Inalatore

Se l'aerosol di dosaggio viene utilizzato in modo errato, troppo poco ingrediente attivo entra nei polmoni. Maggiori informazioni sull'applicazione dell'aerosol di dosaggio qui!

Inalatore

un inalatore è un inalatore portatile, con l'aiuto di inalazione controllata dai farmaci può essere. Sono utilizzati in particolare per l'asma ma anche per altre malattie polmonari. Dipende dalla giusta applicazione - altrimenti l'effetto svanisce. Leggi qui come utilizzare correttamente un aerosol di dosaggio.

Descrizione del prodotto

inalatore

  • Dosaggio di aerosol per l'asma e la BPCO

  • Dosaggio di aerosol: applicazione

  • Dosaggio di aerosol: differenze

  • Dosaggio di aerosol: rischi

Dosaggio di aerosol per l'asma e la BPCO

Gli aerosol di dosaggio vengono utilizzati per somministrare sostanze attive per il polmone attraverso l'inalazione. Sono utilizzati principalmente nell'asma (terapia acuta ea lungo termine), motivo per cui i dispositivi vengono anche definiti "spray per l'asma". Inoltre, sono spesso usati dai pazienti con BPCO.

Il farmaco è nel dosaggio di aerosol in un contenitore di alluminio delle dimensioni di un tappo. Questo a sua volta è in un tubo di plastica. A proposito di un boccaglio, il farmaco ha avuto successo nel tratto respiratorio. Questi sono, per esempio, agenti anti-infiammatori (glucocorticoidi) o farmaci che rilassano i bronchi ristretti (beta-2-simpaticomimetici).

Dosaggio di aerosol: applicazione

L'applicazione di un aerosol dosato è in linea di principio semplice. Per prima cosa devi scuoterlo, in modo che gli ingredienti attivi si distribuiscano uniformemente nel contenitore di alluminio. Quindi estrai il cappuccio protettivo dal bocchino ed espira. Affinché la sostanza attiva raggiunga i polmoni il più profondamente possibile, è necessario sollevare la parte superiore del corpo e posizionare leggermente la testa sul collo. Prendi il boccaglio tra le labbra e inspiralo lentamente e profondamente. Allo stesso tempo, premere sul contenitore nel tubo di plastica per attivare uno spray.

Quindi tenere l'aria per circa 10 a 20 secondi, quindi espirare lentamente sul naso. Infine, rimetti il ​​cappuccio protettivo sul boccaglio.

Dosaggio di aerosol: differenze

Oltre ai classici aerosol di dosaggio, ora ce ne sono alcuni con un cosiddetto spaziatore. È un aiuto per l'inalazione, che è collegato al boccaglio. Il loro vantaggio è che l'innesco dello spray e l'inalazione possono avvenire indipendentemente l'uno dall'altro, poiché il principio attivo rimane nel distanziatore.

L'Autohaler è un aerosol che viene dosato con una molla prima dell'uso. Di conseguenza, il dispositivo rilascia automaticamente lo spray quando inalato. La stessa applicazione viene eseguita con Easi-Breathe, ma qui elimina il biasing.

Dosaggio di aerosol: rischi

Accertarsi sempre che l'aerosol di dosaggio contenga ancora una quantità sufficiente del principio attivo. Una piccola pubblicità all'esterno fornisce informazioni.

Tenere sempre pulito l'aerosol di dosaggio e pulire accuratamente tutti i distanziatori usati dopo l'uso.

Agitare il dispositivo prima di ogni spruzzo per dosare la giusta quantità di principio attivo per spray.

In caso di domande sul tuo inalatore o avere l'applicazione, consultare il medico.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: