Farmaci nella vecchiaia

Più una persona è anziana, più è probabile che prenda i farmaci. Scopri ora cosa prendere in considerazione quando si prende!

Farmaci nella vecchiaia

Le persone di età superiore ai 60 anni in Germania consumano più della metà di tutti i farmaci prescritti. malattie tipiche in età avanzata, l'& Co. sono trattati con le compresse, per esempio, l'ipertensione, demenza senile, morbo di Parkinson, il diabete di tipo 2, l'indurimento delle arterie (aterosclerosi), usura articolare (artrosi) e perdita di tessuto osseo (osteoporosi).

Più una persona è anziana, più è probabile che abbia più malattie allo stesso tempo e più farmaci ha presumibilmente bisogno di assumere. Non di rado, ci sono dieci farmaci e più al giorno, stimano gli esperti. Ma ci sono alcuni suggerimenti che aiutano i malati con il farmaco.

Leggi anche

  • Food and Drug
  • Leggere correttamente il foglio illustrativo
  • Biofarmaceutici e Biosimilari
  • Forme di dosaggio di medicinali
  • Galenici - produzione di medicinali
  • Riconoscere farmaci contraffatti
  • armadietto dei medicinali
  • Farmaci me-too
  • Farmaco - interazioni
  • Medicinali in viaggio

Lealtà terapeutica: attenetevi ad essa

È importante assumere le medicine regolarmente - nel dosaggio giusto e al momento giusto dell'assunzione. Tuttavia, in molte persone, l'aderenza alla terapia diminuisce (compliance) se devono assumere diversi farmaci allo stesso tempo. Un motivo comune per la sospensione del farmaco è la paura degli effetti collaterali. Questo è spesso correlato alle informazioni contenute nel foglietto illustrativo e alla lunga lista di possibili effetti indesiderati. Possono, ma non necessariamente, accadere tutti nello stesso momento. Chiedete al vostro medico e lasciate che tutto spieghi bene - quindi l'aderenza alla terapia è più facile.

Assunzione di farmaci - Suggerimenti

Non ricordi quando, quante volte o quante compresse prendere? Alcune persone vanno d'accordo se preparano la dose di droga per l'intera giornata ogni mattina o. tenerli in una scatola di pillole. Per una panoramica migliore, devi ordinare il farmaco per una settimana in un contenitore speciale (dosette). In caso di dubbio, chiedere aiuto se non puoi farlo da solo. Quindi assicurati di non assumere troppe medicine o troppo poco. Inoltre, i piani di assunzione che sono semplici e leggibili forniscono un buon orientamento per l'assunzione di farmaci.

Chiedete al vostro medico se il vostro medicinale può essere somministrato in dose singola, in quanto ciò mantiene il numero giornaliero di rimedi gestibili.

Se si è affetti da una disabilità visiva (per esempio la cataratta, glaucoma, degenerazione maculare), sono forme visivamente simili a distinguere spesso scarsamente (capsule rosse, capsule arancioni). Chiedi a un parente se non sei sicuro di quale sia la medicina giusta. Altrimenti, anche l'ordinamento in contenitori, che puoi riconoscere bene, aiuta. Questo ti impedirà di prendere la medicina sbagliata nel momento sbagliato.

Che ha (per esempio, il morbo di Parkinson, ictus, i reumatismi), trova spesso difficoltà ad aprire l'imballaggio per farmaci contano gocce o compresse da condividere disturbi motori. Dillo al tuo medico se hai problemi. A volte ci sono alternative che puoi gestire meglio. O forse sarai aiutato da un parente.

Assicurati di assumere il farmaco con un bicchiere d'acqua. In nessun caso deglutire "secco", perché gli ingredienti attivi vengono assorbiti meno male nel sangue e l'effetto inizia più tardi.

Dillo a ciascuno dei vostri medici, quali e quanti farmaci che sta assumendo un intero - lo stesso vale per sonniferi o prescrizione di farmaci dalla farmacia. Solo allora i medici possono riconoscere rapidamente le possibili interazioni e gli effetti collaterali.

Nella vecchiaia, alcune lamentele sono abbastanza normali. Forse non devi assumere farmaci per ogni sintomo. Per lamentele innocue, come mal di gola, utilizzare un rimedio a casa provato. È importante che le malattie esistenti siano trattate adeguatamente. In questo modo, il numero di farmaci che devi assumere è gestibile.

lista Prisco

I farmaci possono causare effetti collaterali anche se usati e dosati correttamente. Ci sono alcuni farmaci che spesso causano effetti indesiderati, specialmente nella vecchiaia. Questo vale, ad esempio chinidina (un medicinale per problemi del ritmo cardiaco), la nitrofurantoina antibiotico, l'amitriptilina antidepressivo e il diazepam sedativo. Gli esperti hanno stilato un elenco di tali potenzialmente inadatti per le droghe anziane: la cosiddetta lista Priscus. I medici possono fare riferimento a questo elenco per il trattamento di pazienti anziani. In effetti, l'elenco Priscus contiene non solo un elenco di sostanze attive che dovrebbero essere evitate nella vecchiaia ma, in molti casi, alternative più adatte. Ciò riduce il rischio di effetti collaterali nel trattamento medico delle persone anziane.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: