Infiammazione

L'infiammazione è una reazione di difesa dell'organismo agli stimoli interni o esterni.

Infiammazione

definizione

L'uomo è in piedi davanti al fuoco

L'infiammazione è una reazione di difesa dell'organismo a stimoli interni o esterni (ad esempio pressione, corpi estranei, radiazioni, microrganismi o prodotti metabolici patologici). Arriva a rossore, calore, gonfiore, dolore e disfunzione. La risposta infiammatoria inizia dal tessuto connettivo dei vasi sanguigni dell'organo o del tessuto danneggiato. Attraverso la mediazione di farmaci simili agli ormoni, vengono attivati ​​vari sistemi immunitari del corpo. A seconda dell'entità dell'influenza dannosa, tutte le difese funzionano alla massima velocità. Nella terapia infiammatoria con enzimi, inizialmente un aumento dei sintomi, ma poi il processo di guarigione è supportato e accelerato.

cause

Le cause più comuni di reazioni infiammatorie includono:

  • Reumatismi.
  • Lombalgia e sciatica.
  • Dolore al collo, dolore alla spalla.
  • Tagli e abrasioni, ustioni
  • Distorsioni e stiramenti.
  • Lividi e lividi.
  • Naso che cola, tosse, infezione influenzale.
  • Malattie vascolari (arteriosclerosi, trombosi).

trattamento

Il trattamento dipende principalmente dalla causa della reazione infiammatoria o dalla malattia di base. Nelle infezioni, a seconda del patogeno z. Come antibiotici o antimicotici vengono utilizzati. Se non ci sono infezioni, in particolare preparazioni anti-infiammatorie u. a. usato anche cortisone. Una terapia enzimatica può essere combinata con quasi tutti i farmaci e può supportare il trattamento medico.

Come puoi aiutare con l'infiammazione

  • Se sono necessari antidolorifici, prendere quelli con effetti anti-infiammatori simultanei.
  • Per il dolore e il gonfiore di unguenti antinfiammatori articolari, tendinei e muscolari (ad es. Reumatismi, lesioni sportive), ad es. con ibuprofen, bromelina (enzima dell'ananas) strofinare.
  • Per ferite o ferite mal curative, unguenti con additivi antinfiammatori, ad es. Strofinare con ossido di zinco, arnica o calendula. Gli unguenti o le soluzioni di iodio PVP hanno un effetto disinfettante.
  • In caso di tosse o naso che cola inali con estratti di camomilla anti-infiammatori.
  • In tutte le reazioni infiammatorie, i preparati enzimatici possono essere usati come compresse o granuli per il sollievo dei sintomi infiammatori (specialmente il gonfiore) e per una guarigione più rapida.

prevenzione

In generale, uno stile di vita sano e un forte sistema immunitario riducono il rischio di infiammazione.

Nel caso dell'infiammazione della ferita dovrebbe essere presa anche cura di pulire le ferite sporche. Inoltre, unguenti o soluzioni disinfettanti contribuiscono alla prevenzione dell'infiammazione.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: