Meloxicam

Il meloxicam è un farmaco analgesico e antinfiammatorio del gruppo di farmaci antinfiammatori non steroidei (fans). Leggi di più!

Meloxicam

L'ingrediente attivo meloxicam è un farmaco analgesico e antinfiammatorio del gruppo di farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS). Come altri FANS, impedisce la produzione di ormoni tissutali pro-infiammatori. A causa del suo effetto più mirato ma dovrebbe avere meno effetti collaterali rispetto ad altri FANS come acido acetilsalicilico (ASA), ibuprofene o diclofenac. Maggiori informazioni su Meloxicam qui.

Questo è il modo in cui meloxicam funziona

Il principio attivo meloxicam inibisce l'enzima cicloossigenasi (COX), che è importante per la formazione delle prostaglandine. Questi sono ormoni tissutali che soddisfano una varietà di funzioni. L'enzima COX è disponibile in due sottoforme (cicloossigenasi-1 e -2):

La COX-1 si verifica in molti tessuti del corpo umano. È coinvolta nella formazione delle prostaglandine, che controllano principalmente i processi del corpo come la formazione di acido gastrico o la circolazione dei reni.

Al contrario, la COX-2 è specificamente formata nei tessuti infiammati e feriti, quindi le prostaglandine aumentate si formano come messaggeri infiammatori. Cioè, le prostaglandine promuovono l'infiammazione qui, in modo che il tessuto danneggiato è ben fornita di sangue e, eventualmente, agente patogeno invasore può raggiungere una fase iniziale del sistema immunitario.

I FANS inibiscono l'enzima COX, con l'obiettivo finale di COX-2. Rappresentanti meno recenti come acido acetilsalicilico / ASA ma non selettivo, cioè inibiscono sia COX-2 che COX-1 - con corrispondenti effetti collaterali. Meloxicam, d'altra parte, appartiene a un gruppo di nuovi FANS che inibiscono selettivamente solo COX-2. Hanno quindi meno effetti collaterali rispetto ai FANS non selettivi. Un altro vantaggio è la loro durata di azione solitamente più lunga nel corpo.

Assorbimento, rottura ed escrezione di meloxicam

Dopo aver assunto meloxicam per via orale, il principio attivo penetra nell'intestino, dove viene assorbito nel sangue. I livelli ematici massimi vengono raggiunti dopo 2-6 ore. Dopo che il principio attivo nel fegato è stato analizzato, viene espulso in parti uguali con le feci e l'urina. Circa 13-25 ore dopo l'ingestione di meloxicam, metà dei suoi prodotti di degradazione sono eliminati.

Quando viene usato meloxicam?

Il principio attivo meloxicam è approvato per:

  • trattamento a breve termine del dolore da osteoartrosi dopo sovraccarico

Questo è il modo in cui viene usato meloxicam

Il dolore e il farmaco infiammatorio meloxicam viene assunto una volta al giorno come compressa. L'assunzione dovrebbe sempre avvenire all'incirca nello stesso momento, in modo che i livelli ematici rimangano costanti. A seconda della gravità della condizione e del dolore, 7,5 a 15 milligrammi di meloxicam sono presi con un bicchiere d'acqua per un pasto. Non si deve superare la dose massima di 15 milligrammi al giorno.

Quali sono gli effetti collaterali di meloxicam?

gli effetti collaterali tipici di meloxicam si verificano in circa il dieci per cento di quelli trattati indigestione, nausea, vomito, dolori addominali, stitichezza, gonfiore e diarrea. Raramente, arriva anche a un mal di testa.

In una delle centinaia di migliaia di pazienti reazioni allergiche (eruzioni cutanee e prurito arrossamento), vertigini, sonnolenza, aumento della pressione sanguigna, vampate di calore con lavaggio e disfunzione epatica mostrano come gli effetti collaterali di meloxicam anemia.

Che cosa dovrebbe essere considerato quando si prende meloxicam?

Il meloxicam non steroidei anti-infiammatori non deve essere assunto con altri FANS, come gli effetti collaterali tipici dei FANS possono essere aumentate sul tubo digerente e dei reni.

L'uso simultaneo di cortisone e anticoagulanti (quali warfarin, warfarin) può aumentare gli effetti collaterali di meloxicam e causare sanguinamento nella zona gastrointestinale.

L'uso concomitante di meloxicam con pressione arteriosa farmaci quali ACE inibitori, disidratazione agenti diuretici () e Sartanen può portare ad un deterioramento della funzione renale. I pazienti devono pertanto essere monitorati da un medico all'inizio della terapia. Esempi di tali agenti sono:

  • ACE inibitori: captopril, ramipril, enalapril ecc.
  • Sartane: Candesartan, Eprosartan, Valsartan ecc.

Il meloxicam riduce il flusso sanguigno ai reni. Questo può influenzare l'escrezione di altri farmaci. Questo può essere fondamentale per i farmaci in cui il livello ematico deve essere impostato esattamente. Possono quindi accumularsi nel corpo e raggiungere livelli di sangue tossici. Questo è vero per il litio - usato nelle malattie mentali - e il metotrexato (MTX), che viene usato nel cancro e nelle malattie autoimmuni.

Le donne incinte non dovrebbero assumere meloxicam. Altrimenti, specialmente nell'ultimo trimestre di gravidanza può causare gravi danni al bambino. Poiché il principio attivo passa anche nel latte materno, le madri che allattano dovrebbero astenersi meglio prima di prenderle in modo da non mettere in pericolo il bambino.

Bambini e adolescenti di età inferiore ai 18 anni e pazienti anziani (oltre i 65 anni) con grave insufficienza renale non devono assumere meloxicam.I pazienti più anziani con adeguata funzionalità renale possono assumere meloxicam, ma potrebbe essere necessario modificare il dosaggio.

Come ottenere farmaci con Meloxicam

Il farmaco antireumatico meloxicam è prescritto solo in ogni dose e confezione.

Da quando è noto meloxicam?

Il principio attivo del gruppo di Oxicame è stato sviluppato dalla società farmaceutica Boehringer-Ingelheim. In contrasto con altri oxicam, che, se mai, sono solo leggermente selettivi nella loro azione, meloxicam è COX-2 selettivo, specialmente a basse dosi. Fin dalla sua approvazione in Germania nel 1996, è stato sotto protezione brevettuale fino al 2005. Da allora, vari farmaci generici sono arrivati ​​con il farmaco meloxicam al mercato.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: