi di infezione.

Sintomi nel cuore

Di solito una persona sana non sente il suo cuore. Nell'infiammazione dei muscoli cardiaci, tuttavia, alcuni pazienti avvertono un aumento delle palpitazioni cardiache. Alcuni riportano anche una oppressione al petto (angina pectoris atipica) o che il loro cuore "inciampa". Questo inciampo esprime che il cuore sta uscendo fuori ritmo ancora e ancora.

Il cuore ha un orologio che si trova nell'atrio destro. Da questo orologio, chiamato nodo del seno, si sviluppa in un cuore sano, i segnali elettrici uniformemente attraverso il cuore, assicurando così che si contragga. Il cuore batte in modo coordinato e regolare e pompa il sangue nella circolazione sistemica. Nell'infiammazione del muscolo cardiaco, le aree inviano segnali aggiuntivi o ritardano la normale trasmissione. A volte gli impulsi non vengono trasmessi affatto dall'atrio alle camere (blocco AV). Di conseguenza, il normale ritmo cardiaco viene disturbato. Di conseguenza, alcuni casi di infiammazione del muscolo cardiaco possono causare battito cardiaco accelerato (tachicardia) o un ritmo scoordinato con abbandoni.

Ciò ha conseguenze significative per la circolazione. Perché il cuore ha bisogno del ritmo calmo e regolare per riempirsi di sangue dopo ogni battito del cuore per la successiva potente contrazione. Se è troppo veloce o irregolare a causa della miocardite, il riempimento e / o l'evacuazione dei ventricoli sarà incompleto e la circolazione potrebbe addirittura collassare completamente (morte cardiaca improvvisa).

Infiammazione del muscolo cardiaco: sintomo di insufficienza cardiaca

Come ogni muscolo, un muscolo cardiaco infiammato è indebolito nelle sue prestazioni e non può più svolgere la sua funzione. Per la persona interessata, ciò si esprime in una crescente limitazione delle sue prestazioni fisiche, nella rapida stanchezza e mancanza di respiro durante l'esercizio, ad esempio quando si sale le scale.

Nei casi più gravi, la forza di pompaggio di una miocardite diminuisce a tal punto che il sangue non può essere pompato sufficientemente velocemente nei polmoni (ventricolo destro) o nel corpo (ventricolo sinistro). Il sangue si accumula di fronte al cuore e l'acqua contenuta in esso viene espulsa dai vasi sanguigni nel tessuto. Essa ha causato l'edema del corpo (soprattutto nelle gambe, ma forse anche nei polmoni. Grave insufficienza respiratoria e di una congestione visibile delle vene del collo sono segni esterni per questo molto minaccioso sintomi di infiammazione del muscolo cardiaco. Il pompaggio del cuore Annulla l'completamente assemblato, si tratta di arresto cardiovascolare mortale.

Infiammazione dei muscoli cardiaci: prendi sempre sul serio i sintomi

Le persone particolarmente attive sono spesso inclini a ignorare le infezioni ea caricarsi anche con i sintomi dell'influenza. Ciò aumenta il rischio di trasmettere l'infezione nel cuore di un organo ad alte prestazioni - la possibile conseguenza: un'infiammazione del muscolo cardiaco potenzialmente letale.Sintomi come febbre o linfonodi ingrossati sono segnali di allarme che un'inibizione banale inizia a diffondersi nel corpo. Pertanto, soprattutto per gli atleti, ma anche per le persone con un cuore danneggiato o un sistema immunitario indebolito: prendere sul serio qualsiasi infezione e prestare attenzione ai segni di miocardite anche dopo. Spesso si verificano i primi Cuore sintomi infiammazione muscolare solo giorni o settimane dopo.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: