Emorroidi - gravidanza

Le emorroidi in gravidanza non sono rare. Maggiori informazioni sulle cause e sul trattamento!

Emorroidi - gravidanza

Nelle donne, vi è un importante fattore di rischio per lo sviluppo di Emorroidi: gravidanza, Leggi qui perché le future mamme soffrono spesso di emorroidi e cosa puoi fare al riguardo!

Codici ICD per questa malattia: i codici ICD sono codici di diagnosi medica validi a livello internazionale. Si trovano ad es. in lettere di dottore o certificati di incapacità. O87O22

Descrizione del prodotto

Emorroidi - Gravidanza

  • Emorroidi: la gravidanza come fattore di rischio

  • Causa di emorroidi (gravidanza)

  • Trattamento delle emorroidi (gravidanza)

Emorroidi: la gravidanza come fattore di rischio

Le emorroidi in gravidanza si verificano in circa la metà di tutte le future mamme. Di solito sono lievi, di solito la linea di gravità 1 o 2. Solo raramente le donne in gravidanza sviluppano una malattia emorroidaria più grave.

Il rischio di avere le emorroidi durante la gravidanza aumenta per le donne che hanno già figli o sono un po 'più grandi. Nelle donne che hanno precedentemente lamentato emorroidi, i sintomi peggiorano durante la gravidanza e il parto.

Causa di emorroidi (gravidanza)

Ci sono diversi motivi per cui molte donne hanno le emorroidi durante la gravidanza. Il bambino in crescita nell'utero aumenta l'aumento Pressione nell'addome e quindi anche sui vasi degli Hämorrhoidalpolsters: il sangue sgocciola da lì e si accumula.

Il bambino non ancora nato preme anche sull'intestino. Ecco perché spesso le donne incinte hanno costipazione, Una forte pressione durante i movimenti intestinali può anche aumentare il rischio di emorroidi durante la gravidanza.

Inoltre, vari aumentano ormoni il flusso di sangue durante la gravidanza. A causa dell'aumento di sangue nelle arterie e del drenaggio deteriorato nelle vene, il sangue si accumula. Questo favorisce inoltre le emorroidi durante la gravidanza.

Trattamento delle emorroidi (gravidanza)

Le emorroidi sono preferite durante la gravidanza e anche dopo la nascita nel cosiddetto puerperio misure conservative trattata. Si prega di aderire al seguente consiglio:

  • Nutri te stesso alta fibra.
  • mossa Te stesso il più possibile.
  • bere È sufficiente, specialmente acqua, tè o succo di frutta.

Inoltre, puoi usare speciali "unguenti emorroidi"O"supposte emorroidiIl medico può prescriverti una preparazione adeguata. Ci sono anche pomate o supposte di emorroidi alle erbe (come la nocciola), che puoi acquistare in farmacia senza prescrizione medica Il medico al prossimo appuntamento sull'uso di tali farmaci.

Frequentemente, le emorroidi tornano presto dopo la nascita. Pertanto, la rimozione mirata delle emorroidi (ad es. Attraverso un intervento chirurgico) non è generalmente necessaria. In casi eccezionali, tuttavia, un intervento può essere consigliabile, ad esempio in caso di forti emorragie o ano dell'ano (prolasso anale). Se possibile, ma rimosso al più presto due mesi dopo la nascita del Emorroidi. In gravidanza anche uno evita un tale intervento.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: