Midazolam

L'ingrediente attivo midazolam è utilizzato principalmente come sedativo prima dell'intervento chirurgico o in caso di addormentamento. Leggi di più su midazolam qui!

Midazolam

L'ingrediente attivo midazolam è uno dei mezzi più importanti per calmare le operazioni o in caso di addormentarsi. A causa del breve effetto, è generalmente considerato ben tollerato, ma in rari casi può portare a una reattività ridotta. I bambini e le donne in gravidanza dovrebbero assumere farmaci contenenti midazolam solo dopo aver consultato il medico. Qui puoi leggere tutte le informazioni importanti su Midazolam.

Questo è il modo in cui Midazolam funziona

Il sistema nervoso umano ha varie sostanze di messaggero (neurotrasmettitori) che possono avere un effetto attivante o inibente. Normalmente, sono in equilibrio e garantiscono una risposta appropriata a condizioni esterne come il riposo, lo stress o l'ansia. Uno di questi messaggeri, il GABA (acido gamma-aminobutirrico), ha un effetto inibitorio sul sistema nervoso non appena si lega ai suoi punti di attracco (i recettori). Midazolam migliora l'effetto di questa sostanza, con conseguente rilassamento muscolare e sedazione.

Ingestione, rottura ed escrezione di midazolam

Dopo somministrazione orale (assunzione attraverso la bocca), il principio attivo viene rapidamente e completamente assorbito dall'intestino nel sangue. Dopo la distribuzione nel corpo, viene scomposto nel fegato. I prodotti di degradazione vengono quindi eliminati tramite i reni.

Quando sarà usato midazolam?

Le applicazioni (indicazioni) di midazolam includono:

  • Sedazione prima dell'intervento
  • Trattamento a breve termine dei disturbi del sonno

Questo è il modo in cui viene usato Midazolam

Il principio attivo midazolam può essere assunto come compressa, applicato per via rettale o iniettato direttamente nel flusso sanguigno. Normalmente, il dosaggio è tra 7,5 e 15 milligrammi. Poiché l'effetto è relativamente rapido, il farmaco deve essere somministrato circa mezz'ora prima della sedazione desiderata.

Quali sono gli effetti collaterali del midazolam?

Molto raramente, cioè meno dello 0,1 percento di quelli trattati, il midazolam causa effetti collaterali come affaticamento prolungato, disturbi gastrointestinali e allergie.

Cosa dovrebbe essere preso in considerazione quando si prende il midazolam?

Il tranquillante limita significativamente la reattività. Si consiglia quindi ai pazienti di non usare macchinari pesanti o di essere attivi sulla strada dopo averli presi. Ciò si applica in misura maggiore in combinazione con l'alcol.

dipendenza

Midazolam deve essere usato solo per il minor tempo possibile perché può diventare coinvolgente dopo poco tempo. Dopo la sospensione del farmaco, possono verificarsi disturbi del sonno e attacchi di panico (soprattutto se il farmaco viene improvvisamente interrotto).

interazioni

C'è un alto potenziale di interazioni con altri medicinali. In particolare, i farmaci ad azione centrale (farmaci psicotropi, analgesici, ipnotici, farmaci antiallergici) aumentano gli effetti e gli effetti collaterali del midazolam. Il consumo simultaneo di alcol è severamente vietato perché gli effetti sedativi si rafforzano a vicenda.

Le seguenti medicine rallentano la degradazione del sedativo e migliorano così l'effetto sedativo:

  • Agente per malattie batteriche (eritromicina, claritromicina)

Controindicazioni

I farmaci con midazolam non devono essere assunti se la persona che soffre di una grave malattia respiratoria soffre.

Gravidanza e allattamento

Il principio attivo può essere utilizzato anche in gravidanza durante gli interventi chirurgici. Finora, nessun caso è stato conosciuto, causando così danni al nascituro.

Tuttavia, l'uso di disturbi del sonno durante la gravidanza dovrebbe essere evitato. Ci sono alternative migliori comprovate disponibili. Innanzitutto, si dovrebbero provare i trattamenti non farmacologici.

Come ottenere farmaci con midazolam

I farmaci con midazolam sono prescritti, in quanto il trattamento con farmaci sedativi deve essere rigorosamente controllato dal medico. Pertanto, riceverete fondi con questo ingrediente solo con la prescrizione del medico in farmacia.

Da quando è conosciuto Midazolam?

Il midazolam è un membro relativamente giovane del noto gruppo di benzodiazepine. Le precedenti generazioni di questi sedativi sono state efficaci per un tempo molto lungo. Il midazolam, d'altra parte, garantisce una sedazione sicura che dura solo per circa quattro ore. Ciò è reso possibile da una riduzione modificata e accelerata rispetto ai suoi predecessori. midazolam è quindi spesso usato come benzodiazepina a breve durata d'azione nel trattamento dell'inquietudine (ad esempio, prima dell'intervento chirurgico).


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: