Lyse

Lisi si riferisce a una terapia farmacologica che viene utilizzata per sciogliere i coaguli di sangue. Leggi tutto su di esso!

Lyse

il Lyse si riferisce a una terapia farmacologica utilizzata per sciogliere i coaguli di sangue. Viene utilizzato, ad esempio, nel trattamento acuto di infarti e ictus. Leggi tutto su questa terapia, quando è fatta e quali sono i rischi.

Descrizione del prodotto

Lyse

  • Cos'è una lisi?

  • Quando esegui una lisi?

  • Cosa fai con una lisi?

  • Quali sono i rischi della lisi?

  • Cosa devo considerare dopo una lisi?

Cos'è una lisi?

Come risultato dei disturbi della coagulazione, dell'inattività fisica e / o di varie condizioni preesistenti, si possono formare coaguli di sangue nel sistema vascolare che rimangono nel sito della loro formazione (trombi) o sono trasportati lungo il flusso sanguigno (embolia). Ad esempio, un trombo che si è formato nella parte inferiore della gamba può allentare e causare un'embolia polmonare.

Il coagulo di sangue rappresenta una barriera meccanica per il sangue, il risultato è una cosiddetta ischemia, cioè una fornitura insufficiente delle aree a valle del coagulo con ossigeno.

Lo scopo della lisi terapia è di dissolvere questa barriera prima che il tessuto sia irrimediabilmente danneggiato dalla mancanza di ossigeno. A tale scopo vengono utilizzati vari farmaci che decompongono il responsabile della fibrina della coagulazione del sangue.

Quando esegui una lisi?

Una terapia di lisi viene effettuata a:

  • occlusione vascolare periferica acuta
  • infarto miocardico acuto (infarto miocardico acuto)
  • ictus ischemico
  • malattia arteriosa periferica cronica
  • embolia polmonare

A differenza dell'ictus ischemico (causato da un'occlusione vascolare), l'ictus emorragico (causato da sanguinamento) non dovrebbe mai essere liso, poiché aumenterebbe in modo massiccio il sanguinamento.

Con ogni minuto che passa prima che inizi la lisi, più tessuto muore. Pertanto, alcune cosiddette finestre temporali sono impostate per l'inizio della terapia acuta. Se la lisi terapia inizia troppo tardi, il coagulo si scioglie difficilmente in farmaci.

Fondamentalmente, come parte dell'azione rapida della lisi terapia, è richiesto il medico d'urgenza e un immediato ricovero in ospedale con un centro vascolare. Nel caso di un lungo viaggio verso l'ospedale più vicino, la lisi può anche essere avviata nell'ambulanza.

Sintomi importanti

  • disturbi dell'andatura
  • distonia
  • disartria
  • atassia
  • coma
  • vertigini
  • agnosia
  • trascuratezza
  • cianosi
  • mal di schiena

Cosa fai con una lisi?

Il medico amministra i farmaci attraverso un accesso venoso, che può direttamente abbattere il trombo o attivare i propri enzimi di degradazione del corpo (plasminogeno). In più della metà dei casi, la nave intasata si ripresenterà entro 90 minuti.

Per la lisi, vengono usati gli enzimi streptokinase e urokinase o gli attivatori geneticamente modificati, alteplase, reteplase o tenekteplase. L'acido acetilsalicilico e l'eparina sono di solito somministrati dal medico d'urgenza, poiché un trattamento precoce migliora la prognosi:

  • L'acido acetilsalicilico (ASA) previene l'accumulo di piastrine e quindi un allargamento del coagulo di sangue. Il danno ai tessuti è limitato.
  • L'eparina interferisce con il sistema di coagulazione del sangue e impedisce l'espansione del trombo.

La trombolisi è stata la terapia classica per decenni, in particolare l'infarto miocardico acuto. La terapia standard odierna è un intervento coronarico acuto mediante angioplastica coronarica transluminale percutanea (PTCA), che fornisce risultati migliori in termini di qualità della vita e sopravvivenza. Il vaso coronario ostruito è allargato con un cosiddetto catetere a palloncino. Tuttavia, ciò richiede che un centro di cardiologia sia disponibile nelle vicinanze. Se questo è più di 90 minuti, la terapia iniziale di lisi dovrebbe essere iniziata sul posto.

Una variazione di entrambi i metodi è la lisi locale (trombolisi intra-arteriosa). Qui, un catetere viene fatto avanzare su un'arteria fino al sito dell'occlusione vascolare e iniettato direttamente con un farmaco che si dissolve il coagulo (ad esempio, pro-urokinasi).

Indagini importanti

  • ECG
  • Il cateterismo cardiaco
  • Esame neurologico
  • scintigrafia

Quali sono i rischi della lisi?

I farmaci di lisi somministrati inibiscono la coagulazione del sangue del corpo, perché agiscono non solo sul sito dell'occlusione vascolare, ma su tutto il corpo. Come complicazione, si possono verificare gravi emorragie. Finora possono essere attivate fonti di sanguinamento non riconosciute come ulcere gastriche o malformazioni vascolari nel cervello (aneurismi). Si sconsiglia anche nei pazienti con ipertensione incontrollabile il trattamento di lisi. Emorragie cerebrali possono verificarsi come effetti collaterali gravi e rari.

La terapia aiuta con queste malattie

  • stenosi carotidea
  • Cor pulmonale
  • attacco di cuore
  • embolia polmonare
  • corsa
  • trombosi
  • flebite

Cosa devo considerare dopo una lisi?

Dopo la terapia trombolisi di successo per attacco di cuore spesso porta a aritmia cardiaca. Pertanto, i pazienti sono strettamente monitorati seguente lisi.

Fondamentalmente, è un Lyse consiglia di controllare regolarmente i fattori di rischio per un altro attacco di cuore o ictus, come la pressione alta, colesterolo alto, l'obesità o diabete mellito, e di essere trattati in modo adeguato. Un aspetto importante è quello di smettere di fumare e di esercizio semestrale al check-up annuale.

In un tratto deve essere agito rapidamente. Vedi qui quali terapie sono disponibili e come la riabilitazione dovrebbe procedere in seguito.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: