Lavanda

La lavanda (lavandula angustifolia) viene utilizzata contro ansia, disturbi del sonno, depressione e problemi digestivi. Leggi di più sulla lavanda!

Lavanda

vero lavanda (Lavandula angustifolia) è tradizionalmente usato internamente ed esternamente per irrequietezza, ansia, disturbi del sonno e problemi digestivi nervosi. Maggiori informazioni sull'effetto e sull'applicazione della lavanda!

Descrizione del prodotto

lavanda

  • virtù

  • applicazione

  • effetti collaterali

  • note applicative

  • Dove acquistare

  • Per saperne di più

Quale potere curativo è nella lavanda?

La lavanda (Lavandula angustifolia) è un'erba medicinale antica raccomandata per irrequietezza, difficoltà ad addormentarsi e depressione dell'umore. Inoltre, può aiutare con disturbi addominali come lo stomaco nervoso irritabile, flatulenza, problemi di intestino nervoso e la cosiddetta sindrome di Roehmheld. Quest'ultimo si riferisce a disturbi causati da accumuli di gas nello stomaco e nell'intestino, come problemi respiratori, pressione e dolore toracico o problemi cardiaci.

Gli ingredienti efficaci in lavanda includono l'olio essenziale (con linalyl acetato, Linaool ecc.) E i tannini nei fiori. Complessivamente, i seguenti effetti sono stati descritti per la lavanda:

  • smorzamento centrale, lenitivo, ansiolitico e miglioramento dell'umore
  • flatulenza (carminativo)
  • neuroprotettivo (neuroprotettivo)
  • antispasmodico (anticonvulsivo)
  • resistente ai germi (antimicrobico)

Inoltre, a volte alla lavanda vengono conferiti ancora più poteri di guarigione. Ad esempio, vi sono prove che l'olio di lavanda, insieme all'olio di altre piante medicinali, può essere usato esternamente per la perdita di capelli circolari (alopecia areata).

Come si applica la lavanda?

I fiori essiccati (Lavandulae flos) sono stati strappati via dal fusto e l'olio essenziale da essi isolato ("olio di lavanda", etere di Lavandulae) viene utilizzato in medicina. Quando macina i fiori, questo olio viene rilasciato dai fiocchi ghiandolari dei fiori e diffonde il suo profumo aromatico.

Per disturbi nervosi, irrequietezza, ansia, disturbi del sonno e indigestione è possibile utilizzare la lavanda internamente come preparazione per il tè. Per questo, versare da uno a due cucchiaini di fiori essiccati con 150 ml di acqua calda (non bollente!), Lasciare che l'infusione copra coperta per cinque-dieci minuti e quindi rimuovere le parti della pianta. Puoi bere una tazza simile più volte al giorno. Per i bambini di età compresa tra quattro e dieci anni, si prega di preparare la tazza di tè alla lavanda con solo un grammo del farmaco.

I fiori di lavanda sono offerti anche insieme ad altre piante medicinali come miscela di tè. Ad esempio, sono utili le combinazioni con valeriana (per irrequietezza, umore depressivo, disturbi del sonno ecc.) O con cumino, anice o finocchio (per indigestione come flatulenza). Per uso interno sono disponibili anche preparazioni finite, ad esempio pastiglie di lavanda o -Weichkapseln con l'olio essenziale. I preparati contengono spesso altre piante medicinali (valeriana, passiflora ecc.).

Gli adulti e gli adolescenti possono anche usare l'olio di lavanda puro internamente (da una a quattro gocce su un pezzo di cubetti di zucchero fino a tre volte al giorno).

Può anche essere utile un bagno rilassante con lavanda. Come additivo per il bagno, versare 100 grammi di fiori di lavanda con due litri di acqua calda, lasciare cuocere a fuoco lento per cinque minuti, quindi filtrare e versare in acqua calda a 37-38 gradi.

Per i bambini piccoli con difficoltà a dormire, a volte è sufficiente posizionare un mazzo di lavanda o un cuscino di lavanda (fiori di lavanda essiccati in un sacco di cotone) vicino al letto.

Quali effetti collaterali può causare la lavanda?

Se l'olio di lavanda è usato internamente, può causare eruttazione temporanea o nausea o costipazione. Nelle applicazioni cutanee talvolta si verificano reazioni allergiche cutanee.

Cosa dovresti considerare quando usi la lavanda

Per i bambini e gli occhi, l'olio di lavanda non dovrebbe mai essere usato.

Lavanda

Non prendere un bagno alla lavanda per ferite aperte, infiammazione della pelle o malattie come pure per febbre, problemi circolatori e insufficienza cardiaca (insufficienza cardiaca).

In generale, prima di utilizzare gli oli essenziali nei neonati e nei bambini piccoli, così come durante la gravidanza e l'allattamento al seno si dovrebbe prima precauzione chiedere consiglio medico o il farmacista. Inoltre, prima dell'uso interno degli oli essenziali, è necessario prima consultare un terapeuta esperto.

Non usare lavanda e preparati adeguati se si è allergici alla pianta medicinale.

Inoltre, fai attenzione ai sedativi concomitanti. In ogni caso, si dovrebbe discutere con il medico o il farmacista l'uso concomitante di farmaci (compresi over the counter) e piante medicinali in anticipo.

  • Immagine 1 di 9

    Influenza - i migliori rimedi domestici

    I vecchi rimedi casalinghi per disturbi minori stanno diventando sempre più popolari.Soprattutto con tè freddo a base di erbe, impacchi di vitello e altri metodi alternativi possono fare miracoli. I migliori rimedi casalinghi per muso, febbre e Halskratzen possono essere trovati qui!

  • Immagine 2 di 9

    Avvolgere contro la febbre

    Già la nonna lo sapeva: con la febbre i rotoli di vitello freschi aiutano! Immergere due salviette in acqua tiepida, strizzare e avvolgere i polpacci. Coprire con una spugna spugna e lasciare raffreddare per dieci-quindici minuti. Anche per i bambini un modo popolare ed efficace per ridurre la febbre!

  • Immagine 3 di 9

    L'aglio uccide i germi

    Il profumo di aglio dalla bocca può essere spiacevole per le persone - anche le sostanze contenute nel tubero aiutano a uccidere i germi. Per non dare al virus del raffreddore e dell'influenza alcuna possibilità, dovresti generosamente usare l'aglio nel tuo cibo. È meglio mangiare il prezzemolo fresco allo stesso tempo, rende il respiro fresco e riduce la bandiera dell'aglio.

  • Immagine 4 di 9

    Quark contro mal di gola

    Il mal di gola è a disagio. Ancora una volta, c'è l'aiuto dell'armadietto dei medicinali. Swipe Quark intorno dorso di un coltello di spessore su un panno, messo intorno al collo e avvolgerlo con una sciarpa di lana - che allevia il dolore senza pillole.

  • Immagine 5 di 9

    Zuppa di pollo - ma fresca!

    Mangiare zuppa di pollo aiuta con il raffreddore e il raffreddore. Si dice che il delizioso brodo abbia un effetto anti-infiammatorio e anti-infettivo. Importante: solo la carne appena cotta aiuta la zuppa, dal sacchetto è inefficace!

  • Immagine 6 di 9

    Respiro libero con cipolle

    Un naso chiuso è particolarmente a disagio con il raffreddore. Dal momento che le cipolle possono aiutare: tritare le verdure, compilarlo in una piccola ciotola e metterlo di notte accanto al tuo letto. Gli oli essenziali nei fumi della cipolla schiariscono nuovamente il naso.

  • Immagine 7 di 9

    Condizionatore salato

    Un altro rimedio per il naso chiuso: i risciacqui e le inalazioni con acqua salata liquefanno la secrezione, quindi è meglio trasportarli via. Per quanto riguarda la soluzione fisiologica, è preferibile assumere bustine di sale preconfezionate e pre-porzionate e acqua bollita. Ciò garantisce che il liquido di risciacquo abbia la giusta composizione (0,9 grammi di soluzione salina in 100 millilitri di acqua) e nessun germe aggiuntivo entri nel naso.

  • Immagine 8 di 9

    Ravanello allevia la tosse

    Chi soffre di tosse, può ricorrere a ravanello nero: Tagliare la radice e la speleologia, le due metà piene di miele e lasciare per dodici ore. Quindi riempire lo sciroppo in una bottiglia e conservare in frigorifero. Prendine un cucchiaio da tavola tre volte al giorno.

  • Immagine 9 di 9

    Impacco al petto acido

    I limoni aiutano a ridurre il gonfiore dei tessuti infiammati e a raffreddarli. Impacchi al seno con succo di limone, ad esempio, aiuta con la tosse e la bronchite. Per meglio spremere i biocarburi e immergere un panno con esso. Puoi anche diluire il succo con un po 'di acqua tiepida. Avvolgere l'asciugamano imbevuto attorno al petto. Sopra un secondo, asciugamano asciutto - e finito è la fascia toracica.

Come ottenere lavanda e i suoi prodotti

La pianta medicinale può essere acquistata sotto forma di vari medicinali finiti in farmacia o in farmacia. Troverete, ad esempio, l'olio essenziale di lavanda, compresse, capsule, varie preparazioni di tè e bagno con lavanda. Come applicare questi prodotti correttamente e la dose, imparare dal rispettivo foglietto illustrativo e dal vostro medico o il farmacista.

Anche prodotti per la cura diversi (come creme, lozioni, shampoo), detergenti e bustine sono disponibili.

Vale la pena conoscere la lavanda

La Lavandula angustifolia (Lavandula angustifolia) è uno a circa un metro di altezza, piacevole arbusto fragrante aromatico. Le sue foglie blu-verde sono strette ( "angustifolia" = latino "a foglie strette") e una lunghezza massima di cinque centimetri. Dalla fine di agosto Julibis lavanda porta alla fine dei fusti numerosi piccoli fiori blu-viola disposti in pseudo-punte. Hanno un labbro superiore due lobi e leggermente più piccolo, labbro inferiore trilobata, che è caratteristica della famiglia pianta, che appartiene alla lavanda (Lamiaceae = Labiatae).

Native è la Lavandula angustifolia termofila nella regione mediterranea, dove viene inoltre coltivato su scala commerciale - come nella Provenza francese, la Spagna e Sud-Est Europa. Inoltre, la lavanda è una pianta ornamentale popolare che si trova in molti giardini.

Lavanda o olio di lavanda è utilizzato in larga scala nel settore dei cosmetici, come ad esempio la fabbricazione di saponi, shampoo, lozioni, oli da bagno e profumi. Come componente aromatica, l'olio viene aggiunto agli alimenti o alle bevande e come detergente per le fragranze. Anche in bustine per l'armadio della biancheria o nei cuscini troverai spesso quelli secchi lavandaFiori.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: