Pizzicore

Il prurito è una sensazione della pelle. La causa del prurito cronico spesso non è facile da trovare. Scopri di più ora!

Pizzicore

pizzicore (Med.: prurito) è una sensazione della pelle che non ti lascia seduto fermo. Ben noto è il prurito dopo una puntura di zanzara. Le mani si spostano nell'area pruriginosa e iniziano a grattarsi, anche se il sollievo si verifica a breve termine, ma presto riprende il prurito. Allergie, punture di insetti o malattie della pelle possono causare prurito. Ma la leucemia e le malattie del fegato possono anche essere associate al prurito. La causa del prurito cronico spesso non è facile da trovare.

Descrizione del prodotto

pizzicore

  • descrizione

  • Cause e possibili malattie

  • Quando devi andare dal dottore?

  • Cosa sta facendo il dottore?

  • Puoi farlo da solo

Prurito: descrizione

Pizzicore

Il prurito è un inquietante, la percezione sensoriale a volte straziante, che è accompagnata da una voglia insaziabile di grattarsi. Se le mani non riescono a raggiungere l'area pruriginosa, gli oggetti sono anche usati per aiutare - non per niente ci sono supporti per graffiare la schiena.

Tutto inutile, tuttavia, il prurito non è: Gli invasori attrito meccanici come parassiti, pulci o pidocchi devono essere rimossi. Tuttavia, i graffi prolungati danneggiano la pelle e causano lesioni e lacrime. In particolare i bambini qui padroneggiano le malattie pruriginose difficili, come la varicella. La pelle cicatrizzata può lasciare cicatrici sfiguranti.

Apparizione di prurito

Per lungo tempo, è stato suggerito che il prurito è causato dalle stesse terminazioni nervose dello stimolo del dolore. Recenti scoperte, tuttavia, indicano che è proprio sottoinsieme delle fibre nervose, che vengono eccitati da alcuni messaggeri chimici, in particolare l'istamina e la serotonina. Questa tesi è dimostrata, ad esempio, dal fatto che gli oppiacei inibiscono il dolore ma innescano il prurito. Il prurito può essere causato da tossine, stimoli meccanici, variazioni di temperatura, o anche lievi scosse elettriche, che portano alla liberazione di istamina dalle cellule. Il prurito può verificarsi in alcune parti del corpo (localizzate) o in tutto il corpo (generalizzato).

Scratching provoca stimoli dolorosi che coprono il prurito a breve termine e forniscono sollievo. Tuttavia, la stimolazione meccanica della pelle rilascia sostanze di messaggero, che a loro volta promuovono il prurito - creando un circolo vizioso. Il prurito della pelle può anche essere percepito come bruciante o leggermente doloroso. Non di rado, è un forte, prurito cronico di stress test per gli afflitti: Ci sarà la mancanza di sonno, stanchezza, graffi sulla pelle così come per la sensazione permanente di guadagnare da graffi al sollievo. Per alcuni, questo porta a problemi psicologici che possono persino finire con il suicidio.

La pelle può essere ustionata grattando sanguinante o piangendo, nella fase successiva poi è incrostata. È tipico che sia difficile raggiungere luoghi come la schiena lasciata dall'infortunio. Ma non solo i graffi portano sollievo - con alcune malattie della pelle pruriginose, la pelle viene solo pressata e raffreddata, in modo che nessuna traccia sia visibile.

Classificazione del prurito

Il prurito può anche essere diviso in base alla natura della pelle:

Prurito cum materia: Il prurito si basa su una malattia della pelle già chiaramente visibile.

Prurito sine materia: La pelle appare visibilmente sana e senza alcun cambiamento.

Prurito con segni di graffio cronici: Qui, la pelle è graffiata così tanto che non è più chiaro se una malattia della pelle è alla base.

Prurito: cause e possibili malattie

I disturbi della pelle sono il numero uno del prurito. Ma altre malattie possono anche essere associate al prurito. Le cause più comuni sono:

malattie della pelle

  • allergie: Il contatto con la sostanza allergenica porta al rilascio di istamina - il prurito è causato da pustole e gonfiore.
  • Eczema (eczema atopico): La pelle squamosa e pruriginosa si forma su aree tipiche della pelle come i ladri o le ginocchia.
  • psoriasi: Nella psoriasi, aree cutanee pruriginose e pruriginose si sviluppano in particolare sull'attaccatura dei capelli, sui gomiti e sulle ginocchia.
  • Eczema e orticaria (orticaria) si manifestano tipicamente in pustole, incrostazioni e prurito.
  • candidosi: L'infestazione da funghi cutanei provoca prurito alla pelle rossa, che può avere un odore sgradevole, specialmente nelle pieghe della pelle.
  • xeroderma: Una ridotta produzione di sebo lascia la pelle secca e fragile - il prurito è particolarmente diffuso qui.
  • parassiti: Soprattutto la scabbia (acaro prurito) deruba molte persone dal sonno prurito notturno.
  • Fattori ambientali: Le tossine rilasciate da una puntura d'insetto, piante, sostanze chimiche o parassiti spesso causano forti pruriti e dolori.
  • malattie autoimmuni così Bulboide pemfigoide, Pemfigo vulgaris, Lichen ruber o il Eruzione Luce manifestato da vari sintomi, tra cui prurito della pelle.
  • Prurito senile (prurito senile) e prurito invernale (Pruritus hiemalis): Soprattutto nella vecchiaia arriva sulla parte superiore delle braccia e delle gambe per asciugare la pelle, che deve essere sufficientemente mantenuta. Ma anche un rapido cambiamento di temperatura tra freddo e caldo in inverno provoca prurito.
  • Prurito aquagenico: Il contatto con l'acqua o le fluttuazioni di temperatura nell'aria possono causare un forte prurito.
  • Pelle secca: La pelle squamosa, la desquamazione dell'abbronzatura estiva, la mancanza di umidità, la doccia o l'essiccazione dei prodotti per la cura causano prurito alla pelle.

Malattie interne:

  • Malattie renali: Un'ampia percentuale di pazienti con insufficienza renale grave che ricevono dialisi nel sangue soffrono di prurito generalizzato grave poco dopo la terapia. Le cause esatte non sono ancora chiare.
  • Malattie epatiche: Disturbi del deflusso biliare (colestasi) o danni al fegato come la cirrosi epatica causano un aumento nella bile pigmento bilirubina. Ciò porta non solo al tipico ingiallimento (ittero) della pelle e delle mucose, ma anche al forte prurito.
  • Malattie del sangue e del sistema linfatico:
      Malattia di Hodgkin: Prurito su tutto il corpo o solo nell'area dei linfonodi può precedere il tumore maligno del sistema linfatico negli anni a venire. Il prurito è considerato un precursore: i pazienti devono essere esaminati più volte all'anno.Policitemia vera: L'ispessimento del sangue dovuto alla formazione eccessiva di cellule del sangue si verifica per la prima volta come prurito acquageno.La carenza di ferro: Angoli strappati della bocca, capelli fragili, unghie fragili e pelle secca e pruriginosa sono i primi segni qui.

  • tumori: I tumori causano prurito della pelle a seguito di terapia come radiazioni o vari farmaci. L'associazione tra tumore e prurito è improbabile, anche se il prurito della pelle nella regione anale è descritto nei carcinomi del colon, della prostata o del collo dell'utero.
  • Disturbi metabolici e malattie ormonali:
      Malattie della tiroide: La pelle surriscaldata e pruriginosa è comune nell'ipertiroidismo (ipertiroidismo). Nell'ipotiroidismo, il prurito è raro.fluttuazioni ormonali: Il prurito generalizzato può verificarsi durante la gravidanza, durante il ciclo o dopo la menopausa (menopausa).Diabete mellito: Il danno ai nervi (neuropatia) o l'aumentata suscettibilità alle infezioni fungine della pelle possono causare prurito alla pelle.Anoressia (anoressia nervosa), intolleranza al glutine o malnutrizione può anche essere accompagnato da prurito.

  • l'infezione da HIV: L'immunità difensiva favorisce lo sviluppo di malattie della pelle causate da funghi o parassiti, che sono poco appariscenti ma possono essere accompagnati da un forte prurito. Ma anche nel corso della terapia antivirale può verificarsi il prurito.
  • Malattie neurologiche: Danni al sistema nervoso centrale come la sclerosi multipla, in cui polineuropatia o malattie virali come Herpes Zoster possono innescare il disagio prurito.
  • psiche: La depressione, il disturbo ossessivo-compulsivo come il lavaggio o le allucinazioni possono essere responsabili di forti pruriti.
  • Malattie infettive: Varicella, morbillo

farmaci

Esistono numerosi farmaci che possono causare prurito:

  • antibiotici
  • narcotico
  • infiammatori
  • antimalarici
  • Psychoparhamaka
  • ormoni
  • diuretici
  • citostatici
  • Agente antiipertensivo
  • oro
  • anticoagulanti
  • retinoidi

Sei malato e vuoi sapere cosa hai? Con Symptom Checker sarai più intelligente in pochi minuti.

Prurito: quando hai bisogno di vedere un dottore?

Prurito della pelle dopo una puntura d'insetto o una reazione allergica è molto spiacevole, ma di solito scompare da solo in breve tempo. Se grattate pesantemente all'inizio, il prurito si attenua e alla fine scompare. Questi eventi di una volta non sono un motivo per vedere un medico. Ma se viene ancora e ancora a lungo prurito che si verifica senza motivo apparente, ma uno specialista dovrebbe prendere il prurito al microscopio.

Soprattutto nelle persone anziane, il prurito si verifica spesso a causa di malattie sistemiche, seguite da vertigini, insonnia e debolezza. Inoltre, il disagio di lunga durata spesso porta all'isolamento sociale - i malati devono cercare aiuto mentale.

In generale, dovresti consultare un medico se:

  • Il prurito si verifica insolitamente lungo e senza una ragione apparente su tutto il corpo.
  • vengono aggiunti ulteriori reclami come affaticamento, stanchezza o febbre.
  • la pelle ha dei cambiamenti.

A questi segnali di pericolo si riconosce l'eczema della malattia della pelle. Vedi anche nel video, che può essere attivata la stimolazione delle ricadute dell'eczema.

Prurito: cosa sta facendo il dottore?

A volte, i pazienti devono visitare più medici fino a quando non trovano il motivo del prurito e alla fine fanno la diagnosi. Il primo punto di contatto è il dermatologo (dermatologo), che rileva i cambiamenti della pelle e le malattie della pelle.Sono richiesti specialisti in altre discipline se la causa della prurito non è "chiara sulla pelle", ma nascosta nel corpo. Qui, oltre agli internisti, la valutazione di uno psicologo o di uno psichiatra può essere importante.

In un discorso paziente dettagliato (Anamnesi) Deve informare il medico quando il prurito si è verificato esattamente, dove il prurito è particolarmente forte, se qualcosa aiuta contro di esso o se la pelle pruriginosa ti fa uscire dal sonno durante la notte. È anche importante che la pelle pruriginosa sia attivata da contatto con l'acqua o stimoli meccanici.

Inoltre, allergie esistenti, infestazione di membri della famiglia con parassiti, località turistiche visitate di recente e assunzione di farmaci possono fornire i primi indizi importanti. Inoltre, dovresti menzionare anche i reclami che ti sembrano privi di significato, come vertigini o debolezza.

Al esame fisico la pelle viene esaminata attentamente. Il dermatologo non si ferma in nessun punto: il cuoio capelluto, i capelli, le unghie, le mucose della bocca e la regione intima e anale sono esaminati mediante test.

Non di rado, i germi sono nascosti in pieghe di pelle che sono facilmente trascurate. Anche il prurito cronico si manifesta spesso sulle unghie levigate o sulla perdita di capelli delle sopracciglia. L'esame obiettivo comprende anche la palpazione del fegato, della milza, dei linfonodi e dei reni per rilevare la malattia organica.

Se la pelle pruriginosa sembra essere priva di ragione, seguiranno ulteriori indagini. da chimica di laboratorio Nel sangue, possono essere rilevati cambiamenti nel fegato, bile, reni e infiammazioni o cambiamenti preoccupanti. In ulteriori test, si può controllare il sangue per le malattie autoimmuni.

Spesso anche Macchie della pelle e campioni di tessuto mucoso o piccolo, che vengono poi esaminati al microscopio per parassiti, funghi o batteri.

Se c'è il sospetto di una malattia tumorale, questo è con una serie di studi di imaging di questo tipo Raggi X, ultrasuoni, tomografia computerizzata (CT) e Risonanza magnetica (MRI) perseguito.

Attenzione: Il prurito può anche essere un precursore di Linfoma di Hodgkin anche prima che la malattia stessa appaia. Poiché i livelli ematici e altri test non sono significativi, la ricerca della causa del prurito deve essere ripetuta almeno una volta all'anno.

I pazienti con prurito a volte devono sottoporsi a una serie di test fino a trovare la causa. Il successivo trattamento dipende sempre dalla malattia di base, può essere molto diverso. Il sollievo può già portare a misure semplici, come gli allergeni o alcuni farmaci da evitare. Per i tumori multistadio, sono possibili lunghe terapie.

  • Immagine 1 di 12

    Eczema: undici fatti

    Tormentare prurito e pelle secca - comprese le persone con dermatite atopica. Undici rapidi dati sulla malattia della pelle.

  • Immagine 2 di 12

    Attenzione: non toccare!

    I dermatologi atopici sono allergici a determinate sostanze, come peli di animali, cibo o polvere domestica. Al contatto, la pelle forma prurito eczema. Tuttavia, un aumento della malattia può anche essere innescato da fattori mentali come stress o dolore.

  • Immagine 3 di 12

    Non contagioso!

    La pelle della neurodermite è secca, rossa, traballante e non sembra invitante. Tuttavia, nessuno deve aver paura del contatto. Perché l'eczema non è contagioso.

  • Immagine 4 di 12

    Corso a scatti

    Le persone affette ottengono "spinte" reali, in cui soffrono soprattutto di prurito o pelle secca. Entrambi gli intervalli dei singoli episodi e la loro durata sono individualmente molto diversi. Di solito, tuttavia, diventano più miti più invecchia il paziente.

  • Immagine 5 di 12

    Il più giovane, più spesso

    Dal 10 al 15 percento di neonati e bambini piccoli soffrono di prurito della pelle fino all'arruolamento. In molte persone, l'eczema scompare ad un certo punto: la malattia si verifica solo nell'1,5-3% degli adulti. Tuttavia, ci sono anche casi in cui l'eczema viene rilevato solo in età avanzata.

  • Immagine 6 di 12

    Causa sconosciuta

    Perché qualcuno ha l'eczema non è ancora noto. Tuttavia, ci sono fattori genetici che rendono alcune persone più sensibili alle malattie della pelle. Allo stesso tempo, fattori psicologici o influenze ambientali possono anche incoraggiare un focolaio.

  • Immagine 7 di 12

    Qual è il mio rischio?

    Esistono segni fisici, le cosiddette stigmate, che possono indicare una predisposizione alla dermatite atopica. Questi includono la pelle secca, gli angoli strappati della bocca, la pelle visibilmente pallida intorno alla bocca, le pieghe delle palpebre doppie delle palpebre inferiori o il prurito mentre sudorazione.

  • Immagine 8 di 12

    Prurito circolo vizioso

    I pazienti con eczema sono spesso in un circolo vizioso: prurito, graffiano, la pelle è danneggiata, si infiamma e prude. Pertanto, le infiammazioni cutanee sono solitamente trattate con cortisone per rompere il circolo.

  • Immagine 9 di 12

    Camera da letto come camera di tortura

    Soprattutto di notte, la neurodermite soffre di prurito. Perché poi il livello di cortisone del corpo scende, il che mantiene i sintomi a bada durante il giorno. Inoltre, l'accumulo di calore e il sudore aumentano il prurito sotto il soffitto. Pigiama e biancheria da letto dovrebbero quindi essere realizzati in materiale leggero, morbido e traspirante.

  • Immagine 10 di 12

    Allergia all'attenzione!

    Le persone con dermatite atopica sono a maggior rischio per altre malattie correlate a una reazione di ipersensibilità del sistema immunitario. Questi includono, per esempio, raffreddore da fieno, asma o allergie.

  • Immagine 11 di 12

    L'allattamento al seno protegge

    Esistono prove che l'allattamento al seno costante nei primi sei mesi di vita può alleviare l'incidenza e la gravità della dermatite atopica. Le persone già malate dovrebbero evitare gli allergeni scatenanti e, ad esempio, quando scelgono i vestiti, assicurarsi che certi materiali non irritino troppo la pelle. Di lana, la neurodermite dovrebbe tenere le mani lontane.

  • Immagine 12 di 12

    Una cura adeguata aiuta

    Le persone con dermatite atopica dovrebbero prendersi cura della loro pelle per migliorare la funzione protettiva della pelle. Adatto a questo scopo sono creme idratanti o unguenti. Utili anche i prodotti contenenti urea. Questa sostanza lega l'umidità alla pelle e la mantiene extra morbida. Per la pulizia, la neurodermatite dovrebbe usare agenti privi di sapone e pH neutro ed evitare l'acqua calda. Una temperatura di circa 34 gradi è l'ideale.

Prurito: puoi farlo da solo

Indipendentemente dalla causa del prurito - rimedio e sollievo si può spesso fare anche con semplici trucchi:

  • Evitare la pelle secca: Evitare un clima interno secco, frequenti lavaggi, bagni, sauna o prodotti per la cura contenenti alcol. La pelle secca è spesso pruriginosa.
  • Mantenere la pelle: Usa creme idratanti e lozioni. Fare la doccia e il bagno asciuga la pelle - qui è assolutamente necessaria la successiva cura. I prodotti per la cura dell'urea forniscono anche alla pelle un'umidità extra.
  • molto cibo piccante, alcol, stress, eccitazione e rabbia spesso causa prurito. Cerca di limitare questi fattori nella tua vita.
  • Baden vuole essere appreso: Un bagno in acqua tiepida per un massimo di 20 minuti dovrebbe sostituire le docce veloci. Ma dovresti evitare di asciugare i gel per la doccia. Malattie della pelle o graffi gravi la pelle deve lavato con la spugna quando né lavare né durante l'essiccazione, essere speciale attenzione cancellati. Allora dovresti ripassare la pelle con lozioni di nuovo.
  • Guanti in cotone contro il prurito durante il sonno: I guanti di cotone proteggono la pelle dagli attacchi di graffi durante il sonno - sono particolarmente adatti ai bambini.
  • Vestiti ariosi: Indossare abiti larghi che non sfregino o irritino la pelle, come il cotone.
  • Sollievo rapido: Aiuta l'insorgenza improvvisa del prurito buste fresche e umide con yogurt o un po 'di aceto. Le buste con il tè nero sono anche buone. Per tutti gli impacchi umidi, tuttavia, è necessario ricoprire la pelle in seguito. Lozioni con urea o mentolo raffreddano e inumidiscono la pelle pruriginosa.
  • a allergie aiuta solo ad evitare il contatto con la sostanza che causa il prurito.
  • Le tecniche di rilassamento: Alcuni metodi, come il training autogeno, rilassamento muscolare progressivo o aiuto lo yoga non solo alleviare lo stress, ma per distrarre da zero appositamente per il prurito cronico.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: