Loratadina

Il principio attivo loratadina è usato in molte reazioni allergiche. Come funziona e quali effetti collaterali ha, scopri qui!

Loratadina

L'ingrediente attivo loratadina è uno dei rimedi più importanti per le allergie. Come un cosiddetto antistaminico della seconda generazione, non ha praticamente alcuna stanchezza, contrariamente ai suoi predecessori, con la stessa efficacia. A causa della buona tollerabilità del farmaco è anche nelle donne incinte e madri che allattano come un farmaco di scelta contro le reazioni allergiche. Qui leggi tutto ciò che è importante su Loratadin.

Ecco come funziona Loratadin

Una reazione allergica è una reazione di ipersensibilità del sistema immunitario. A contatto con un allergeni effettivamente innocui (allergeni come pollini, polvere domestica o peli) viene improvvisamente a un eccessivo rilascio di neurotrasmettitore istamina alla riconosciuta dall'organismo come allergene "estraneo" combattere. Lega istamina nel solco della sua attracco sito (recettore), si tratta di sintomi tipici di allergia come l'aumento della perfusione tissutale (arrossamento, gonfiore, orticaria), prurito, lacrimazione degli occhi, naso che cola fino alla crampi ai muscoli delle vie aeree (broncospasmo ).

Come un cosiddetto antistaminico, la loratadina inibisce il blocco del recettore dell'istamina (H1Receptor) gli effetti dell'istamina e quindi allevia i sintomi di una reazione allergica.

Assorbimento, degradazione ed escrezione di loratadina

Dopo l'ingestione attraverso la bocca (per via orale), il principio attivo viene rapidamente e completamente assorbito dall'intestino nel sangue. È distribuito nel corpo ed è quindi suddiviso nel fegato. I prodotti di degradazione vengono quindi eliminati tramite i reni.

Quando sarà usato Loratadin?

Le indicazioni (indicazioni) di Loratadina includono:

  • rinite allergica (rinite allergica) come raffreddore da fieno

Ecco come viene applicata la loratadina

Il principio attivo loratadina viene solitamente applicato sotto forma di compresse. Normalmente, le pillole di allergia dovrebbero essere prese più di sera, perché di solito ti fanno stanco. Tuttavia, questo non è il caso dei medicinali a base di loratadina.

Il dosaggio della loratadina è solitamente di dieci milligrammi al giorno. I neonati e le persone con disfunzione epatica ricevono una dose ridotta.

Le compresse possono essere assunte indipendentemente dai pasti (preferibilmente con un grande bicchiere di acqua di rubinetto).

Quali sono gli effetti collaterali di Loratadine?

Spesso, cioè, da uno a dieci percento di quelli trattati, la loratadina può causare effetti collaterali come stanchezza e mal di testa.

Raramente avviene attraverso l'ingestione del farmaco per un aumento dell'appetito e dei disturbi gastrointestinali.

Che cosa dovrebbe essere preso in considerazione quando si prende Loratadina?

I farmaci devono essere usati con loratadina con cautela nei pazienti con insufficienza epatica grave, dal momento che ci può essere un'attività di degradazione ritardata è migliorata.

interazioni

In contrasto con altri agenti allergici, non è noto un aumento dell'effetto se assunto con l'alcol.

È anche sconosciuta un'interazione con altri farmaci che porta ad un aumento degli effetti collaterali.

Guida e utilizzo di macchinari

La loratadina può causare affaticamento in rari casi come effetto collaterale. Pertanto, si dovrebbe prestare attenzione alla risposta individuale alla sostanza attiva all'inizio del trattamento. In caso di incertezza, dovrebbe essere presa una decisione congiunta con un medico in merito alla partecipazione attiva al traffico o all'impiego di macchinari pesanti.

limiti di età

Il principio attivo loratadina può essere usato dall'età di due anni (o da un peso corporeo di 30 chilogrammi). I bambini che sono più giovani o più leggeri dovrebbero sempre consultare un medico in caso di reazione allergica.

Gravidanza e allattamento

L'effetto della loratadina sui bambini e sui bambini non ancora nati è ben studiato. Non sono stati riscontrati effetti dannosi se ingerito, sebbene l'ingrediente attivo passi nel latte materno. I farmaci a base di Loratadina sono quindi il farmaco di scelta contro le reazioni allergiche nelle donne in gravidanza e allattamento.

Come prendere medicine con Loratadine

I farmaci a base di Loratadina sono molto ben tollerati e sono quindi adatti all'automedicazione. Per questo motivo, sono disponibili per la vendita gratuita in farmacia.

Da quando viene conosciuto Loratadin?

La loratadina è un ingrediente attivo relativamente nuovo. Come un cosiddetto antistaminico di seconda generazione del suo meccanismo di azione è molto più preciso di quelle dei suoi predecessori ed ha significativamente meno effetti collaterali con la stessa attività.

A differenza di altri farmaci allergia (ancora più recente, come la cetirizina) fa loratadina per il suo attacco molto preciso praticamente non stanca, che è un chiaro vantaggio rispetto gli altri rappresentanti di questa classe.

Altri fatti interessanti su Loratadin

I farmaci a base di Loratadina sopprimono anche le reazioni allergiche nella pelle. Pertanto, dovrebbero essere interrotti almeno due giorni prima di un test cutaneo allergico.Questo è un test in cui gli allergeni vengono applicati direttamente sulla pelle per determinare a quali allergeni reagisce il soggetto (alcuni pollini, polvere domestica, peli di animali, ecc.). Useresti le compresse di allergia con loratadina non accontentarsi prima, potrebbe essere che un test effettivamente positivo risultati falsamente negativi, un'allergia esistente non è quindi riconosciuta.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: